Ultimo aggiornamento 14 ore fa S. Aurelio vescovo

Date rapide

Oggi: 20 luglio

Ieri: 19 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Amalfi News Costiera Amalfitana

Il Magazine della Costa d'Amalfi

Amalfi News - Il Magazine della Costa d'Amalfi Il Magazine della Costa d'Amalfi

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury HotelPasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi CoastMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Sunland Viaggi e Turismo - Tour operator incoming in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: Notizie, LifestyleAmalfi, nuova vita al chiostro più antico della città con il restauro di marmi e affreschi dell’Anantara Convento Grand Hotel

Villa Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyVilla Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Zia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad Amalfi

Notizie, Lifestyle

Amalfi, costiera amalfitana, Anantara, restauro, affreschi

Amalfi, nuova vita al chiostro più antico della città con il restauro di marmi e affreschi dell’Anantara Convento Grand Hotel

L’intento è quello di restituire alla comunità locale un pezzo fondamentale del suo patrimonio artistico e storico: l’intera struttura ed i beni culturali ivi presenti sono, infatti, di proprietà del Comune di Amalfi.

Inserito da (Redazione il Vescovado Notizie), lunedì 8 luglio 2024 10:55:24

Un importante progetto di valorizzazione del chiostro interno - il più antico della città - è in corso negli ambienti dell'Anantara Convento di Amalfi Grand Hotel, che sorge in un ex convento dei Cappuccini risalente al XIII secolo.

L'intento è quello di restituire alla comunità locale un pezzo fondamentale del suo patrimonio artistico e storico: l'intera struttura ed i beni culturali ivi presenti sono, infatti, di proprietà del Comune di Amalfi.

A soli 10 minuti a piedi dal centro di Amalfi, l'edificio risale a 800 anni fa e ha preservato con cura le caratteristiche storiche del luogo, inclusa la chiesa barocca, completa di altare in marmo e pavimento in maiolica. Della facciata sono stati attentamente conservati i materiali e i colori originali. Il design degli interni si ispira al convento con materiali naturali - legni, pelli, fibre naturali e metalli preziosi - impreziositi da dettagli di lusso che contraddistinguono il brand Anantara.

Quest'anno, Anantara Convento di Amalfi Grand Hotel, in sinergia con il Comune di Amalfi guidato dal Sindaco Daniele Milano e sotto l'Alta Sorveglianza della Soprintendenza ABAP per le province di Salerno e Avellino, ha promosso l'avvio di un'opera di restauro dei marmi e degli affreschi del chiostro risalente al 1223.

I lavori appena conclusi - eseguiti da Daedalus Restauri, azienda di restauro e conservazione di opere d'arte di Salerno - hanno riguardato, come prima fase, il restauro di reperti archeologici, il cui allestimento sarà prossimamente realizzato in stretta collaborazione e supervisione della competente Soprintendenza, e il recupero dell'affresco con la più antica rappresentazione della città di Amalfi, raffigurante Gesù che appare sul lago Tiberiade a San Pietro, realizzato sulla parete a sinistra della porta d'ingresso della chiesa e sovrapposto ad un intonaco con decorazioni di tipo floreale.

Gli interventi, eseguiti dopo i rilievi a cura della Califano Tailored Engineering s.r.l. e in base al progetto di restauro a cura dello Studio Tecnico Califano, rispondono perfettamente alla filosofia e alla mission di Anantara Convento di Amalfi Grand Hotel, che non si limita a offrire agli ospiti esperienze di soggiorno di alto livello ma si impegna anche a custodire e preservare il patrimonio artistico, culturale e storico di riferimento, valorizzandolo e restituendolo alla comunità locale.

"Sono felice e orgogliosa di promuovere questo importante progetto di valorizzazione del chiostro del Convento, in perfetta linea con i valori del brand Anantara che pone forte attenzione nella tutela del patrimonio storico e culturale delle strutture di ospitalità in cui si colloca. Anantara Convento di Amalfi ne è un esempio virtuoso: struttura di grande fascino è capace di restituire valore e bellezza al territorio offrendo al tempo stesso ai suoi ospiti un'esperienza tutta italiana", commenta Estelle Vassallo, General Manager di Anantara Convento di Amalfi Grand Hotel.

"Si rimane estasiati nell'ammirare questo risultato straordinario! - dichiara il Primo Cittadino di Amalfi - Siamo grati ad Anantara Convento di Amalfi Grand Hotel per aver eseguito lavori di restauro su importanti beni culturali di proprietà comunale, sposando così una precisa strategia di valorizzazione avviata dalla nostra Amministrazione. Nel corso degli ultimi 9 anni, infatti, sono numerosi i beni già sottoposti a restauro: la fontana di S. Andrea, la statua bronzea di Flavio Gioia, i reperti archeologici conservati nell'Arsenale, il pannello maiolicato della Porta della Marina, i gonfaloni del corteo storico dell'Antica Repubblica Marinara. Elementi significativi in cui rivive la storia di Amalfi, da sempre crocevia di popoli e culture."

A conferma dell'attenzione al territorio, l'Hotel offre esperienze uniche, guidate da esperti locali. Figura fondamentale è quella del frate francescano Marcus che fa rivivere gli aspetti monastici che per secoli hanno accompagnato la storia del convento. In occasione della visita dell'antico convento e della chiesa, del bellissimo chiostro e della passeggiata dei monaci, Fra Marcus è a disposizione per raccontare ai visitatori la storia e gli aspetti più contemplativi che rendono questo luogo così speciale.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Amalfi News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank: 102212108

Notizie, Lifestyle

Ad Amalfi inaugurata Lĕvĭtās, la mostra en plein air di Andrea Roggi

La vita scorre veloce vista da lassù: dallo specchio di mare alle spiagge, dal civettuolo centro cittadino fino al dedalo inestricabile di vicoli e scale a gradoni. E' il punto più alto di Amalfi dove da oggi trova la sua collocazione ideale una delle monumentali opere di Andrea Roggi che nell'Antica...

Relax in Costiera Amalfitana per Kat Graham, premiata all’Outdoor Film Festival di San Valentino Torio

Il 4 luglio l'attrice americana Kat Graham ha aperto l'Outdoor Film Festival in corso a San Valentino Torio (SA), diretto da Giuliano Squitieri e organizzato dall'Associazione Culturale Soffermiamoci. La Bonnie di "The Vampire Diaries" ha incontrato il pubblico in piazza Amendola, rispondendo alle domande...

Vacanza da sogno per Thomas Gibson ad Amalfi: tra bellezze naturali e cultura locale

Thomas Gibson, noto per i suoi ruoli in serie televisive di successo come "Criminal Minds" e "Dharma & Greg", ha recentemente scelto la splendida Costiera Amalfitana per una vacanza lontana dai riflettori. L'attore ha alloggiato a Casa Andreana, una piccola elegante dimora situata nel cuore di Amalfi,...

La Costiera Amalfitana si prepara alla ZTL territoriale: arrivano tre nuove linee di trasporto su gomma

Dal 29 giugno, la Costiera Amalfitana vedrà il lancio di un servizio di trasporto locale rivoluzionario promosso dal nuovo Consorzio Mobilità Sostenibile Amalfi Coast (CMS Amalfi Coast). Questo nuovo sistema di trasporto, che parte in via sperimentale con l'obiettivo di espandersi, introduce tre nuove...

Diletta Leotta e Loris Karius sposi alle Eolie: la torta nuziale è un capolavoro di Sal De Riso che profuma di Costiera Amalfitana

C'era un pizzico di Costiera Amalfitana al matrimonio di Diletta Leotta e Loris Karius, che ieri, sabato 22 giugno, hanno pronunciato il fatidico "sì" alle Isole Eolie. La scenografica torta nuziale, una delizia al limone farcita con fragole, fragoline di bosco e crema alla vaniglia, è stata realizzata...