Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 21 ore fa S. Beatrice vergine

Date rapide

Oggi: 18 gennaio

Ieri: 17 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Amalfi News - Il Magazine della Costa d'AmalfiAmalfi News Costiera Amalfitana

Il Magazine della Costa d'Amalfi

Acquista on line i nostri panettoni: la dolcezza a portata di click Sal De Riso Costa d'Amalfi, acquista on line i prodotti artigianali della pasticceria più premiata d'ItaliaPetrillo Moda con le migliori marche italiane e straniere è garanzia di stile, eleganza e convenienza e, con un'esposizione di oltre 400mq, vale una visita a Contursi Terme.

Amalfi News

Acquista on line i nostri panettoni: la dolcezza a portata di click Sal De Riso Costa d'Amalfi, acquista on line i prodotti artigianali della pasticceria più premiata d'ItaliaPetrillo Moda con le migliori marche italiane e straniere è garanzia di stile, eleganza e convenienza e, con un'esposizione di oltre 400mq, vale una visita a Contursi Terme.

Tu sei qui: Notizie e LifestyleLa furia del mare che si infrange nel Fiordo di Furore [VIDEO]

Notizie e Lifestyle

La furia del mare che si infrange nel Fiordo di Furore [VIDEO]

Scritto da (mariaabate), lunedì 29 ottobre 2018 19:41:42

Ultimo aggiornamento lunedì 29 ottobre 2018 19:42:55

Il maltempo che sta imperversando in queste ore ha causato danni in tutta la Costiera Amalfitana, ma laddove il mare grosso non ha distrutto nulla ha regalato spettacoli mozzafiato. Come a Furore, col Fiordo in balia delle onde, per un’immagine che i poeti dello Sturm und Drang definirebbero romantica.

Il piccolo anfratto di spiaggia fra due pareti rocciose, che siamo abituati ad ammirare con le acque tranquille che lambiscono la spiaggetta e il cielo sereno a fare da sfondo, è apparso oggi "minaccioso", ma allo stesso tempo spettacolare. GUARDA IL VIDEO IN BASSO

Arrivare al Fiordo di Furore non è molto agevole, ma ne vale davvero la pena. Certo non oggi, ma approfittando di qualche giornata di sole che sicuramente novembre ci riserverà. Dal margine del ponte della Strada Statale 163, dalla quale ogni anno gli atleti si tuffano per aggiudicarsi il primo posto al "Marmeeting", parte una scalinata con cui si può raggiungere il Fiordo.

La particolare conformazione rocciosa del Fiordo fa sì che questo scenario assomigli molto ai paesaggi del nord Europa. La spiaggetta è diventata un baluardo del turismo sostenibile. Infatti, è raggiungibile solamente a piedi, anche percorrendo lunghi sentieri adatti al trekking. Gli escursionisti più appassionati conosceranno sicuramente il Sentiero della Volpe Pescatrice che da S. Elia giunge al Fiordo di Furore (40 minuti) o il Sentiero dei pipistrelli impazziti, che dal Fiordo giunge a Punta Tavola, nel borgo di Conca dei Marini (30 minuti circa).

Anticamente il minuscolo borgo del Fiordo fu abitato dai marinai, ma anche da Roberto Rossellini (che vi girò il film L'amore) e da Anna Magnani, che era allora sentimentalmente legata al regista e che fu l'interprete di un episodio di quello stesso film. Un piccolo museo a essi dedicato è ospitato in una delle casette. Un tempo questa insenatura ospitava le più antiche forme di attività industriali: cartiere e mulini alimentati dalle acque del ruscello Schiato che scendeva dai Monti Lattari, come dimostrano lo Stenditoio e la Calcara (il primo usato per asciugare i fogli di carta estratti dalle fibre di stoffa, il secondo per la lavorazione delle pietre per l'edilizia locale).

Leggi anche:

Furore e le sue origini: la furia degli abitanti contro il diavolo secondo la leggenda

Galleria Fotografica

Galleria Video

rank:

Notizie e Lifestyle

Notizie e Lifestyle

Atrani sui fazzoletti “Scala”: per il rebranding omaggio alle città italiane, ma c’è un errore

C'è anche Atrani sul packaging dei fazzoletti "Scala", insieme ad altre bellissime città italiane come Tropea, Ostuni, Matera, Sperlonga e Marzamemi. Lo storico marchio italiano produce fazzoletti, tovaglioli e rotoli di carta da cucina per l'azienda WEPA dal 1890. In occasione del rebranding, ha deciso...

Notizie e Lifestyle

Il giornalista Emiliano Amato assolto da accusa di diffamazione a mezzo stampa

All'indomani del Consiglio comunale di Amalfi del 29 settembre del 2014 che aprì la crisi dell'amministrazione comunale del sindaco Alfonso Del Pizzo, l'allora capogruppo di maggioranza Gennaro Pisacane contestò, per quel momento storico, alcune spese di bilancio tra cui quelle relative agli emolumenti...

Notizie e Lifestyle

Dolci al cioccolato e torte invernali: il 12 gennaio si riparte con le lezioni di pasticceria di Sal De Riso a Minori

Anno nuovo, nuovi dolci. Sabato prossimo (12 gennaio) si riparte con i corsi di pasticceria del maestro Sal De Riso. Il primo incontro del prossimo ciclo di lezioni avrà per tema: "Dolci al cioccolato, sacchetto di castagne, torte moderne invernali e monoporzioni" L'appuntamento è alle 10.00 presso il...

Notizie e Lifestyle

Alla P.A. Millenium di Amalfi nuovi automezzi per le emergenze

Nuovi automezzi per fronteggiare le emergenze in Costa d'Amalfi: sono stati assegnati alla P.A. "Millenium" di Amalfi e saranno inaugurati domenica 13 gennaio, in occasione del "Volontari Day: Anpas". Si tratta di un'autobotte antincendio utilizzabile anche in casi di emergenza idrica e un'auto veloce....

Pasticceria Gambardella a Minori, da oggi le specialità della famosa pasticceria minorese sono acquistabili anche on lineAntica Pasticceria Pansa Amalfi Sal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera Amalfitana