Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 7 ore fa S. Massimo confessore

Date rapide

Oggi: 25 giugno

Ieri: 24 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Amalfi News - Il Magazine della Costa d'AmalfiAmalfi News Costiera Amalfitana

Il Magazine della Costa d'Amalfi

Pasticceria Pansa ad Amalfi dal 1830 la dolcezza in Costiera AmalfitanaConnectivia, Internet Service Provider in fibraEgea Energia per la Costa d'Amalfi - Nuovo sportello in Via roma, 5 a Maiori: insieme per una svolta sostenibileGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSunland Viaggi e Turismo - Tour operator incoming in Costiera AmalfitanaHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina Riviera

Amalfi News

Pasticceria Pansa ad Amalfi dal 1830 la dolcezza in Costiera AmalfitanaConnectivia, Internet Service Provider in fibraEgea Energia per la Costa d'Amalfi - Nuovo sportello in Via roma, 5 a Maiori: insieme per una svolta sostenibileGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSunland Viaggi e Turismo - Tour operator incoming in Costiera AmalfitanaHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina Riviera

Tu sei qui: Storia e StoriePositano: presentati i reperti trafugati e restaurati. Sindaco: «Miriamo a riconoscimento “Città Archeologica”» /FOTO

Storia e Storie

Positano, Costiera amalfitana, reperti, restauro, Cripta

Positano: presentati i reperti trafugati e restaurati. Sindaco: «Miriamo a riconoscimento “Città Archeologica”» /FOTO

Ieri, mercoledì 28 luglio, alle 17.30, è stata inaugurata all'interno della Cripta inferiore della Chiesa Madre di Positano una mostra espositiva con l'allestimento di due preziosi reperti archeologici trafugati e strappati al mercato clandestino.

Scritto da (Maria Abate), giovedì 29 luglio 2021 09:22:59

Ultimo aggiornamento giovedì 29 luglio 2021 10:35:47

Ieri, mercoledì 28 luglio, alle 17.30, è stata inaugurata all'interno della Cripta inferiore della Chiesa Madre di Positano una mostra espositiva con l'allestimento di due preziosi reperti archeologici trafugati e strappati al mercato clandestino.

I reperti ceramici consegnati al Comune di Positano, sequestrati nel luglio 2012 dal Nucleo Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale di Napoli, sono provento di una complessa attività di indagine nei confronti di un sodalizio criminale dedito allo scavo clandestino ed alla ricettazione sul territorio nazionale ed estero di beni archeologici sottratti da importanti giacimenti di antichità della regione Campania.

Si tratta di un cratere a campana e un piatto da pesce a figure rosse del IV secolo a.C. restituiti alla pubblica fruizione in una nuova e prestigiosa veste allestita, all'interno di uno spazio destinato dall'attuale Amministrazione a futuri eventi espositivi.

Alla presentazione sono intervenuti Francesca Casule (Soprintendente Soprintendenza ABAP di Salerno e Avellino), Silvia Pacifico (funzionario di zona SABAP SA-AV), Giampaolo Brasili (Maggiore CC TPC), e Giuseppe Guida (Sindaco di Positano).

«Ci tenevo simbolicamente ad essere qui oggi perché da un lato è forse l'ultima occasione, perché anch'io sono a fine mandato, per ringraziare il maggiore Brasili e tutto il Nucleo per l'attività importantissima che svolgono e il supporto che ci hanno costantemente dato in questi anni, credo che sia una pedina fondamentale in tutta l'organizzazione die beni culturali questo aspetto di controllo e di contrasto all'attività di scavo clandestino e non solo. Con il Comune di Positano si è creato, in questi anni, un rapporto bellissimo che è continuato nel tempo e che ha voluto puntare sulla villa e noi come ufficio siamo entusiasti», ha dichiarato la Soprintendente.

Il maggiore Brasili ha osservato, allora che «l'idea di esporre dei beni provenienti da attività investigative è vincente. Molte volte mettiamo in mostra anche pezzi che non hanno un valore artistico elevato ma che hanno una storia investigativa di recupero, di trafugamento. E' un nuovo modo di raccontare i pezzi, farli rientrare nel territorio, e suggella veramente una grossa sinergia e collaborazione tra istituzioni che deve continuare».

«Grazie ad una stretta collaborazione intrapresa con la Soprintendenza ABAP di Salerno, si sta incrementando un percorso che possa valorizzare quanto in anni di complessi scavi sta ora tornando alla luce, il tutto con lo scopo di realizzare il riconoscimento di "Positano Città Archeologica"», ha dichiarato il Primo Cittadino.

«Onorati del prezioso supporto del Nucleo dei Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale, oggi si dà così inizio ad un fervido e fruttuoso clima di attività, con lo scopo di promuovere esposizioni, mostre ed eventi, augurandoci che tutto ciò possa essere la base di un lungo e proficuo cammino sinergico in collaborazione con questa prestigiosa realtà, da sempre al servizio dei cittadini e per la tutela dei Beni Culturali», ha chiosato.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Amalfi News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank: 100810107

Storia e Storie

Storia e Storie

Mario Balotelli e Raffaella Fico riuniti per la prima comunione di Pia, festa alla Torre Normanna di Maiori

La comunione della figlia Pia e la Torre Normanna di Maiori hanno riunito Mario Balotelli e Raffaela Fico. Il calciatore e la showgirl si sono dati appuntamento nella Divina dopo la cerimonia celebrata nella chiesa di Casalnuovo a Napoli. Una giornata di allegria e sorrisi, con Balotelli e la Fico che...

Storia e Storie

A luglio l'uscita di "Sotto la luna di Amalfi", pellicola Netflix girata in Costiera Amalfitana / FOTO-VIDEO

Novità importanti su "Sotto la luna di Amalfi", pellicola girata tra settembre ed ottobre in Costiera Amalfitana. La prima è il cambio del titolo, che diventa "Sotto il sole di Amalfi", la seconda è la data di debutto su Netflix, ovvero il prossimo 13 luglio. Diretto da Martina Pastori, al suo esordio...

Storia e Storie

In Costiera Amalfitana c'è Carlo Cracco, per lo chef stellato relax e cena tra amici a Maiori

Carlo Cracco è in Costiera Amalfitana. Uno dei cuochi italiani più famosi a livello internazionale, noto al grande pubblico per la sua partecipazione al talent show culinario di grande successo Masterchef Italia, è ospite da almeno cinque giorni a "La Torre della Limonaia" di Maiori, la stessa villa...

Storia e Storie

La cantante Jill Johnson si sposa, la proposta in barca al largo di Positano

La Costiera Amalfitana è da sempre lo sfondo perfetto per promettersi amore eterno e Positano è sicuramente una delle location più glamour e affascinanti. Lo sa bene lo psicologo Mattias che ha chiesto alla cantante svedese Jill Johnson di sposarlo su una barca al largo della Città Verticale. A raccontare...

Alden Consulenti d'impresa - Cava de' Tirreni - Salerno - Costiera AmalfitanaAir Bee il nuovo sistema per la purificazione dell'aria in gradi di abbattere fino al 99,7% delle cariche virali nell'aria e sulle superficiGenea consorzio stabile, progettazione, efficientamento energetico, impianti fotovoltaiciVendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaZia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad Amalfi

Amalfi News - Il Magazine della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.