Amalfi News - Il Magazine della Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Amalfi News - Il Magazine della Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 1 giorno fa S. Policarpo vescovo

Date rapide

Oggi: 23 febbraio

Ieri: 22 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Amalfi News Costiera Amalfitana

Il Magazine della Costa d'Amalfi

Amalfi News - Il Magazine della Costa d'Amalfi Il Magazine della Costa d'Amalfi

Small Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAOfferta Granato Caffè a cialde con macchina FrogHotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi CoastMaurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniSunland Viaggi e Turismo - Tour operator incoming in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: PoliticaAmalfi, approvato il Bilancio 2023. Sindaco assicura: «Nessun aumento dei tributi a carico dei cittadini»

Villa Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyVilla Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Zia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad Amalfi

Politica

Amalfi, costiera amalfitana, bilancio, tributi, aumento, tasse, incassi

Amalfi, approvato il Bilancio 2023. Sindaco assicura: «Nessun aumento dei tributi a carico dei cittadini»

L’Amministrazione conferma gli stanziamenti per gestire i servizi di ausilio alla viabilità e aumenta ulteriormente le mensilità previste per i vigili stagionali

Inserito da (PNo Editorial Board), giovedì 1 dicembre 2022 15:23:31

In netto anticipo sulle scadenze di legge, l'Amministrazione Comunale di Amalfi, guidata dal Sindaco Daniele Milano, ha approvato il bilancio di previsione 2023 nel corso del Consiglio comunale svoltosi martedì 29 novembre.

Nessun aumento dei tributi a carico dei cittadini, nonostante un aumento obbligato della spesa attestata intorno ai 600mila euro, derivante dal "rientro" in bilancio delle rate rimborso del prestito obbligazionario contratto dalle passate amministrazioni per 482mila euro (sospeso durante il biennio pandemico) e dall'aumento delle spese per il personale legate al nuovo CCNL per circa 100mila euro.

L'Amministrazione Milano non ha operato alcun taglio nei servizi preesistenti e ha inoltre confermato la soglia di esenzione dell'addizionale comunale Irpef per i redditi fino a 15.000 euro.

Sul fronte delle entrate extra-tributarie, l'Amministrazione stima di incassare 3 milioni e 924mila euro dai parcheggi, 1 milione e 355mila euro dall'imposta di soggiorno e 586mila euro dal canone per il suo pubblico. Quest'ultima voce prevede un maggiore incasso di 69mila euro in più rispetto al 2022 per effetto di aumenti lineari apportati alle categorie bar e ristoranti su tutte le zone del territorio.

«Tra le voci rilevanti che contribuiscono all'economia di bilancio vi è la stabilizzazione delle spese legate alla pubblica illuminazione, considerato che entro l'inizio del prossimo anno partirà la gestione attraverso il project financing che, oltre all'efficientamento dell'impianto pubblico, congelerà la spesa agganciandola a quella storica. Confermati i capisaldi che hanno caratterizzato le precedenti manovre finanziarie e vale a dire la grande attenzione all'ambito del sociale per il quale si confermano tutti gli stanziamenti previsti. Tra questi figurano l'educativa scolastica, l'assistenza domiciliare per anziani e disabili per la cui attuazione il Comune di Amalfi stanzia il doppio dei fondi che dovrebbe garantire per legge, l'assistenza e il trasporto dei disabili, il centro diurno per i disabili, il mini club, il banco alimentare e le spese per le politiche sociali e l'infanzia con cui si finanziano anche le attività per le fasce più deboli. Confermato il rimborso degli abbonamenti Sita agli studenti delle scuole medie e superiori e la gratuità per il trasporto scolastico dei bambini dell'asilo e delle elementari», ha spiegato il Primo Cittadino.

A bilancio sono stati posti inoltre 140mila euro per la valorizzazione dei centri di aggregazione in previsione della completa messa a regime dell'immobile ex Pretura destinato appunto ad ospitare altre attività oltre al centro diurno per disabili e al micronido attivi ormai da tempo. Stanziata una somma di 30mila euro per la digitalizzazione dell'archivio storico dello stato civile dove sono conservati tutti i registri dell'anagrafe dal 1809 ad oggi nell'intento di salvaguardare il patrimonio genealogico della Città.

L'Amministrazione conferma gli stanziamenti per gestire i servizi di ausilio alla viabilità e aumenta ulteriormente le mensilità previste per i vigili stagionali: oggi sono 35, nel 2015 erano appena 9.

Nel corso della presentazione della manovra, sono state esplicitate importanti voci a carico del Bilancio comunale per effetto di obblighi di legge, quali ad esempio il "fondo crediti dubbia esigibilità" che ammonta per il 2023 a 569mila euro, nonché la massa dell'indebitamento contratta dalle passate amministrazioni che per il 2023 cuba complessivamente 919mila euro.

«Il fatto che Amalfi sia tra i primi comuni d'Italia a discutere e approvare lo strumento finanziario è dettato dal fatto che l'Amministrazione Liberi si approccia all'approvazione del bilancio perseguendo un disegno con le idee estremamente chiare - spiega il sindaco Daniele Milano -. Abbiamo scelto di far coincidere questo momento nella stessa seduta di approvazione della variazione finale al Bilancio 2022, proprio perché abbiamo ponderato, in una logica di continuità, quali operazioni era possibile anticipare grazie alle maggiori economie di quest'anno rispetto alle previsioni per il 2023. E' un bilancio serio che tiene conto degli scenari in maniera ragionata e degli obiettivi che ci siamo prefissati».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Amalfi News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Amalfi, approvato il Bilancio 2023. Sindaco assicura: «Nessun aumento dei tributi a carico dei cittadini»

rank: 107417101

Politica

Il Sindaco di Amalfi è il nuovo Coordinatore del Settore Turismo di Anci Campania

L'Anci Campania nomina il Sindaco di Amalfi, Daniele Milano, nuovo coordinatore del Settore Turismo. Un incarico formalizzato presso la sede napoletana dell'organismo regionale, alla presenza del Presidente, Carlo Marino, che ha puntato sul primo cittadino dell'antica Repubblica marinara per rafforzare...

Amalfi, contributi economici straordinari a favore di famiglie in condizione di disagio per l’anno 2023

Si intensificano le iniziative del Comune di Amalfi a sostegno delle fasce deboli: l'Amministrazione, guidata dal Sindaco Daniele Milano, ha aperto il bando pubblico per la concessione di contributi economici straordinari a favore di persone e di nuclei familiari in stato di bisogno per il 2023. L'erogazione...

Amalfi a sostegno della neo-genitorialità

Amalfi a sostegno delle famiglie e dell'infanzia. Si svolgerà martedì 24 gennaio 2023 alle ore 16.30, presso il Salone Morelli di Palazzo di Città, l'iniziativa pubblica dedicata alla neo-genitorialità, per sensibilizzare e informare sui cambiamenti psicologici che possono manifestarsi nella fase pre...

«Regata sia inserita stabilmente nella programmazione RAI», l'appello del Sindaco di Amalfi in vista delle elezioni

La Rai trasmetterà in diretta nazionale, sul secondo canale, la 66° Regata delle Antiche Repubbliche Marinare in programma ad Amalfi. La notizia è arrivata ieri, 30 maggio, dopo il pressing del comitato organizzatore. «Per le prossime edizioni chiederemo garanzie affinché l'evento sia inserito stabilmente...

Regata Repubbliche Marinare, Barachini (FI) conferma diretta RAI ma manca ancora l'ufficialità

«Accolgo con soddisfazione la notizia del raggiungimento di un accordo per la trasmissione in diretta televisiva, da parte della Rai, della 66ᵃedizione della Regata delle Antiche Repubbliche Marinare d'Italia, che avrà luogo domenica prossima, 5 giugno 2022, ad Amalfi, e delle successive edizioni». Lo...

Amalfi News - Il Magazine della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.