Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 giorno fa S. Veneranda vergine

Date rapide

Oggi: 14 novembre

Ieri: 13 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Amalfi News - Il Magazine della Costa d'AmalfiAmalfi News Costiera Amalfitana

Il Magazine della Costa d'Amalfi

Petrillo Moda con le migliori marche italiane e straniere è garanzia di stile, eleganza e convenienza e, con un'esposizione di oltre 400mq, vale una visita a Contursi Terme. Luxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Pasticceria Andrea Pansa dal 1830 addolcisce la Costa d'Amalfi

Amalfi News

Petrillo Moda con le migliori marche italiane e straniere è garanzia di stile, eleganza e convenienza e, con un'esposizione di oltre 400mq, vale una visita a Contursi Terme. Luxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Pasticceria Andrea Pansa dal 1830 addolcisce la Costa d'Amalfi

Tu sei qui: Economia e Turismo“NaturArte”: Praiano museo a cielo aperto grazie agli artisti della ceramica

Economia e Turismo

“NaturArte”: Praiano museo a cielo aperto grazie agli artisti della ceramica

"AgendaPraiano" ha contattato alcuni dei migliori artisti della ceramica della zona e ha chiesto loro di ridare attualità e rinforzare il concetto di “arte diffusa” caratteristico delle edicole votive traendo ispirazione dai luoghi, dalle tradizioni, dai valori o dalla mitologia locale, con installazioni in grado di esaltare il paesaggio antropizzato del borgo

Scritto da (mariaabate), domenica 17 giugno 2018 22:05:29

Ultimo aggiornamento domenica 17 giugno 2018 22:05:29

Centocinquanta opere distribuite tra vicoli e scalinate di Praiano, borgo incantato della Costiera amalfitana. Così, tre anni fa, Praiano è divenuta un museo a cielo aperto. Opere messe a disposizione da artisti della ceramica sono state installate in tutto il borgo, come tanti piccoli tesori nascosti tra la natura del posto. Si chiama "NaturArte" ed è il progetto di "ingegneria civica" avviato nel 2013 dall’associazione AgendaPraiano.

Nel corso degli ultimi tre decenni, infatti, Praiano è cresciuta di riflesso al boom turistico ed economico di Positano in particolare e della Costiera Amalfitana in generale, senza riuscire a darsi un’identità che la contraddistinguesse né tantomeno a plasmare il proprio futuro. È per questo che la prima iniziativa di AgendaPraiano è consistita nell’elaborazione di un "Piano di posizionamento strategico e di sviluppo e crescita sostenibile", una novità assoluta nella storia del paese. E, con il supporto di professionisti esterni che hanno messo a disposizione il proprio know-how, ha sviluppato il "Progetto NaturArte" come prima fase di realizzazione del piano.

A dimostrazione che l’idea costituisce una valida proposta di sviluppo turistico, il 15 giugno 2015, il "Progetto NaturArte" è stato uno dei 31 progetti che hanno vinto un bando per i fondi europei gestiti dall'Assessorato ai Beni Culturali della Regione Campania. AgendaPraiano ha contattato alcuni dei migliori artisti della ceramica della zona e ha chiesto loro di ridare attualità e rinforzare il concetto di "arte diffusa" caratteristico delle edicole votive traendo ispirazione dai luoghi, dalle tradizioni, dai valori o dalla mitologia locale, con installazioni in grado di esaltare il paesaggio antropizzato di Praiano e di dialogare con l’ambiente, arricchendolo e valorizzandolo. Le installazioni - che seguono 8 itinerari, uno per artista - sono dunque state introdotte senza in alcun modo alterare la natura o la bellezza del territorio e sono state cedute ai cittadini che hanno messo a disposizione le strutture murarie e si sono impegnati a manutenerle.

Da Sandro Mautone con le sue opere dedicate a Ulisse e le sirene di Praiano, alle alici e alla pesca raffigurate da Lucio Liguori. E poi il viaggio verso il cielo attraverso le maschere di Patrizia Marchi, e quello attraverso gli aspetti più grotteschi e oscuri del nostro inconscio costruito da Enzo Caruso attraverso le janare, creature fantastiche che secondo la leggenda risiedevano tra Praiano e Conca dei Marini (clicca qui per leggere la leggenda). A seguire Nando Vassallo e le sue pietre galleggianti, le passeggiate sulla strada della memoria di Paolo Sandulli che celebra con le sue ceramiche il mondo di una volta, le figure omeriche ed i paesaggi locali nel tributo alla mitologia e alla cultura di Praiano di Fausto Lubelli.

È anche per questo che vale davvero la pena visitare Praiano!

Guarda il video in basso

Galleria Fotografica

Galleria Video

rank:

Economia e Turismo

Economia e Turismo

Secondo Travel+Leisure la spiaggia del Fiordo di Furore è «il segreto meglio custodito d'Italia»

Celebre per il clima mite, i paesaggi mozzafiato e le spiagge affollate, la Costiera Amalfitana nasconde luoghi segreti, più tranquilli e incontaminati rispetto a quelli più noti. È il caso del Fiordo di Furore che la rivista Travel+Leisure, in un articolo pubblicato l’8 novembre scorso, definisce «il...

Economia e Turismo

Furore: la Zip-line tra località Schiato e Punta Tavola sarà presto realtà

Ne avevamo parlato mesi fa e finalmente il progetto è stato approvato: Furore e Conca dei Marini avranno a breve un impianto sportivo Zip-line a scopo turistico-sportivo. Il via libera è arrivato lo scorso 7 novembre con la Delibera della Giunta Regionale n.528, intitolata "Realizzazione di un impianto...

Economia e Turismo

Al via “Luci d’Artista” a Salerno: luminarie dedicate alla Costa d’Amalfi con limoni e onde marine

Si è tenuta stasera, 9 novembre, l'accensione delle luminarie natalizie di Salerno, che resteranno in esposizione fino al 20 gennaio, attirando anche quest'anno innumerevoli turisti. Luci d'Artista, infatti, è diventata con il trascorrere degli anni una delle manifestazioni di maggiore richiamo nazionale...

Economia e Turismo

Il Governo 5 Stelle / Lega accende i riflettori sulle peculiarità dei prodotti di eccellenza dello Stivale

Nella mattina di lunedì 5 novembre si è tenuta presso la Sala Cavour del Ministero delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo la prima riunione della filiera agrumicola, convocata dal Sottosegretario Alessandra Pesce. Le esigenze segnalate da parte della filiera sono state quelle della...

Pasticceria Gambardella MinoriAntica Pasticceria Pansa Amalfi Sal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera Amalfitana