Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 ore fa S. Margherita Alac.

Date rapide

Oggi: 16 ottobre

Ieri: 15 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Amalfi News - Il Magazine della Costa d'AmalfiAmalfi News Costiera Amalfitana

Il Magazine della Costa d'Amalfi

Egea Energia per la Costa d'Amalfi - Nuovo sportello in Via roma, 5 a Maiori: insieme per una svolta sostenibileBuona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineConnectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Sunland Viaggi e Turismo - Tour operator incoming in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina Riviera

Amalfi News

Egea Energia per la Costa d'Amalfi - Nuovo sportello in Via roma, 5 a Maiori: insieme per una svolta sostenibileBuona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineConnectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Sunland Viaggi e Turismo - Tour operator incoming in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina Riviera

Tu sei qui: Territorio e AmbientePlastic Free: la Costiera Amalfitana all'avanguardia in Italia

Territorio e Ambiente

Amalfi, Ravello, Costa d'Amalfi, Ambiente

Plastic Free: la Costiera Amalfitana all'avanguardia in Italia

La Costa d'Amalfi e la svolta che allontana la plastica dal nostro territorio

Scritto da (admin), mercoledì 26 giugno 2019 09:28:29

Ultimo aggiornamento mercoledì 26 giugno 2019 09:28:29

Per tutti coloro che amano la natura, è arrivata un'altra notizia molto importante: dopo il passo compiuto da Ischia, adesso anche l'isola di Capri si può considerare finalmente plastic free. Infatti, dallo scorso mese di maggio, la celebre isola taglierà definitivamente i ponti con la plastica monouso. Un provvedimento che è stato esteso all'intero territorio comunale, nello specifico durante il periodo estivo. È chiaro, quindi, che adesso la "palla" passa alle attività commerciali, che dovranno dimostrare di adattarsi a questa nuova norma e di riuscire a smaltire in tempo le scorte. Le multe per i trasgressori saranno parecchio salate. Raccolto l'allarme lanciato da Legambiente due anni fa, quando la ben nota associazione sottolineò come 8,8 milioni di tonnellate di plastica, a livello internazionale, vengono gettate in mare, andando a inquinare non solamente i fiumi, ma anche le spiagge.

Plastic free e la Giornata della Terra

Un tema, quello del riciclo e della riduzione del consumo di plastica, sempre più sentito a livello globale con grandi nomi dell'intrattenimento internazionale che nella scorsa "Giornata della Terra" hanno messo in campo importanti iniziative. Ci sono anche tanti brand che hanno deciso di realizzare dei prodotti che siano completamente eco-friendly. La Giornata della Terra sta ispirando tanti colossi del settore della cosmetica a fare importanti passi in tale direzione. Ad esempio, Dior ha deciso di sostituire i classici vasetti in plastica con altri in di vetro per le proprie creme. Aveda punterà su materiali riciclati per la creazione di tutta la sua gamma di prodotti. Garnier, invece, ha iniziato una collaborazione con TerraCycle per raccogliere i contenitori vuoti nei vari stabilimenti e depositi e, in cambio, si potrà dare una mano ad un progetto di donazione per favorire l'attività di un'organizzazione no profit.

La Costiera Amalfitana e la svolta plastic free

Seguendo l'esempio lanciato da Capri e da Ischia, ecco che si intravede anche nella Costiera Amalfitana il primo comune che si libererà della plastica. Stiamo parlano di Cetara, che ha deciso di vietare la plastica a partire dal primo giugno scorso. Una volta esaurite le scorte di plastica, quindi, i vari contenitori per alimenti realizzati con questo materiale dovranno scomparire. Una vera e propria sfida dal punto di vista ecologico, raccolta anche per proteggere le meravigliose bellezze naturali, sia dal punto di vista della flora che della fauna, che dominano questi luoghi. Un modo per seguire una direzione ben precisa, ovvero quella del rispetto dell'ambiente, necessaria per combattere tutti quei comportamenti errati che tanto stanno facendo male al nostro ecosistema.

Il progetto Plastic Free sta ricevendo un gran numero di consensi: anche il Comune di Agerola ha deciso di abbracciarlo, provvedendo ad emanare un divieto legato alla distribuzione di plastica. Anche in questo caso, il divieto prenderà il via dal prossimo 1 luglio e riguarderà non solamente le aziende e i vari esercenti commercianti, ma comprenderà anche feste e i vari eventi che verranno organizzati da parte delle associazioni. Un modo per indicare anche ai turisti che vengono in vacanza presso la Costiera Amalfitana quanto sia importante rispettare l'ambiente e il famosissimo Sentiero degli Dei, apprezzato e conosciuto praticamente in tutto il mondo.

Anche Cetara e Ravello si uniscono al progetto

Dopo Cetara, un altro comune della Costiera Amalfitana farà sparire i prodotti in plastica monouso ad impiego alimentare. L'amministrazione comunale di Ravello ha scelto di seguire la linea tracciata già da altri luoghi della Campania e ha messo un'importante ordinanza che vieta sia l'uso che la detenzione, ma anche l'importazione e la commercializzazione della plastica ad uso alimentare dal primo luglio in avanti. Una scelta che mira a tutelare maggiormente l'ambiente anche in caso di eventi pubblici e feste, trasmettendo degli insegnamenti ben precisi per ridurre sempre di più il quantitativo di rifiuti e l'impatto di questi ultimi sull'ambiente. Interessante mettere in evidenza come l'ordinanza valga anche per tutta la meravigliosa spiaggia di Ravello e l'intera fascia costiera che fa parte del territorio comunale.

 

Photo by vladimiravpower / Pixabay License

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Amalfi News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Galleria Video

rank:

Territorio e Ambiente

Territorio e Ambiente

Da Passiano a Nerano: da Cava de’ Tirreni percorrono l’Alta Via dei Lattari come Fortunato, in abiti d’epoca

"...Salendo per le falde di quel vario andirivieni, che da ogni lato si contorna più o meno alpestre ma sempre ricco di vedute, si scorge come per incanto l'azzurro specchio dell'acqua distendersi qua e là a perdita d'occhio, e la riva sottoposta accerchiarsi in mille guise di rupi stagliate, di prode...

Territorio e Ambiente

Nel weekend Positano ospita il grande Jazz sul sagrato della Chiesa madre

Sabato 16 e domenica 17 ottobre, alle 19.30, Positano ospita il grande Jazz sul sagrato della Chiesa madre. A presentare l'evento è il sindaco Giuseppe Guida che scrive: "Siamo orgogliosi di ospitare a Positano il grande Jazz. Artisti di livello internazionale si esibiranno sul sagrato della Chiesa Madre...

Territorio e Ambiente

A Positano una mostra su Eduardo De Filippo: 15 ottobre l'inaugurazione

Non tutti sanno che l'Isolotto Isca, al largo di Positano, è stato luogo di riflessione e rifugio di Eduardo De Filippo, che nei rari momenti di pausa lontani dalle tournée, amava soggiornarvi per trovare un po' di pace. De Filippo è un'icona dell'identità e della cultura napoletana, maestro della letteratura...

Territorio e Ambiente

Positano, 15 ottobre apertura straordinaria Museo Archeologico Romano

In occasione dell'evento "Positano tra Storia e Leggenda", il Museo Archeologico Romano resterà aperto, organizzando visite speciali per tutti coloro che effettueranno la prenotazione all'evento. Le visite si terranno nel pomeriggio di venerdì 15 ottobre, a partire dalle ore 14 e fino all'inizio dello...

Alden Consulenti d'impresa - Cava de' Tirreni - Salerno - Costiera AmalfitanaAir Bee il nuovo sistema per la purificazione dell'aria in gradi di abbattere fino al 99,7% delle cariche virali nell'aria e sulle superficiGenea consorzio stabile, progettazione, efficientamento energetico, impianti fotovoltaiciVendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaZia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad Amalfi