Amalfi News - Il Magazine della Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Amalfi News - Il Magazine della Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 40 minuti fa S. Lamberto martire

Date rapide

Oggi: 16 aprile

Ieri: 15 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Amalfi News Costiera Amalfitana

Il Magazine della Costa d'Amalfi

Amalfi News - Il Magazine della Costa d'Amalfi Il Magazine della Costa d'Amalfi

Small Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi CoastMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Sunland Viaggi e Turismo - Tour operator incoming in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: Territorio e Ambiente«Va sviluppata la mentalità di protezione civile in Costa d’Amalfi», il messaggio dell’ex Sindaco di Cetara

Villa Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyVilla Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Zia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad Amalfi

Territorio e Ambiente

Cetara, frana, Costiera amalfitana

«Va sviluppata la mentalità di protezione civile in Costa d’Amalfi», il messaggio dell’ex Sindaco di Cetara

"C'è ancora da fare molto per sviluppare la piena coscienza del rischio e la mentalità di protezione civile nella Costiera patrimonio Unesco. Facciamolo insieme da subito ora che è tornato il sole"

Inserito da (Maria Abate), martedì 24 dicembre 2019 13:21:25

Il messaggio dell'ex sindaco di Cetara Secondo Squizzato dopo gli svariati smottamenti sul territorio causati dalle piogge torrenziali dello scorso weekend e la frana che si è verificata all'altezza dell'Hotel Cetus, sfondando il parapetto della SS163 e isolando la cittadina, è una conta dei danni e un monito a non sottovalutare la fragilità del territorio in cui viviamo.

Ho davanti agli occhi le immagini terribili di quanto accaduto in questi giorni in Costiera e nel mio paese: sono doverose delle considerazioni. 1) Tutti i sindaci e le altre istituzioni non possono avere dubbi sulla reale priorità per la Costa d'Amalfi. Non ci si può sempre affidare alla buona sorte. 2) Per Cetara i danni provocati dalla furia delle acque potevano essere molto più gravi, o catastrofici, se fra il 2009 e il 2015 l'amministrazione comunale di cui ero sindaco non avesse attuato interventi (1.500.000 euro di fondi europei) con la messa in sicurezza dell'alveo del torrente principale, con arretramento di 150 mt delle briglie prima dell'intubamento e il rafforzamento delle sponde. 3) Le forti piogge hanno ingrossato i canali laterali che hanno travolto tutto quanto presente sul percorso. In qualche caso i danni sono stati la conseguenza dell'abbandono del territorio ma anche di alterazioni ed interventi abusivi sui quali le autorità preposte devono fare chiarezza, se non si vogliono piangere più gravi conseguenze. 4) Vanno ringraziati tutti i volontari, i ragazzi, la protezione civile e le associazioni che hanno fatto in pieno il loro dovere con vigili del fuoco, forze dell'ordine e rappresentanti delle istituzioni locali. C'è ancora da fare molto per sviluppare la piena coscienza del rischio e la mentalità di protezione civile nella Costiera patrimonio Unesco. Facciamolo insieme da subito ora che è tornato il sole.

A dargli man forte il sindaco Fortunato Della Monica, che ringrazia «tutti coloro che hanno collaborato incessantemente come i tanti cittadini volontari, soprattutto giovani del nostro paese, la Croce Rossa, la Protezione Civile, il comando dei Vigili Urbani, i Vigili del Fuoco, l'Ufficio Tecnico Comunale, il Comando Carabinieri di Vietri, il coordinamento della prefettura, il Prefetto ed il Governatore Vincenzo De Luca accorso sul posto insieme ai vertici regionali, per comprendere la gravità della situazione e cercare di attivare quanto prima la macchina dei soccorsi. Ed ancora l'Anta, la Cetara Servizi e Sviluppo e tutti coloro che in queste ore di allerta, stanno lavorando per la nostra sicurezza. Grazie di cuore alla comunità di Vietri sul Mare e alla frazione Raito che hanno dimostrato grande solidarietà, accogliendo i tanti cetaresi che non hanno potuto far rientro nella propria abitazione. Grazie al Sindaco Giovanni De Simone e a tutta la sua Amministrazione Comunale che si è adoperata e subito mobilitata affinché venisse garantito un tetto sotto il quale trascorrere la notte».

Nel frattempo il CCS (Centro Coordinamento dei Soccorsi) convocato presso la Prefettura di Salerno ha predisposto un piano di interventi da adottare nel breve periodo per garantire le condizioni minime di transitabilità, soprattutto per i mezzi di soccorso. Dalle 12 di oggi, 24 dicembre, Anas ha disposto:

  • il transito ai soli veicoli con massa inferiore a 3,5 tonnellate dei residenti, nonché ai mezzi di soccorso o impegnati nell'emergenza tra il km 35,330 (innesto SP2 del Valico di Chiunzi) ed il km 49,700 (bivio per Raito);
  • il transito ai soli veicoli con massa inferiore a 3,5 tonnellate, tra il km 12,270 (bivio Montepertuso) ed il km 31,240 (innesto ex SS 373 bivio per Ravello).

È stata, inoltre, disposta la chiusura dei tratti compresi tra il km 45,500 e il km 45,700 e tra il km 27,300 ed il km 27,500, permanendo quella già imposta nel mese di dicembre tra il km 39,300 ed il km 40,100.

Sulla statale 163 "Amalfitana" permane l'istituzione dei sensi unici alternati, regolati da impianti semaforici, tra il km 17,750 ed il km 17,850, tra il km 37,800 ed il km 38,200 e tra il km 48,100 ed il km 48,300.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Amalfi News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

«Va sviluppata la mentalità di protezione civile in Costa d’Amalfi», il messaggio dell’ex Sindaco di Cetara
«Va sviluppata la mentalità di protezione civile in Costa d’Amalfi», il messaggio dell’ex Sindaco di Cetara

rank: 109512109

Territorio e Ambiente

Mare come riscatto sociale. Ad Amalfi il modello europeo di reintegrazione sociale ideato da Archeoclub D’Italia

L'impatto è fortissimo non appena si sale a bordo della MareNostrum Dike, la motovela della legalità, confiscata agli scafisti. Usata per il traffico di esseri umani attraverso il Mediterraneo, trasportava circa 115 migranti, schiacciati in uno spazio esiguo, quasi impedendo di respirare, quando è stata...

I bambini di Amalfi piccoli scienziati ambientali grazie a un progetto con l'Università di Salerno

I bambini di Amalfi diventano piccoli scienziati ambientali del laboratorio diffuso per il monitoraggio ambientale su tutto il territorio comunale. Tra provette e applicazioni digitali saranno i protagonisti attivi del campionamento per la qualità dell'aria, attraverso il monitoraggio attivo e passivo...

Truffe agli anziani in Costiera Amalfitana: i Carabinieri illustrano ai cittadini come proteggersi

Intensificata, in questi giorni, in Costiera Amalfitana, la campagna di sensibilizzazione volta a prevenire e contrastare le truffe in danno degli anziani da parte dei militari dell'Arma. Per questo, ieri pomeriggio, il Comandante della Compagnia Carabinieri di Amalfi, Alessandro Bonsignore, unitamente...

Quarantuno anni fa nasceva Fabio Borgese: Amalfi lo ricorda in una Santa Messa il 12 aprile

Domani, venerdì 12 aprile, la comunità di Amalfi renderà omaggio a Fabio Borgese, atleta, padre e marito esemplare, la cui scomparsa prematura nel 2018, per un malore improvviso, ha lasciato un vuoto incolmabile nei cuori di chi lo conosceva. La data scelta per il ricordo non è casuale: il 12 aprile...

Praiano, 10 aprile su Rai 3 la Costiera amalfitana raccontata attraverso il "Marea Art Project"

La Costiera Amalfitana ancora in tv. Domani, 10 aprile, il programma di residenze artistiche Marea Art Project andrà in onda su RAI 3 in una puntata di 20 minuti sul programma Generazione Bellezza diretto dal giornalista Emilio Casalini. L'appuntamento è per le 20:15, quando verrà presentato ai telespettatori...

Amalfi News - Il Magazine della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.