Amalfi News - Il Magazine della Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Amalfi News - Il Magazine della Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 2 giorni fa S. Bernardino da Siena

Date rapide

Oggi: 20 maggio

Ieri: 19 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Amalfi News Costiera Amalfitana

Il Magazine della Costa d'Amalfi

Amalfi News - Il Magazine della Costa d'Amalfi Il Magazine della Costa d'Amalfi

Small Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi CoastMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Sunland Viaggi e Turismo - Tour operator incoming in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: Storia e Storie

Villa Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyVilla Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Zia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad Amalfi

Storia e Storie

<<<...91011121314151617181920212223>>>

Il 6 gennaio la Befana fa tappa anche in Costa d'Amalfi, ma quali sono le origini di questa figura mitica?

Inserito da (Maria Abate), sabato 5 gennaio 2019 16:01:48

Il 6 gennaio la Befana fa tappa anche in Costa d'Amalfi, ma quali sono le origini di questa figura mitica?

Il 6 gennaio, in Costa d'Amalfi la Befana farà tappa a Vietri sul Mare (nel Centro storico alle 11 e nel Borgo Marina alle 20:30); a Cetara (in Largo Marina alle 11) e a Tramonti (nel borgo di Novella alle 18), per la gioia di tutti i bambini. Ma chi è questo personaggio così caratteristico che spinge i bambini ad essere più buoni per scongiurare il carbone? «Befana» non è altro che la forma dialettale di «Epifania»,...

Tramonti: inaugurata la facciata della Chiesa di San Pietro Apostolo a Figlino [FOTO]

Inserito da (Maria Abate), lunedì 24 dicembre 2018 14:53:21

Tramonti: inaugurata la facciata della Chiesa di San Pietro Apostolo a Figlino [FOTO]

La Chiesa di San Pietro Apostolo a Figlino di Tramonti ha una "nuova" facciata, inaugurata ieri, 23 dicembre, alla presenza dell'Arcivescovo Orazio Soricelli. Nel giugno 2017, durante i lavori di restauro, emerse che sotto la facciata restaurata negli anni ‘50 ne esisteva una precedente, diversa. A scoprirlo l'architetto Diego Guarino, responsabile dei lavori, che pensò di riportare all'aspetto originario la facciata,...

Ricordo di Michele Buonocore, il poeta-vigile di Atrani

Inserito da (Maria Abate), venerdì 21 dicembre 2018 16:37:08

Ricordo di Michele Buonocore, il poeta-vigile di Atrani

Di Sigismondo Nastri Atrani ha intitolato una strada a Michele Buonocore. Sabato pomeriggio, 22 dicembre, lo onorerà in occasione della cerimonia conclusiva del premio di poesia a lui intitolato. Di seguito il ricordo che Sigismondo Nastri, decano dei giornalisti della Costa d'Amalfi, ha scritto di lui. Essere di Atrani. E rivendicarlo con l’orgoglio dell’appartenenza, anche ostentando la particolare cadenza dialettale,...

“Lo Schiaccianoci: Favola di Natale”: sabato 22 ad Amalfi uno spettacolo per bambini

Inserito da (Maria Abate), venerdì 21 dicembre 2018 14:29:16

“Lo Schiaccianoci: Favola di Natale”: sabato 22 ad Amalfi uno spettacolo per bambini

Il racconto natalizio che incanta a tutte le età, lo spettacolo per bambini interpretato da bambini è in programma all'Antico Arsenale della Repubblica di Amalfi sabato 22 dicembre. A partire dalle 18.30, a cura dei ragazzi di TeatroLab e con la partecipazione del Centro Studi Danza di Carmen Petrelli, andrà in scena la favola del soldato schiaccianoci che nella notte di Natale dovrà difendere la sua padroncina dall'assalto...

Raito, Vietri sul Mare, Costiera amalfitana, Claudia Mori

"Cerasella": a Vietri sul Mare il debutto come attrice di Claudia Mori

Cerasella, una giovane frivola ragazza, è in procinto di sposare il timido Alfredo, ma fugge appena prima delle nozze, dalla chiesa di S. Maria delle Grazie a Raito.

Inserito da (Maria Abate), lunedì 10 dicembre 2018 20:00:36

"Cerasella": a Vietri sul Mare il debutto come attrice di Claudia Mori

Ispirato a una canzone di successo, Cerasella è un film girato a Vietri sul Mare nell'ottobre e novembre del 1959 per la regia di Raffaello Matarazzo. Un film che molti ritennero banale, se non fosse per il debutto della giovane Claudia Mori. Ripercorriamone la trama, che si snoda tra i vicoli della cittadina della Costiera Amalfitana. Cerasella (Claudia Mori), una giovane frivola ragazza, è in procinto di sposare il...

Chiesa, Maiori, Costiera Amalfitana

Maiori festeggia la Patrona Santa Maria a Mare nella solennità dell'Immacolata

Inserito da (admin), domenica 2 dicembre 2018 16:36:13

Maiori festeggia la Patrona Santa Maria a Mare nella solennità dell'Immacolata

Il 29 novembre scorso, con l'inizio del Novenario, hanno preso il via i Solenni festeggiamenti in onore di S. Maria a Mare nella Solennità dell'Immacolata. Da qualche anno a questa parte, la Festa si è arricchita di un elemento rilevante: l'esposizione dell'antica e miracolosa Statua lignea di S. Maria a Mare, Patrona della Città. Tale evento si è svolto già nel 1958 e nel 1964, segno che la Città di Maiori ha da sempre...

Pietro Capuano e la traslazione delle reliquie di Sant’Andrea ad Amalfi dopo la quarta crociata

Inserito da (Maria Abate), venerdì 30 novembre 2018 15:36:41

Pietro Capuano e la traslazione delle reliquie di Sant’Andrea ad Amalfi dopo la quarta crociata

Di Maria Abate La festa di sant'Andrea è celebrata il 30 novembre nelle Chiese d'Oriente e d'Occidente ed è festa nazionale in Scozia. Ad Amalfi ricorre più volte all'anno. Le più particolari sono quella del 26 e 27 giugno, che ricorda il miracolo di Sant'Andrea, e quella del 29 e 30 novembre, festa patronale. Ma c'è una storia particolare dietro la festa di Sant'Andrea ad Amalfi. Dopo il suo martirio, secondo la tradizione,...

La processione di Sant’Andrea di Amalfi ne “La macchina ammazzacattivi” di Rossellini

Inserito da (Maria Abate), venerdì 30 novembre 2018 13:58:09

La processione di Sant’Andrea di Amalfi ne “La macchina ammazzacattivi” di Rossellini

Diventa lecito pensare di essere portatore della volontà di Sant'Andrea se improvvisamente ti accorgi di avere un potere sovrannaturale, specie se ti trovi nella città che ospita le sue spoglie. Al fotografo Celestino, assai devoto al Patrono di Amalfi, capita che, dopo l'incontro nella notte della festa con un vecchietto - che alla fine si rivelerà essere il demonio -, possa decidere di far morire una persona scattandogli...

Milano, Amalfi, Professionalità, Lavoro

Maria Grazia Anastasio, Amalfi - Milano andata e ritorno

emigrati di ritorno: esperta di marketing digitale torna in Costiera Amalfitana

Inserito da (admin), domenica 25 novembre 2018 12:17:17

Maria Grazia Anastasio, Amalfi - Milano andata e ritorno

"Certi amori non finiscono / Fanno dei giri immensi / E poi ritornano" è la strofa perfetta (presa in prestito dal grande Antonello Venditti) per definire il rapporto d'amore che lega Maria Grazia Anastasio, classe 1972, alla Costiera Amalfitana ed alla sua Amalfi. Già perché, alla fine degli anni 80, Maria Grazia, nata e cresciuta in questi luoghi, si è trasferita a Milano per perseguire il sogno che aveva fin da bambina:...

Amalfi celebra Sant'Andrea: 30 novembre la Corsa del Patrono sulla scalea del Duomo

Inserito da (Maria Abate), domenica 25 novembre 2018 12:11:12

Amalfi celebra Sant'Andrea: 30 novembre la Corsa del Patrono sulla scalea del Duomo

Sant'Andrea Apostolo è il patrono della Città di Amalfi, che lo celebra due volte l'anno: il 27 giugno ed il 30 novembre. Se quella di giugno ricorda un miracolo compiuto da Sant'Andrea per salvare la città, la festa del 30 novembre cade nel giorno in cui il calendario della Chiesa Cattolica celebra l'apostolo. La Festa di Sant'Andrea è l'evento più amato dagli amalfitani, residenti e non. Tutti cercano di essere presenti...

Flavio Gioia, Amalfi, Storia, curiosità

Quell’errata interpretazione di «a Flavio» che diede un nome all'inventore amalfitano della bussola

Quel Flavio di cui si parla nel trattato di Giovanni Battista Pio sarebbe l’umanista Flavio Biondo e non Flavio Gioia

Inserito da (Maria Abate), mercoledì 21 novembre 2018 19:15:41

Quell’errata interpretazione di «a Flavio» che diede un nome all'inventore amalfitano della bussola

di Maria Abate Se Sant'Andrea è il simbolo sacro di Amalfi, Flavio Gioia è quello profano. Mitico inventore della bussola, domina la piazza a lui intitolata grazie a una statua acquistata dal Comune nel 1926 e realizzata alla fine dell'Ottocento dall'insigne scultore cavese Alfonso Balzico. Una scultura tanto bella che fu premiata all'Esposizione Universale di Parigi nel 1900. Ma quello che pochi sanno è che non solo...

Tarì, storia, repubblica amalfitana

Il tarì: fu coniata ad Amalfi la prima moneta dopo l’Impero Romano

Il Tarì fu l’antica moneta della Repubblica Amalfitana, segno della sua potenza e ricchezza accettate in tutto il Mediterraneo

Inserito da (Maria Abate), venerdì 16 novembre 2018 20:56:04

Il tarì: fu coniata ad Amalfi la prima moneta dopo l’Impero Romano

Coniato dopo la caduta dell’Impero Romano, il Tarì fu l’antica moneta della Repubblica Amalfitana, segno della sua potenza e ricchezza accettate in tutto il Mediterraneo. Nell’Ottocento, Matteo Camera, storico e numismatico amalfitano, dedicò al Tarì amalfitano un intero saggio, "Importante scoperta del famoso tarèno di Amalfi e di un’altra moneta inedita del Doge Mansone III", di cui riportiamo un brano in cui indaga...

Limoni, costiera amalfitana, storia

La presenza del limone in Costa d’Amalfi fin dall’epoca romana

Sin dal 986 i documenti medievali che fanno riferimento a terreni in Costa d'Amalfi parlano di citrus e di cetraria, indicativo quest'ultimo di terreno messo a coltura di agrumi, mentre la denominazione limunczellus dalla radice orientale appare solo nel 1367

Inserito da (Maria Abate), martedì 13 novembre 2018 16:21:35

La presenza del limone in Costa d’Amalfi fin dall’epoca romana

Di Guendalina Giuliano (tratto dal libro "Il limone e la Costa d'Amalfi) La più antica testimonianza della presenza degli agrumi nell'area campana è costituita dai dipinti parietali scoperti a Pompei negli anni ‘50 durante i lavori di scavo della Casa del Frutteto. Il professor Domenico Casella nel suo lavoro La frutta nella pittura pompeiana riferisce che «in qualche mosaico e in qualche pittura di Ercolano e Pompei...

Maiori, Costiera Amalfitana, Chiesa Cattolica

Bollettino parrocchiale di Maiori: Vita Cristiana sarà diffuso dal giornale on line il Vescovado

in puro spirito di servizio alla collettività, Il Vescovado distribuirà in modo digitale il volantino della Chiesa di Maiori con Positano Notizie e Amalfi News

Inserito da (admin), martedì 13 novembre 2018 11:40:11

Bollettino parrocchiale di Maiori: Vita Cristiana sarà diffuso dal giornale on line il Vescovado

Grazie alla partnership con la Locali d'Autore Srl, editrice de Il Vescovado (il giornale on line della Costa d'Amalfi) e dei portali Amalfi News e Positano Notizie, la distribuzione di "Vita Cristiana", il bollettino della Parrocchia Santa Maria a Mare di Maiori, giungerà, puntuale, attraverso il web, anche ai fedeli fuori sede. "L'invio dell'edizione cartacea presso i nostri concittadini residenti all'estero è stato...

Ravello, Costiera amalfitana, Beat the Devil, Gina Lollobrigida

«Beat the devil», nel 1953 Gina Lollobrigida girò a Ravello il film che le spalancò le porte di Hollywood

Sessantacinque anni fa Gina Lollobrigida girò alcune scene de "Il tesoro dell'Africa" (Beat the Devil) a Ravello e da lì la sua carriera decollò alla grande

Inserito da (Maria Abate), domenica 11 novembre 2018 18:50:11

«Beat the devil», nel 1953 Gina Lollobrigida girò a Ravello il film che le spalancò le porte di Hollywood

Sessantacinque anni fa Gina Lollobrigida girò alcune scene de "Il tesoro dell'Africa" (Beat the Devil) a Ravello e da lì la sua carriera decollò alla grande. Bellissima con il suo fascino rimasto immutato nel tempo, l'attrice è tornata sui luoghi del film, i giardini di Villa Cimbrone, lo scorso aprile, dove ha affermato, intervistata da Il Vescovado: «È stato un film che mi ha portato fortuna ed è stata una gioia ritornare...

Amalfi, Costiera amalfitana, dipinti

Vietri sul Mare e Amalfi nei dipinti ottocenteschi di Thomas Stuart Smith

Dell'artista infatti si conservano numerosi dipinti realizzati durante un soggiorno italiano, alcuni dei quali immortalano altri riconoscibili angoli della Costiera amalfitana, come la torre saracena di Amalfi

Inserito da (Maria Abate), domenica 11 novembre 2018 17:54:15

Vietri sul Mare e Amalfi nei dipinti ottocenteschi di Thomas Stuart Smith

Il Gruppo Cava Storie ripropone un disegno suggestivo che riprende Vietri sul Mare con la sua marina e Salerno. L'opera è attribuita all'artista scozzese Thomas Stuart Smith (1813-1869) ed è collocata al The Stirling Smith Art Gallery & Museum, presso Edimburgo. La tavola è rovinata parzialmente ai lati ma ha conservato i particolari del disegno. Tra questi la chiesa di S. Giovanni Battista che si slancia tra le abitazioni...

Maiori, Costiera amalfitana, pittura, arte

La pittura firmata da Giovanni da Gaeta tra Maiori e Cava de’ Tirreni

L'artista ha lavorato in un contesto gotico internazionale, seguendo il tema iconografico dell’Incoronazione della Vergine

Inserito da (Maria Abate), sabato 10 novembre 2018 15:24:44

La pittura firmata da Giovanni da Gaeta tra Maiori e Cava de’ Tirreni

Di Gerardo Pecci (tratto da "La Città di Salerno" in edicola il 22/10/2018) La pittura del Quattrocento nel Regno di Napoli è sotto il segno della cultura figurativa gotica che, lasciata l'eredità di Giotto già dalla fine del secolo precedente, si orienta verso modi figurativi senesi e avignonesi e che sono evidenti nel primo venticinquennio del secolo. Nel 1442, Alfonso il Magnanimo conquistò il Regno di Napoli e le...

Costiera Amalfitana, Rossellini, Magnani

“L’amore”: quando in Costa d’Amalfi avvenne “Il miracolo” di Rossellini

Il film fu girato in Costiera Amalfitana, e precisamente tra Maiori, Atrani e Furore. Sorprendente l'intensità drammatica della prestazione interpretativa di Anna Magnani

Inserito da (Maria Abate), venerdì 9 novembre 2018 17:46:53

“L’amore”: quando in Costa d’Amalfi avvenne “Il miracolo” di Rossellini

"L'amore" è un film in due episodi del 1948 diretto da Roberto Rossellini. Il primo si intitola Una voce umana e ha al centro una serie di telefonate che una donna riceve dall'uomo che ama e che la sta lasciando per un'altra; il secondo, Il Miracolo, è la storia di una pastorella ingannata da uno sconosciuto, dal quale crede di essere stata graziata. Quest'ultimo fu girato in Costiera Amalfitana, e precisamente tra Maiori,...

Cetara, Costiera amalfitana, Totò, film, storia

“L’uomo, la bestia e la virtù”: a Cetara Totò girò il film che attirò le proteste della famiglia di Luigi Pirandello

Nel 1953, a Cetara, Totò girò un film che gli attirò il duro disappunto della critica, "L'uomo, la bestia e la virtù"

Inserito da (Maria Abate), mercoledì 7 novembre 2018 16:06:25

“L’uomo, la bestia e la virtù”: a Cetara Totò girò il film che attirò le proteste della famiglia di Luigi Pirandello

Una carriera notoriamente prolifica quella del principe della risata, con ben 97 pellicole interpretate negli anni dal 1937 al 1967. Fellini sosteneva anche che Totò era un fatto naturale, qualcosa di compiuto in sé stesso che non poteva essere modificato o sopraffatto da artifici scenici o di copione. E infatti i registi con cui ha lavorato di più e meglio furono proprio coloro che lasciarono più spazio alla sua improvvisazione...

Amalfi, Atrani, Costiera amalfitana, Lady Windermere, Oscar Wilde

"Le seduttrici": nel 2004 tra Amalfi e Atrani l'adattamento cinematografico de "Il ventaglio di Lady Windermere"

Diretto da Mike Barker, il film è ambientato negli Anni Trenta ed è un adattamento de Il ventaglio di Lady Windermere di Oscar Wilde. La pellicola vede protagoniste la bella Scarlett Johansson e l'attrice italiana Milena Vukotic

Inserito da (Maria Abate), martedì 6 novembre 2018 12:08:59

"Le seduttrici": nel 2004 tra Amalfi e Atrani l'adattamento cinematografico de "Il ventaglio di Lady Windermere"

Il fascino della Costiera Amalfitana resta immutato negli anni e attrae i registi da sempre, così che molti sono i film girati nella Divina. Uno fra tutti è "Le seduttrici" (A Good Woman), girato tra Atrani e Amalfi nel 2004 e uscito nelle sale cinematografiche italiane il 1° settembre 2006. Diretto da Mike Barker, il film è ambientato negli Anni Trenta ed è un adattamento de Il ventaglio di Lady Windermere di Oscar Wilde....

<<<...91011121314151617181920212223>>>

Amalfi News - Il Magazine della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.