Amalfi News - Il Magazine della Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Amalfi News - Il Magazine della Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 18 ore fa S. Saba martire

Date rapide

Oggi: 24 aprile

Ieri: 23 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Amalfi News Costiera Amalfitana

Il Magazine della Costa d'Amalfi

Amalfi News - Il Magazine della Costa d'Amalfi Il Magazine della Costa d'Amalfi

Small Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi CoastMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Sunland Viaggi e Turismo - Tour operator incoming in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: Territorio e AmbienteI 25 Paesaggi Storici Rurali d’Italia si incontrano ad Amalfi per la prima Assemblea Nazionale /PROGRAMMA

Villa Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyVilla Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Zia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad Amalfi

Territorio e Ambiente

Amalfi, costiera amalfitana, Paesaggi Rurali Storici

I 25 Paesaggi Storici Rurali d’Italia si incontrano ad Amalfi per la prima Assemblea Nazionale /PROGRAMMA

Tre giorni di eventi, dal 17 al 19 novembre. Un programma articolato che si aprirà il 17 novembre con l’Assemblea dei soci fondatori dell’Associazione PRIS.

Inserito da (PNo Editorial Board), sabato 11 novembre 2023 13:54:15

Sabato 18 novembre2023, presso l'Arsenale della Repubblica di Amalfi, si svolgerà il convegno pubblico "L'Italia dei Paesaggi Rurali Storici tra Arte, Cultura ed Identità".

Voce ai territori espressione dell'agricoltura storica ed eroica d'Italia: la più antica delle Repubbliche Marinare ospiterà, infatti, la prima Assemblea nazionale dell'Associazione dei Paesaggi Rurali di Interesse Storico (PRIS), sviluppata in collaborazione con l'Amministrazione Comunale di Amalfi.

L'evento intende sensibilizzare le istituzioni sulle principali sfide, emergenze e minacce che l'agricoltura storica si trova ad affrontare, per reclamare azioni concrete volte al mantenimento, alla tutela e alla promozione di tali patrimoni storici e tradizionali, che vantano un riconoscimento MASAF, a partire dal riconoscimento dell'opera dei custodi e degli artisti di questo tipo di paesaggio agricolo, ovvero gli agricoltori.

Nel corso del convegno, i 25 paesaggi rurali storici del PRIS (accomunati da Nord a Sud dalla presenza di un'attività agricola di tipo tradizionale che da secoli lega cultura e natura), si confronteranno con i decisori politici, manifestando le proprie istanze ed esigenze per salvaguardare territori tanto preziosi, quanto delicati. In contemporanea l'incontro sarà occasione per presentare le buone pratiche e le testimonianze di resilienza, in un'interrelazione armoniosa tra uomo e natura che diventa motore di sviluppo delle economie locali.

 

L'EVENTO

Tre giorni di eventi, dal 17 al 19 novembre. Un programma articolato che si aprirà il 17 novembre con l'Assemblea dei soci fondatori dell'Associazione PRIS.

Sabato 18 novembre si svolgerà l'incontro pubblico, a partire dalle ore 10 con i saluti istituzionali del Sindaco di Amalfi Daniele Milano, cui seguirà la relazione di apertura di Patrizia Carolina Lusi, Presidente Associazionedei Paesaggi Rurali di Interesse Storico (PRIS).

Momento centrale della mattinata sarà rappresentato dagli interventi di Marco Cerreto, Componente XIII Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati; Nicola Caputo, Assessore all'Agricoltura della Regione Campania, Veronica Barbati, Delegata Federazione Coldiretti, Stefano Pisani, delegato ANCI e coordinatore nazionale Città Slow.

Alle ore 11.30 la prima sessione, che svilupperà il tema "Paesaggi e Pratiche Agricole Tradizionali: un Patrimonio Da Tutelare". Tra i protagonisti il Prof. Mauro Agnoletti, Presidente Comitato Scientifico Associazione PRIS e Direttore della Cattedra UNESCO "Paesaggi del Patrimonio Agricolo" dell'Università di Firenze; i rappresentanti dei Paesaggi Rurali Storici neo-iscritti al Registro MASAF e le testimonianze dai PRIS.

Dopo il break lunch, i lavori del secondo panel di discussione riprenderanno nel pomeriggio alle ore 15, con un focus su "Scenari e visioni: appello dalle voci dei PRIS", con l'esperienza dei vari paesaggi, con una declinazione su olivicoltura, turismo dell'olio, viticoltura storica ed eroica, storie di "ordinaria quotidianità", educazione alla conoscenza dei prodotti eno-gastronomici di qualità, dieta mediterranea, agroalimentare come elemento di identità e policolture silvo-pastorali.

Infine, per la terza sessione, alle ore 16.45 parola ai produttori, ai veri "artisti" dei Paesaggi Rurali Storici, gli agricoltori, con le testimonianze dai territori, dai limoneti e vigneti su terrazzamento di Amalfi alle esperienze degli oliveti dell'olivicoltura e della pastorizia italiana. Infine, a portare la sua esperienza, anche l'esclusiva presenza dello scultore Andrea Roggi. Alle 17.15 si aprirà la discussione aperta tra i partecipanti, con una sessione di domande e risposte, alle 18:00 le conclusioni dei lavori.

 

IL TOUR

Domenica 19 novembre, dalle ore 10.00 alle 13.00 in programma le attività collaterali del PRIS, con l'Omaggio al Limone Costa d'Amalfi IGP: Lemon Tour e Visit Amalfi, destinazione boutique, con visita guidata ai Limoneti Terrazzati, con la partecipazione attiva dei visitatori e degustazione finale. L'attività prevede inoltre delle tappe intermedie lungo il percorso, alla scoperta di alcuni punti di interesse della Città, tra cui il Duomo di Amalfi, il Museo della Bussola e il Museo della Carta (prenotazione obbligatoria).

LA MOSTRA IN ARSENALE DELLA REPUBBLICA

Durante tutta la durata del convegno sarà allestita la mostra "L'Italia dei paesaggi rurali di interesse storico: alla scoperta dei PRIS" che presenta i 25 paesaggi rurali storici che hanno costituito l'Associazione dei Paesaggi Rurali di Interesse Storico (PRIS) nata ad Arezzo il 10 marzo 2023 per promuovere l'agricoltura espressione delle radici culturali intrinsecamente legate al territorio e all'opera dell'uomo, in una prospettiva di tradizione che può guidare la transizione "glocal" sostenibile a livello ambientale, economico e sociale.

 

KOI NO YOKAN: L'OPERA D'ARTE CHE CELEBRA l'AGRICOLTURA EROICA

Si intitola "Premonizione d'Amore" (in giapponese Koi No Yokan) ed è un'opera con cui Amalfi intende omaggiare l'agricoltura storica ed eroica. Ma più in particolare la doppia anima della Costiera a cui l'antica repubblica marinara dà il nome. Ovvero quelle contadina e marinara che si fondono in binomio inscindibile. Porta la firma del Maestro Andrea Roggi ed è stata allestita all'ingresso della città in occasione della della prima Assemblea nazionale dei Paesaggi Rurali di Interesse Storico.

Posizionata all'imbocco del Lungomare dei Cavalieri, resterà ad Amalfi fino alla prossima primavera quando è in programma l'installazione di nuove sculture del Maestro Andrea Roggi che daranno vita a una più ampia mostra, in collaborazione con la Galleria Ravagnan di Venezia.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Amalfi News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

I 25 Paesaggi Storici Rurali d’Italia si incontrano ad Amalfi per la prima Assemblea Nazionale PRIS<br />&copy; Massimiliano D'Uva I 25 Paesaggi Storici Rurali d’Italia si incontrano ad Amalfi per la prima Assemblea Nazionale PRIS © Massimiliano D'Uva
I 25 Paesaggi Storici Rurali d’Italia si incontrano ad Amalfi per la prima Assemblea Nazionale PRIS I 25 Paesaggi Storici Rurali d’Italia si incontrano ad Amalfi per la prima Assemblea Nazionale PRIS

rank: 101715106

Territorio e Ambiente

Arriva Amico Shuttle: il nuovo servizio di mobilità tra Ravello e Amalfi /foto

A partire da ieri, 20 aprile 2024, un nuovo servizio di trasporto pubblico, denominato Amico Shuttle, è disponibile per tutti i visitatori Costa d'Amalfi. Questa iniziativa, lanciata da Ravello Turismo srl e approvata dalla Regione Campania e dalla Provincia di Salerno, mira a colmare le lacune dell'attuale...

Imparare la cultura della legalità: 152 alunni delle scuole elementari in visita alla caserma dei Carabinieri di Amalfi

La caserma dei Carabinieri di Amalfi ha ospitato negli scorsi giorni diverse scolaresche in visita provenienti dalle scuole elementari di Amalfi, Conca dei Marini, Furore, Maiori, Minori, Ravello, Scala e Tramonti, per un totale di 152 alunni accompagnati da 19 insegnanti. Dopo aver ricevuto qualche...

Amalfi, 21 aprile cerimonia di presentazione del pullmino acquistato dalla P.A. Millenium

Grazie al prezioso sostegno economico fornito da imprenditori della Costiera Amalfitana è stato reso possibile l'acquisto di un nuovo mezzo che sarà utilizzato per il trasporto dei diversamente abili sul territorio. Dotato di pedana per l'imbarco delle carrozzelle, il mezzo è stato sottoposto anche a...

Amalfi commemora le vittime della terribile frana di Vettica di 100 anni fa

Una lapide che ricordi la terribile tragedia di 100 anni fa, quando una frana seminò morte e distruzione nella frazione di Vettica minore, e una messa in suffragio di quanti persero la vita in quella calamità naturale. L'Amministrazione Comunale di Amalfi, guidata dal Sindaco Daniele Milano, commemora...

Mare come riscatto sociale. Ad Amalfi il modello europeo di reintegrazione sociale ideato da Archeoclub D’Italia

L'impatto è fortissimo non appena si sale a bordo della MareNostrum Dike, la motovela della legalità, confiscata agli scafisti. Usata per il traffico di esseri umani attraverso il Mediterraneo, trasportava circa 115 migranti, schiacciati in uno spazio esiguo, quasi impedendo di respirare, quando è stata...

Amalfi News - Il Magazine della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.