Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 giorno fa S. Vincenzo diacono

Date rapide

Oggi: 22 gennaio

Ieri: 21 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Amalfi News - Il Magazine della Costa d'AmalfiAmalfi News Costiera Amalfitana

Il Magazine della Costa d'Amalfi

Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Sunland Viaggi e Turismo - Tour operator incoming in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoDal 1830 la pasticceria Pansa di Amalfi rende più dolci le nostre giornate. Cardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina Riviera

Amalfi News

Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Sunland Viaggi e Turismo - Tour operator incoming in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoDal 1830 la pasticceria Pansa di Amalfi rende più dolci le nostre giornate. Cardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina Riviera

Tu sei qui: Economia e TurismoRiparte Tenuta Novecento, un angolo "Bio" alle porte della Costa d'Amalfi

Economia e Turismo

Agerola, Provincia di Napoli, Storie di ripartenza, Turismo, Ospitalità,

Riparte Tenuta Novecento, un angolo "Bio" alle porte della Costa d'Amalfi

L'agriturismo biologico nasce nel 2016 dalla passione di Michele Inserra e Valentina Sannino

Scritto da (Admin), domenica 21 giugno 2020 18:19:54

Ultimo aggiornamento domenica 21 giugno 2020 18:26:21

Nell'ambito del progetto Storie di ripartenza, oggi raccontiamo la storia della Tenuta Novecento, un'azienda agricola ad indirizzo biologico che sorge nella valle di Agerola, alle porte della Costa d'Amalfi. Il progetto è promosso dal Distretto Turistico Costa d'Amalfi sotto il cappello Authentic Amalfi Coast.

Nel cuore della Valle di Agerola, alle porte della Costiera Amalfitana, sorge un posto dove in ogni angolo puoi scorgere quell'Infinito tanto caro a Leopardi. Alberi da frutto appena germogliati ed orticelli ben coltivati fanno da cornice ad una distesa in cui il cielo si nasconde nel mare, mentre distese di alberi colorano di verde il paesaggio intorno. Il solletico dell'erbetta fresca sotto i piedi ti accompagna sotto il tuo albero di ciliegio preferito dove ami assaporare la crostata all'amarena di primo mattino, o leggere un libro mentre aspetti il tramonto.

 

Benvenuti alla Tenuta Novecento, il primo agriturismo biologico di Agerola. L'azienda nasce nel 2016, quando Michele Inserra, agronomo di professione, e Valentina Sannino, architetto nella vita, mossi dalla passione per la natura, l'agricoltura e la bellezza della vita rurale, recuperano i terreni agricoli della storica famiglia agerolese della frazione di Campora per dar vita ad un'azienda agricola ad indirizzo biologico. Dopo il restauro dell'antica cascina di fine ‘800 racchiuso nella proprietà, istituiscono l'Azienda Bio-Agrituristica Tenuta Novecento, così come la conosciamo oggi.

 

"Immaginare l'Italia, la Campania, la Costiera Amalfitana senza i suoi affezionati viaggiatori suona come un paradosso. Da qui nasce la nostra volontà di non fermarci, neanche dinanzi a quest'emergenza".

La loro vocazione per questo lavoro ha dato loro la forza per ripartire. Ci raccontano infatti che "la fortuna di fare il lavoro che amiamo ci ha spinto a guardare gli eventi degli ultimi mesi da un'altra prospettiva. Abbiamo ricominciato facendo ciò che più ci piace e che sappiamo far meglio: valorizzare la terra in cui viviamo. Talvolta ci vuole un pizzico di incoscienza, sappiamo le difficoltà che dovremo affrontare".

 

Il nome della tenuta, Novecento, rievoca il secolo di maggiore attività agricola della storia, dall'allevamento dei bachi da seta alla produzione del vino. Ancora oggi, questo spazio di paradiso in terra, è popolato di alberi e viti secolari all'interno dei circa 10.000 mq della proprietà. La tenuta offre ospitalità in camere dall'arredamento a vocazione rurale, recuperato dall'antico mobilio della famiglia Amatruda. Le ampie superfici finestrate permettono il contatto visivo continuo con la natura circostante.

 

"Per la ripartenza abbiamo dovuto reinventarci", ci racconta Valentina. "Stiamo attuando una politica di tracciamento della sanificazione per tutta la filiera del cambio biancheria per esempio, abbiamo riorganizzato gli spazi in base ai settori, dalla zona di attesa per gli ospiti in arrivo o in partenza, alle aree verdi esterne. Per le camere abbiamo predisposto l'autocontrollo, mediante apposito protocollo con designazione del responsabile alla sanificazione. Una delle novità di questa fase è quella che noi abbiamo chiamato amorevole privacy, coccoliamo i nostri ospiti servendo loro la colazione in camera o in giardino, e al contempo ne tuteliamo la salute garantendone il distanziamento fisico, come da protocollo".

 

Ma qual è la risposta dell'utenza? Michele e Valentina sono ottimisti. "Si respira un'innata voglia di riconquistare la normalità. I nostri ospiti stanno rispondendo positivamente alle nostre proposte di ospitalità e di attività in azienda. Percepiamo da parte loro il desiderio di tornare a dedicare il loro tempo al benessere psicofisico, oltre al desiderio intramontabile di conoscere un posto unico al mondo".

Gli ospiti di Tenuta Novecento non vedono l'ora di tornare a camminare all'interno di questa tenuta, magari a piedi nudi, perdendosi tra gli alberi da frutto, gli orti o, semplicemente, lasciarsi abbracciare da questo paesaggio meraviglioso.

Tra questi spazi sconfinati e l'immensità della natura, il Distretto augura a Michele e Valentina un grande in bocca al lupo. Coraggio, la ripartenza sarà dolce in questo mare.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Amalfi News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Economia e Turismo

Economia e Turismo

"Talking paths", al Forum dei Giovani di Furore un finanziamento regionale da 15mila euro per un progetto turistico smart

Il Forum dei Giovani di Furore è beneficiario di un finanziamento regionale da 15mila euro per la realizzazione del progetto denominato "Talking paths". «Aver ottenuto questo risultato - ci spiega il presidente del Forum, Bartolomeo Merolla - è una soddisfazione enorme, soprattutto per un forum così...

Economia e Turismo

“Le Sirenuse” compie 70 anni: per l’occasione un logo speciale disegnato dall’artista Lucy Stein

Appena dopo la fine della seconda guerra mondiale, i marchesi Aldo, Paolo, Anna e Franco Sersale fondarono "Le Sirenuse", trasformando in albergo la villa di Positano dove trascorrevano le vacanze. Fu una scelta epocale, destinata a segnare per sempre il destino di quello che fu all'epoca un paese povero...

Economia e Turismo

Da stasera la facciata di ingresso del Parco Archeologico illuminata di rosa per sostenere la candidatura di Procida a capitale della cultura 2022

"La cultura non isola" è lo slogan che accompagna la candidatura di Procida a Capitale italiana della cultura 2022 e il Parco Archeologico di Ercolano, sempre attivo nella costruzione della collaborazione territoriale, stavolta insieme a cantanti, attori e istituzioni campane coglie questa ulteriore...

Economia e Turismo

Consigli e suggerimenti su come raggiungere la Sicilia con il traghetto

È possibile raggiungere la Sicilia con diversi mezzi di trasporto, macchina, auto, treno, pullman, e traghetto, quello maggiormente utilizzato è sicuramente quest'ultimo. Sul territorio della penisola infatti ci sono svariati porti dai quali ogni giorno partono svariati traghetti che raggiungono proprio...

Connectivia Fiber soluzione. Soluzioni di connettività in fibra e wireless ad altissime prestazioni, Internet service ProviderGenea consorzio stabile, progettazione, efficientamento energetico, impianti fotovoltaiciMielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65%, sconto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazioneVendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaZia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad AmalfiSal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera Amalfitana