Amalfi News - Il Magazine della Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Amalfi News - Il Magazine della Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 2 giorni fa S. Gabriele dell'Addolorata

Date rapide

Oggi: 27 febbraio

Ieri: 26 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Amalfi News Costiera Amalfitana

Il Magazine della Costa d'Amalfi

Amalfi News - Il Magazine della Costa d'Amalfi Il Magazine della Costa d'Amalfi

Small Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAOfferta Granato Caffè a cialde con macchina FrogHotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi CoastMaurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniSunland Viaggi e Turismo - Tour operator incoming in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: Notizie, LifestyleAmalfi, 6 milioni di euro di finanziamento PNRR per la messa in sicurezza e l’adeguamento sismico della scuola “Sasso”

Villa Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyVilla Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Zia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad Amalfi

Notizie, Lifestyle

Il Sindaco Milano: “Un grande sogno che si realizza. L’impegno e lo sforzo ripagano sempre. Amalfi in pole position sui progetti PNRR”

Amalfi, 6 milioni di euro di finanziamento PNRR per la messa in sicurezza e l’adeguamento sismico della scuola “Sasso”

Garantita la frequenza scolastica: dal 14 febbraio 2024 le primarie e le secondarie di primo grado inizieranno le lezioni presso i locali dell’ex Pretura in via Casamare.

Inserito da (PNo Editorial Board), venerdì 9 febbraio 2024 10:20:29

Edilizia scolastica e diritto allo studio: un risultato straordinario per il Comune di Amalfi, guidato dal Sindaco Daniele Milano, che si è aggiudicato un finanziamento dell'importo di circa 6 milioni di euro su fondi PNRR per la messa in sicurezza e l'adeguamento sismico del plesso scolastico di Piazza Spirito Santo dell'Istituto Comprensivo "Gerardo Sasso".

«È un sogno che si realizza. Impegno e passione pagano sempre degli sforzi profusi. Desidero condividere con tutta la cittadinanza la profonda gioia per l'avvio imminente dei lavori - esordisce il Sindaco Daniele Milano, nel corso della diretta streaming per annunciare il nuovo progetto - L'ottenimento del finanziamento di circa 6 milioni di euro ottenuto in ambito PNRR non nasce all'improvviso, ma viene da lontano. Un iter complesso, che affonda le sue radici in anni di intensa attività amministrativa dedicata in particolare alla scuola, a partire dal rilascio, per la prima volta, dei certificati di agibilità dopo gli esami di vulnerabilità sismica, l'ottenimento del certificato di prevenzione incendi. A ciò si aggiunge, soprattutto negli ultimi anni, la messa a disposizione di fondi del bilancio comunale per redigere un progetto definitivo. Questo ci ha consentito di partecipare anni fa ad un bando ministeriale, grazie al quale siamo riusciti ad ottenere ulteriori risorse per finanziare la progettazione esecutiva. Una pianificazione attenta e matura, che ci ha consentito di avere tutte le carte in regola per presentarci in pole position per il primo bando dedicato all'edilizia scolastica in ambito PNRR».

Il progetto di adeguamento sismico e messa in sicurezza dell'edificio di Piazza Spirito Santo redatto dal Comune di Amalfi si è collocato al primo posto della sub graduatoria dell'intera provincia di Salerno, elaborata dalla regione Campania.

«Abbiamo sempre avuto ben chiara l'idea che predisporre livelli di progettazione maturi significasse potersi candidare a bandi importanti e questa è la linea amministrativa di ampia visione che abbiamo sviluppato a 360 gradi per tutti gli edifici scolastici di Amalfi, cogliendo tutte le opportunità possibili relative ai finanziamenti in materia di edilizia scolastica, consapevoli del ruolo strategico della scuola per lo sviluppo delle comunità e dei nostri giovani - prosegue il Sindaco Milano - Mi piace ricordare che il primo finanziamento ottenuto, destinato alla progettazione esecutiva dell'IC Sasso, ma anche il co-finanziamento negli anni scorsi di 320mila euro da parte del Miur per quella del plesso di via Casamare."

Il primo cittadino ha poi dettagliato la natura dei lavori che interesserà il plesso scolastico di Piazza Spirito Santo (che oggi ospita più di 300 bambini) e sulle modalità di frequenza scolastica in pendenza degli stessi.

"I lavori coinvolgeranno l'intera struttura dell'edificio. - prosegue il Sindaco - Oltre agli interventi di adeguamento sismico, saranno rifatte le pavimentazioni, gli infissi e sarà realizzato un impianto con pannelli fotovoltaici per l'accumulo di energia elettrica, per disporre non solo del riscaldamento, ma anche del raffreddamento. Si tratterà di un intervento molto consistente. Non sarà possibile garantire la frequenza scolastica per tutti all'interno dell'edificio, per cui abbiamo individuato luoghi alternativi idonei ad ospitare le classi".

"Dal 14 febbraio 2024 le primarie e secondarie di primo grado inizieranno la frequenza scolastica presso l'ex Pretura. L'ex Pretura negli ultimi anni è stata oggetto di lavori di riqualificazione per l'avvio del micronido e del centro diurno per disabili, con l'obiettivo di avere poi sedi stabili per le associazioni. Abbiamo approfittato del ponte di Carnevale, dal 10 al 13 febbraio, per cercare di arrecare meno fastidio possibile: saranno spostati gli arredi, le Lim, impegnando importanti risorse di bilancio comunale. Il trasporto scolastico sarà garantito e lo scuolabus arriverà in prossimità dell'edificio. Nei dieci giorni successivi saranno spostati anche la segreteria e la presidenza. La palestra non sarà fruibile in pendenza dei lavori, così come anche la mensa Sasso non potrà funzionare, ma sarà comunque garantita. Siamo consapevoli di dover sopportare disagio, ma lo stiamo facendo per avere un edificio scolastico completamente rinnovato e adeguato. È una vera rarità per il nostro territorio. Le due classi dell'infanzia resteranno a Piazza Spirito Santo al primo piano lato sud, i lavori all'edificio inizieranno il 26 febbraio dall'ala nord. Per l'asilo, stiamo comunque avviando lavori in altri immobili del Comune, in particolare all'ex macello sui locali adiacenti alla strada. Ringrazio il Consiglio d'Istituto e la dirigenza scolastica per la collaborazione prestata all'Amministrazione negli ultimi giorni. I lavori dovrebbero durare più di un anno: entro l'anno scolastico 2025-2026 contiamo che i nostri ragazzi possano tornare a scuola in Piazza Spirito Santo».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Amalfi News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Amalfi, 6 milioni di euro di finanziamento PNRR per la messa in sicurezza e l’adeguamento sismico della scuola “Sasso” Amalfi, 6 milioni di euro di finanziamento PNRR per la messa in sicurezza e l’adeguamento sismico della scuola “Sasso”

rank: 107013100

Notizie, Lifestyle

Il nuovo Questore di Messina è l'amalfitano Annino Gargano

Dopo 22 mesi, il Questore Gabriella Ioppolo saluta Messina per un incarico ministeriale che la attende a Roma. Al suo posto è stato nominato Annino Gargano, originario di Amalfi e attuale questore di Brindisi, il quale dovrebbe assumere il nuovo incarico a Messina il prossimo 21 febbraio. Nato ad Amalfi...

Atrani, scoperta l’Opera "Fondali" in ricordo del Maestro Vincenzo Gargano

Questa mattina, domenica 4 febbraio è stata inaugurata ad Atrani l'opera "Fondali" realizzata con i meravigliosi manufatti del maestro ceramista Vincenzo Gargano, scomparso lo scorso agosto. L'opera è stata posizionata in Piazzetta Petraro, uno spiazzo suggestivo situato lungo le scale di via Francesco...

Il pannello ceramico di Amalfi ritorna al suo originario splendore: venerdì 26 la scopertura dell'opera

Il pannello ceramico della Porta della Marina, in cui è raffigurato il ruolo di crocevia di Amalfi tra Oriente e Occidente, ritorna al suo originario splendore dopo un importante intervento di restauro. L'opera del maestro Renato Rossi, uno dei padri fondatori dell'arte della maiolica in Costiera Amalfitana,...

Piazza Flavio Gioia liberata dai bus, parla il Sindaco: «Questa scelta oggi osteggiata cambierà in meglio il volto di Amalfi»

«Buon pomeriggio a tutti, faccio questa diretta per parlare della vicenda legata alla liberazione del lungomare di Amalfi dai bus, una vicenda che ha portato ad aspre polemiche, molto velenose. Per questo voglio offrire un punto di vista più informato sulle tappe di questo progetto, sulle date, le scadenze...

L’attrice Tiziana De Giacomo sceglie la Costiera Amalfitana e il “Sal De Riso Ristorante & Bistrot” per una dolce pausa dagli impegni

Pausa dagli impegni in Costiera amalfitana per l'attrice napoletana Tiziana De Giacomo. Per assaporare i piaceri gastronomici del territorio Tiziana si è concessa una coccola al ristorante di Sal De Riso, a Minori, dove ha incontrato il Maestro Pasticcere in persona. "Posso vantare che la sua prima volta...

Amalfi News - Il Magazine della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.