Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 giorno fa S. Saturnino martire

Date rapide

Oggi: 29 novembre

Ieri: 28 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Amalfi News - Il Magazine della Costa d'AmalfiAmalfi News Costiera Amalfitana

Il Magazine della Costa d'Amalfi

Prenota on line il tuo panettone artigianale. Disponibili da oggi on line sul nostro portale www.salderisoshop.com Sal De Riso Costa d'Amalfi - Capolavori di dolcezzaNatale è adesso. Prenota il tuo panettone artigianale della Pasticceria Pansa direttamente dallo shop on lineGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaConnectivia Soluzioni in fibra e di connettività wireless ultra veloci. Offerta Back To SchoolLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Sunland Viaggi e Turismo - Tour operator incoming in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina Riviera

Amalfi News

Prenota on line il tuo panettone artigianale. Disponibili da oggi on line sul nostro portale www.salderisoshop.com Sal De Riso Costa d'Amalfi - Capolavori di dolcezzaNatale è adesso. Prenota il tuo panettone artigianale della Pasticceria Pansa direttamente dallo shop on lineGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaConnectivia Soluzioni in fibra e di connettività wireless ultra veloci. Offerta Back To SchoolLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Sunland Viaggi e Turismo - Tour operator incoming in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina Riviera

Tu sei qui: Storia e Storie“La Costiera dallo sbarco al Referendum”: un docufilm per spiegare la "vittoria" della monarchia al Sud

Storia e Storie

Tramonti, Costiera amalfitana, Referendum

“La Costiera dallo sbarco al Referendum”: un docufilm per spiegare la "vittoria" della monarchia al Sud

Nel video “La Costiera dallo sbarco al Referendum” realizzato da Gabriele Imperato per Ricerca Universitaria UNIMORE - in Storia dei Conflitti si va indietro nel tempo in un viaggio storico tra i monti e il mare della Costa d’Amalfi, con interviste e immagini inedite

Scritto da (Maria Abate), lunedì 10 febbraio 2020 10:57:35

Ultimo aggiornamento lunedì 10 febbraio 2020 11:00:14

Un docufilm per comprendere a pieno le motivazioni della vittoria della monarchia a Tramonti, in Costiera Amalfitana, al Referendum del 1946. La Repubblica italiana nacque, infatti, con 12.718.019 voti, contro i 10.709.423 per la monarchia. Le proteste dei monarchici in tutto il Sud Italia furono represse sanguinosamente. Per alcuni, più che di effettiva affezione ai Savoia, si trattò di dare uno schiaffo alla classe politica settentrionalista che marginalizzava il Sud da ormai ottant'anni.

Nel video "La Costiera dallo sbarco al Referendum" realizzato da Gabriele Imperato per Ricerca Universitaria UNIMORE - in Storia dei Conflitti si va indietro nel tempo in un viaggio storico tra i monti e il mare della Costa d'Amalfi, con interviste e immagini inedite.

Hanno partecipato diversi volti di Tramonti e della Costiera Amalfitana come Giorgio Pisani, Francesco Cuccurullo, Don Francesco Amatruda, Armando Imperato, il Prof. Donato Sarno, Angela Cuccurullo, Pietro Amodio, Candida Cucccurullo, Luigi Cretella e Matilde Coppola. Dopo l'armistizio le truppe anglo-americane si stanziarono a Tramonti e gli abitanti ricordano ancora alcuni degli eventi accaduti all'epoca.

Giorgio Pisani di Maiori ricorda che lo sbarco avvenne intorno alle 14,30 dell'8 settembre. Tra i soldati, spiega, c'erano molti italiani, infatti si comunicava anche in dialetto. Don Francesco, parroco della Chiesa di San Pietro Apostolo a Tramonti, racconta che quel giorno lui e i suoi compaesani erano in preghiera, perché tutti i giorni ci si riuniva per il rito dell'adorazione per invocare la pace. D'improvviso suonarono le campane a festa, perché finalmente era giunta la pace. Ma, nel frattempo, giungevano i tedeschi dalle montagne e nei giorni successivi ci furono diverse battaglie.

Secondo il professor Sarno, l'attaccamento degli abitanti della Costiera alla monarchia fu dovuto al fatto che il Sud non ha assistito alla Guerra di Liberazione, ossia a quel complesso di operazioni militari ed azioni di guerriglia condotte dagli Alleati per la cacciata dei tedeschi, che al Centro-Nord si protrasse invece per altri due anni dopo l'armistizio. «Qui - afferma lo storico - la guerra è finita l'8 settembre 1943».

GUARDA IL VIDEO IN BASSO

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Amalfi News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Galleria Video

rank:

Storia e Storie

Storia e Storie

Quando un giovanissimo Sal De Riso preparò una torta per Maradona, ospite in Costa d’Amalfi

Non aveva ancora compiuto 23 anni, Salvatore De Riso, quando - nel 1989 - incontrò Diego Armando Maradona, che invece ne aveva 28. Oggi, a un giorno dalla sua morte, il Maestro pasticcere della Costa d'Amalfi lo ricorda con affetto, rivangando nell'album dei ricordi di gioventù. «Diego non giocava al...

Storia e Storie

Un calendario “solidale” della Costiera Amalfitana: metà del ricavato alla Protezione Civile Italiana, per la lotta contro il Covid-19

Un calendario-cartolina che immortala il fascino senza tempo della Costiera Amalfitana da angolazioni mozzafiato, presentato da un'altra bellezza della Costa, Francesca Faratro, che si è prestata a diffondere questa bella iniziativa in linea con l'amore per la propria terra e, in generale, per la propria...

Storia e Storie

73 anni fa gli scalesi soccorsero “gli Aquilotti Del Nord” sopravvissuti alla sciagura aerea sul Monte Carro

Settantatré anni fa un aereo che riportava a casa giovani aviatori svedesi dopo una missione in Africa si schiantò sul Monte Carro, nel territorio di Scala, in Costiera Amalfitana. Fu la più grave sciagura aerea che abbia mai colpito la Svezia: dei 21 ufficiali e 5 membri dell'equipaggio se ne salvarono...

Storia e Storie

La Pasticceria Pansa protagonista a Studio Aperto MAG /Video

E' andata in onda sabato sera su Italia 1 uno speciale della rubrica MAG di Studio Aperto, dedicato alle migliori pasticcerie d'Italia. "Pasticciotti, sfogliatelle e delizie al limone, non possiamo che essere ad Amalfi" è così che la giornalista Silvia Carrera ha introdotto l'originale viaggio nella...

Genea consorzio stabile, progettazione, efficientamento energetico, impianti fotovoltaiciMielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65%, sconto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazioneVendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaZia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad AmalfiSal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera Amalfitana