Ultimo aggiornamento 13 ore fa S. Aurelio vescovo

Date rapide

Oggi: 20 luglio

Ieri: 19 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Amalfi News Costiera Amalfitana

Il Magazine della Costa d'Amalfi

Amalfi News - Il Magazine della Costa d'Amalfi Il Magazine della Costa d'Amalfi

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury HotelPasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi CoastMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Sunland Viaggi e Turismo - Tour operator incoming in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: Notizie, LifestyleLa Costiera Amalfitana si prepara alla ZTL territoriale: arrivano tre nuove linee di trasporto su gomma

Villa Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyVilla Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Zia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad Amalfi

Notizie, Lifestyle

Amalfi, Costiera amalfitana, Trasporto, Bus, Consorzio Mobilità Sostenibile

La Costiera Amalfitana si prepara alla ZTL territoriale: arrivano tre nuove linee di trasporto su gomma

Dal 29 giugno, la Costiera Amalfitana vedrà il lancio di un servizio di trasporto locale rivoluzionario promosso dal nuovo Consorzio Mobilità Sostenibile Amalfi Coast, con l'obiettivo di garantire sempre un posto a sedere.

Inserito da (Redazione il Vescovado Notizie), mercoledì 26 giugno 2024 19:16:22

Dal 29 giugno, la Costiera Amalfitana vedrà il lancio di un servizio di trasporto locale rivoluzionario promosso dal nuovo Consorzio Mobilità Sostenibile Amalfi Coast (CMS Amalfi Coast). Questo nuovo sistema di trasporto, che parte in via sperimentale con l'obiettivo di espandersi, introduce tre nuove direttrici turistiche: la "Green Line," la "Blue Line," e la "Orange Line", con l'obiettivo di garantire sempre un posto a sedere.

L'innovativo servizio è basato su un sistema di prenotazione semplice e intuitivo. Gli utenti possono controllare la disponibilità dei posti online e, se disponibili, riceveranno un biglietto digitale con QR code. Questo codice verrà controllato a bordo dall'autista. La comodità del sistema è potenziata da un sito web e una app dedicata, attualmente in fase di attivazione. Grazie alla geolocalizzazione dei bus, i passeggeri potranno sapere esattamente dove si trova il mezzo e quando arriverà alla fermata.

Le tre nuove linee turistiche sono progettate per migliorare l'accessibilità e l'esperienza di viaggio lungo la Costiera Amalfitana:

  1. Green Line: Collega Positano ad Amalfi lungo la suggestiva Statale 163 Amalfitana. Con cinque partenze giornaliere e fermate intermedie, il costo del biglietto è di 10 euro a tratta.
  2. Blue Line: Copre la tratta Maiori-Amalfi (e viceversa) con nove corse giornaliere e fermate intermedie, al prezzo di 5 euro per tratta.
  3. Orange Line: Serve la tratta Ravello-Amalfi con sei corse al giorno, e il biglietto costa 7 euro.

Il CMS Amalfi Coast è un consorzio che unisce alcune delle principali aziende di trasporto della Costiera Amalfitana. Con 14 operatori coinvolti, l'obiettivo è creare un sistema di trasporto integrato e sostenibile che supporti il trasporto pubblico locale e migliori la mobilità nella regione.

L'inaugurazione ufficiale del nuovo sistema di trasporto è avvenuta stamattina nell'aula consiliare del Comune di Amalfi. Il primo biglietto è stato simbolicamente prenotato dal sindaco Daniele Milano, dimostrando la semplicità e l'efficacia della procedura. All'evento erano presenti rappresentanti dei comuni costieri coinvolti, tra cui il vicesindaco di Atrani, Luciano De Rosa Laderchi, e il consigliere Luigi Reale per Maiori. La cerimonia si è conclusa con un brindisi e le pizze in teglia gourmet di Carlo Fiamma.

Questo nuovo servizio di trasporto rappresenta un importante passo avanti per il turismo sostenibile nella Costiera Amalfitana. Non solo offre una soluzione pratica e moderna per i turisti, ma promuove anche una mobilità più ecologica e riduce l'impatto ambientale del trasporto locale. Con la prospettiva di ampliarsi ulteriormente, il Consorzio Mobilità Sostenibile Amalfi Coast sta tracciando la strada verso un futuro più verde e connesso per una delle destinazioni turistiche più iconiche d'Italia.

«Il consorzio è l'insieme di tutti i vettori su gomma della costiera amalfitana, che opererà insieme alle vie del mare per dare una risposta concreta alle esigenze di mobilità sul territorio. Quando sarà a regime la ZTL, infatti, ci sarà bisogno di un sistema integrato di trasporti ed è per questo che abbiamo messo insieme tutte le realtà del territorio. Per il 2024 ci saranno queste tre linee sperimentali, ma l'obiettivo è una ramificazione su tutta la Costiera Amalfitana e collegamenti per l'aeroporto di prossima apertura», ha detto Marcello Gambardella, CEO di Travelmar.

«La nostra idea è quella di valorizzare un territorio dove siamo cresciuti e dove viviamo tutti i problemi della viabilità. Il nostro obiettivo è arrivare preparati alla ZTL territoriale, visto che ad oggi in Costiera non c'è un'alternativa alla Sita. Noi vorremmo consentire ai passeggeri di viaggiare con un unico titolo di viaggio e quindi agevolare il trasporto. Non è stato semplice metterci insieme ma l'abbiamo voluto fortemente e credo sia la prima volta che succede in Costiera Amalfitana. Abbiamo una centrale operativa che seguirà tutto il flusso: noi miriamo ad essere pronti nei momenti in cui c'è più bisogno», ha spiegato Lello Fusco, presidente del neonato consorzio.

«Ragionando nella logica della gestione dei flussi, dobbiamo essere bravi a riempire i vuoti, magari le fasce orarie in cui non c'è alcun tipo di trasporto pubblico locale, tipo la sera tardi. Abbiamo preso atto di condizioni di insostenibilità del trasporto pubblico e quindi non stiamo facendo guerra alla Sita. La ZTL, che 5 anni fa era solo un'idea, è al passo finale: il 30 maggio la Regione Campania ha finanziato la realizzazione dell'infrastruttura tecnologica e il soggetto attuatore sarà il Comune di Amalfi. Le regole della ZTL saranno stabilite dai Sindaci e dai proprietari delle strade. Oltre a tutto ciò, dovremmo gestire tecnologicamente il molo Pennello, da cui passano centinaia di migliaia di visitatori ogni giorno, che dovrebbe essere considerato come uno scalo ferroviario o aeroportuale», ha dichiarato il sindaco di Amalfi Daniele Milano.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Amalfi News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Galleria Video

rank: 102073106

Notizie, Lifestyle

Ad Amalfi inaugurata Lĕvĭtās, la mostra en plein air di Andrea Roggi

La vita scorre veloce vista da lassù: dallo specchio di mare alle spiagge, dal civettuolo centro cittadino fino al dedalo inestricabile di vicoli e scale a gradoni. E' il punto più alto di Amalfi dove da oggi trova la sua collocazione ideale una delle monumentali opere di Andrea Roggi che nell'Antica...

Amalfi, nuova vita al chiostro più antico della città con il restauro di marmi e affreschi dell’Anantara Convento Grand Hotel

Un importante progetto di valorizzazione del chiostro interno - il più antico della città - è in corso negli ambienti dell'Anantara Convento di Amalfi Grand Hotel, che sorge in un ex convento dei Cappuccini risalente al XIII secolo. L'intento è quello di restituire alla comunità locale un pezzo fondamentale...

Relax in Costiera Amalfitana per Kat Graham, premiata all’Outdoor Film Festival di San Valentino Torio

Il 4 luglio l'attrice americana Kat Graham ha aperto l'Outdoor Film Festival in corso a San Valentino Torio (SA), diretto da Giuliano Squitieri e organizzato dall'Associazione Culturale Soffermiamoci. La Bonnie di "The Vampire Diaries" ha incontrato il pubblico in piazza Amendola, rispondendo alle domande...

Vacanza da sogno per Thomas Gibson ad Amalfi: tra bellezze naturali e cultura locale

Thomas Gibson, noto per i suoi ruoli in serie televisive di successo come "Criminal Minds" e "Dharma & Greg", ha recentemente scelto la splendida Costiera Amalfitana per una vacanza lontana dai riflettori. L'attore ha alloggiato a Casa Andreana, una piccola elegante dimora situata nel cuore di Amalfi,...

Diletta Leotta e Loris Karius sposi alle Eolie: la torta nuziale è un capolavoro di Sal De Riso che profuma di Costiera Amalfitana

C'era un pizzico di Costiera Amalfitana al matrimonio di Diletta Leotta e Loris Karius, che ieri, sabato 22 giugno, hanno pronunciato il fatidico "sì" alle Isole Eolie. La scenografica torta nuziale, una delizia al limone farcita con fragole, fragoline di bosco e crema alla vaniglia, è stata realizzata...