Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 giorno fa S. Bernardetta Soubirous

Date rapide

Oggi: 18 febbraio

Ieri: 17 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Amalfi News - Il Magazine della Costa d'AmalfiAmalfi News Costiera Amalfitana

Il Magazine della Costa d'Amalfi

Pasticceria Andrea Pansa dal 1830 addolcisce la Costa d'AmalfiAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Luxury Hotel Santa Caterina in Amalfi

Amalfi News

Pasticceria Andrea Pansa dal 1830 addolcisce la Costa d'AmalfiAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Luxury Hotel Santa Caterina in Amalfi

Tu sei qui: GourmetTramonti e la sua pizza protagonisti dello Speciale de “Il Mattino” nella Giornata mondiale dei pizzaioli

Gourmet

Tramonti, Costiera Amalfitana, Pizza, Gourmet

Tramonti e la sua pizza protagonisti dello Speciale de “Il Mattino” nella Giornata mondiale dei pizzaioli

la storia della "Pizza" in un articolo de Il Mattino

Scritto da (admin), giovedì 17 gennaio 2019 16:23:33

Ultimo aggiornamento giovedì 17 gennaio 2019 17:40:34

È definita "repubblica dei pizzaioli emigranti" nello Speciale de "Il Mattino" in edicola oggi, 17 gennaio, nella Giornata mondiale del pizzaiolo. Tramonti, l'unica a vantare una pizza con la De.Co. (denominazione comunale) e la prima ad aderire alla petizione per ottenere il riconoscimento Unesco, è protagonista di un interessante articolo a firma di Luciano Pignataro, autore di un libro che traccia un excursus sull'alimento più amato e più rivisitato al mondo.

Nell'articolo la storia della pizza made in Tramonti, ben diversa da quella napoletana, che ha sdoganato quest'alimento dalle origini umili in tutta Italia e poi nel Mondo. Fu infatti dall'intuizione di Luigi Giordano che la pizza è diventata alimento quotidiano, valida alternativa a un pasto tradizionale, ma più veloce da consumare. Giunto in provincia di Novara per il servizio di leva, Luigi nota che - nonostante la presenza di mucche - «i prodotti considerati freschi - le scamorze, il fior di latte, i bocconcini - qui sono del tutto sconosciuti». Decide così di produrli lui stesso e poi ha una seconda geniale idea: aprire una pizzeria, A Marechiaro, alla quale destinare tutto il latticino rimasto.

Era l'8 agosto 1953 e proprio 10 anni e un giorno prima a Tramonti aveva aperto la prima pizzeria, "La Violetta": due date che segnarono gli sviluppi di quest'alimento non solo per il borgo campano, ma anche per tutta l'Italia. Per questo ogni anno, l'8 e il 9 agosto, Tramonti celebra la pizza in un Festival che vede l'attiva partecipazione della Corporazione dei pizzaioli di Tramonti.

«La risposta del pubblico tarda a venire - scrive Pignataro -. La pizza è sconosciuta e non fa proseliti. È la prima pizzeria da queste parti e rischia di non avere eredi. Poi, per quei nuovi orientamenti del gusto e del costume, sempre così imprevedibili, esplode la mania della pizza. Già nel '54 Giordano inaugura una seconda pizzeria, e da allora ogni anno ne aprirà una nuova».

Da lì, una vera e propria «corsa all'oro, [...] una pacifica invasione all'insegna della pizza [...]. Il primo della famiglia che si sistema lassù chiama a raccolta il clan, e la diaspora cresce di anno in anno. [...] Nell'estate '93 le pizzerie condotte da tramontani sfiorano le duemila». Tramonti «è entrata di forza nella storia della pizza».

«Quest'articolo è uscito non a caso nella Giornata mondiale dei pizzaioli, giorno in cui per i cristiani si festeggia S. Antonio Abate, protettore di coloro che lavorano con il fuoco - ha detto l'assessore al Turismo nonché Commissario della Corporazione dei pizzaioli di Tramonti, Vincenzo Savino -. Siamo grati a tutti coloro che ogni giorno esprimono la loro arte, sia in loco che altrove, per perpetuare l'autentico metodo di preparazione della pizza di Tramonti, brand ormai affermato a livello nazionale e internazionale, nonché vero scrigno di eccellenze nostrane: fior di latte, pomodoro Re Fiascone o corbarino e olio Dop».

Galleria Fotografica

rank:

Gourmet

Gourmet

Food for Soul: Ristorante al Convento di Cetara, cena di solidarietà con Massimo Bottura

Un terzo del cibo prodotto viene sprecato, quasi un miliardo di persone soffrono di malnutrizione, lo spreco e l'insicurezza alimentare sono due facce della stessa medaglia. Food for Soul nasce nel 2016 con lo scopo di incoraggiare organizzazioni pubbliche, private e no-profit a creare e sostenere mense...

Gourmet

"Personaggio dell'anno enogastronomia 2018", il sondaggio di Italia a Tavola: al terzo turno Sal De Riso dovrà vedersela con il suo maestro Iginio Massari

Giunto alla 11a edizione il sondaggio online "Personaggio dell'anno dell'enogastronomia e dell'accoglienza" non si propone si stilare classifiche di merito, ma solo lasciare al pubblico la possibilità di votare chi ha rappresentato al meglio il settore dell'Horeca e dell'enogastronomia italiana nel 2018....

Gourmet

A Tramonti Luciano Pignataro presenta il suo nuovo libro sulla pizza

Piatto tipico della cucina napoletana, la pizza è oggi l'alimento italiano più conosciuto all'estero: dopo un lungo iter, nel 2017, l'Unesco l'ha dichiarata "Patrimonio dell'umanità", a conferma del suo importante ruolo riconosciuto in tutto il mondo (Tramonti è stato il primo comune in Italia che ha...

Gourmet

Amalfi: chef gourmet in campo per il pranzo di Natale degli anziani

Il pranzo di Natale organizzato dal Comune per gli anziani di Amalfi avrà quest'anno un menù gourmet. A prepararlo saranno Antonio Dipino, chef stellato de La Caravella, Antonio Pisani, owner del Lido Azzurro, e Alessandro Tormolino del Sensi restaurant recentemente premiato a Parigi da La Liste. Saranno...

Pasticceria Gambardella a Minori, da oggi le specialità della famosa pasticceria minorese sono acquistabili anche on lineAntica Pasticceria Pansa Amalfi Sal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera Amalfitana