Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 9 ore fa S. Bonifacio I papa

Date rapide

Oggi: 25 ottobre

Ieri: 24 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Amalfi News - Il Magazine della Costa d'AmalfiAmalfi News Costiera Amalfitana

Il Magazine della Costa d'Amalfi

Egea Energia per la Costa d'Amalfi - Nuovo sportello in Via roma, 5 a Maiori: insieme per una svolta sostenibileBuona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineConnectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Sunland Viaggi e Turismo - Tour operator incoming in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina Riviera

Amalfi News

Egea Energia per la Costa d'Amalfi - Nuovo sportello in Via roma, 5 a Maiori: insieme per una svolta sostenibileBuona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineConnectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Sunland Viaggi e Turismo - Tour operator incoming in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina Riviera

Tu sei qui: Territorio e AmbienteSabato 26 giugno l’Antico Arsenale di Amalfi riapre al pubblico

Territorio e Ambiente

Amalfi, arsenali, pubblico, architettura, storia

Sabato 26 giugno l’Antico Arsenale di Amalfi riapre al pubblico

Tante novità per lo splendido gioiello di architettura medievale che, per la prima volta, si presenta nella sua veste originaria e con ingresso gratuito

Scritto da (Maria Abate), venerdì 25 giugno 2021 11:20:15

Ultimo aggiornamento venerdì 25 giugno 2021 11:20:15

Sabato 26 giugno 2021 l'Antico Arsenale di Amalfi riapre al pubblico.

Molte le novità promosse dal Comune di Amalfi per valorizzare il monumento simbolo dei fasti dell'Antica Repubblica Marinara, a partire dalla possibilità di ammirarlo nella sua originaria veste per la prima volta, anche grazie all'ultimo intervento di riqualificazione promosso da Scabec lo scorso anno.
Lo splendido gioiello di architettura medievale sarà inoltre accessibile in maniera gratuita per tutto l'anno in corso.

Una scelta precisa, quella dell'Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Daniele Milano, per il quale "Si è voluto riportare l'antico cantiere navale al suo splendore originario, richiamando l'attenzione dei visitatori sull'architettura, le tecniche costruttive, i materiali e le funzioni di un edificio unico in tutto l'Occidente. A questo si aggiunge la volontà di offrire l'ingresso gratuito fino alla fine dell'anno sia ai turisti che ai residenti, vedendo nell'Arsenale uno dei punti di partenza del rilancio culturale della Città e una delle tappe culturali più importanti dell'intera Costiera. Ovviamente sono soltanto alcune delle iniziative che abbiamo voluto intraprendere per riaprire in maniera adeguata dopo mesi di chiusura forzata".

Per accompagnare la visita sono stati realizzati nuovi materiali informativi, realizzati in doppia lingua, una mappa dedicata ai più piccoli e soprattutto un percorso tematico digitale chiamato "Le pietre narranti". Il progetto si basa sull'utilizzo di codici QR distribuiti lungo le pareti dell'Arsenale e accessibili da qualsiasi smartphone, e consente di approfondire la conoscenza dell'edificio e della sua storia attraverso testi, foto e audio, in maniera discreta e senza alterare la percezione visiva della struttura.

Tra le tante attività di rilancio promosse dal Comune e curate dall'Assessore alla Cultura Enza Cobalto, una delle più importanti è il progetto di riallestimento degli spazi dell'Arsenale, che sarà presentato in occasione della riapertura. "Anche in questo caso la soluzione espositiva sarà volutamente minimale e rispettosa dell'edificio- sottolinea l'assessore -prevedendo la sistemazione dei principali reperti del Museo della Bussola e del Ducato marinaro in nuove teche eleganti e funzionali. L'intervento sarà realizzato grazie al co-finanziamento dellaRegione Campania-Settore musei e biblioteche, che per il terzo anno ha premiato i nostri progetti di valorizzazione di questo splendido attrattore culturale".

Tra le novità più attese vi è certamente la prossima ricollocazione in Arsenale del Galeone in legno della Regata Storica, restaurato e riportato ai colori originari, che potrà essere finalmente ammirato nel suo contesto più adatto. La presenza del galeone si affiancherà a quella del nuovo plastico tridimensionale della Città di Amalfi nel XIII secolo, curato e realizzato dal Centro di Cultura e Storia Amalfitana, anche questa una novità assoluta."Il plastico non è solo un eccezionale strumento di conoscenza della storia della città- continua l'Assessore Cobalto -ma è un piccolo gioiello di design che ha impegnato anni di studio, lavoro e ricerca da parte del Centro di Cultura e Storia Amalfitana. A loro va la riconoscenza di tutta l'Amministrazione Comunale anche per l'instancabile attività grazie alla quale l'Arsenale ha raggiunto negli anni l'attenzione che merita, e che oggi consente di conoscerlo e ammirarlo per il suo eccezionale valore storico e culturale".

Le novità con le quali l'antico cantiere navale della Repubblica di Amalfi riapre al pubblico non sono finite. Il Venerdì e la Domenica, con partenza alle ore 11.00 e alle ore 17.30, viene offerto un servizio di visite guidate e percorsi a tema della durata di due ore.

Il progetto di rilancio ha previsto inoltre la realizzazione del primosito web dell'Arsenale di Amalfi (www.arsenalediamalfi.it) e nuovi orari di apertura (Mercoledì e Giovedì dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 18.00; Venerdì, Sabato e Domenica dalle 10.30 alle 13.30 e dalle 16.00 alle 20.00; Lunedì e Martedi chiuso). Anche in questo caso si è voluto ampliare il servizio al pubblico, prolungando la possibilità di visita fino alle ore 20.00 nei fine settimana e sempre con ingresso gratuito.

L'Estate 2021 comincia quindi con un significativo impegno per il rilancio culturale della città di Amalfi a partire da uno dei propri luoghi-simbolo. L'impegno congiunto dell'Amministrazione Comunale, degli operatori culturali e delle imprese che hanno collaborato alla sua riapertura è un indubbio segnale di ripartenza e soprattutto di fiducia per il futuro, che poggia anche sulle solide e millenarie mura dell'Arsenale.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Amalfi News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Territorio e Ambiente

Territorio e Ambiente

A Tramonti arriva l'AMI-card: buoni spesa o sgravi sulla TARI per i cittadini più virtuosi

I rifiuti non esistono, lo sa bene il Comune di Tramonti che da anni sostiene le campagne di sensibilizzazione sulla raccolta differenziata trasformando questo motto in un'idea, in un modus operandi reale e concreto. I cittadini virtuosi che conferiscono i materiali presso l'attuale Centro di Raccolta...

Territorio e Ambiente

Amalfi, al via manifestazione d'interesse per eventi natalizi

Il Comune di Amalfi ha pubblicato un avviso esplorativo per raccogliere proposte per gli eventi da realizzare nel periodo natalizio che va da 8 dicembre 2021 a domenica 6 gennaio 2022. Possono essere proposte attività come musica, teatro, danza, cinema, arte e cultura, animazione, promozione del territorio,...

Territorio e Ambiente

“Riabitare i luoghi”, a Tramonti un evento sulla tutela dell’artigianato locale

Sabato 30 ottobre, a Tramonti, avrà luogo l'evento Riabitare i Luoghi, in collaborazione con il Sodalis Csv Salerno. Dalle 10.30 alle 13.30 presso il chiostro di San Francesco a Polvica sarà allestita una mostra di tutti i lavori realizzati dai bambini e i ragazzi del Istituto Comprensivo "G.Pascoli"...

Territorio e Ambiente

Amalfi, per gli studenti del "Marini-Gioia" l'ora di educazione fisica al nuovo campo della Caserma

Da oggi, 19 ottobre, gli studenti del "Marini - Gioia" di Amalfi possono fare sport nelle ore di educazione fisica all'interno del campo di basket nella zona portuale, all'interno della nuova caserma della Guardia di Finanza. Ad annunciarlo, con orgoglio sui social, è il sindaco Daniele Milano: "Per...

Alden Consulenti d'impresa - Cava de' Tirreni - Salerno - Costiera AmalfitanaAir Bee il nuovo sistema per la purificazione dell'aria in gradi di abbattere fino al 99,7% delle cariche virali nell'aria e sulle superficiGenea consorzio stabile, progettazione, efficientamento energetico, impianti fotovoltaiciVendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaZia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad Amalfi