Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 5 ore fa S. Agnese vergine

Date rapide

Oggi: 21 gennaio

Ieri: 20 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Amalfi News - Il Magazine della Costa d'AmalfiAmalfi News Costiera Amalfitana

Il Magazine della Costa d'Amalfi

Energia in Costiera Amalfitana: Sicme è il fornitore di Gas e Luce che garantisce affidabilità e supporto direttoAcquista on line i panettoni artigianali della Pasticceria Pansa di Amalfi Sunland Viaggi e Turismo - Tour operator incoming in Costiera AmalfitanaCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGranato Caffè augura a tutti i lettori di Positano Notizie e Amalfinews il Natale più buono che c'è! Acquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Genea Consorzio stabile augura a tutti i lettori un buon Natale e un felice anno nuovo Hotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi

Amalfi News

Energia in Costiera Amalfitana: Sicme è il fornitore di Gas e Luce che garantisce affidabilità e supporto direttoAcquista on line i panettoni artigianali della Pasticceria Pansa di Amalfi Sunland Viaggi e Turismo - Tour operator incoming in Costiera AmalfitanaCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGranato Caffè augura a tutti i lettori di Positano Notizie e Amalfinews il Natale più buono che c'è! Acquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Genea Consorzio stabile augura a tutti i lettori un buon Natale e un felice anno nuovo Hotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi

Tu sei qui: Territorio e Ambiente"Aspettando l'Immacolata": a Cetara si apre la stagione natalizia

Territorio e Ambiente

Cetara, Immacolata, costiera amalfitana, Natale, ciaramelle

"Aspettando l'Immacolata": a Cetara si apre la stagione natalizia

Anche quest'anno la caratteristica processione che si svolge da secoli nella notte fra il 7 e l’8 dicembre, partendo dalla chiesa di S. Francesco, dove la statua dell’Immacolata Concezione viene conservata.

Scritto da (mariaabate), martedì 26 novembre 2019 11:36:51

Ultimo aggiornamento martedì 26 novembre 2019 11:36:51

Anche quest'anno il borgo costiero di Cetara festeggia l'Immacolata. La festa inizia dal 7 dicembre, alle 9, con la sfilata, che partirà da Piazza Roma, dei gruppi musicali "Symphonia" e "Mo ven Natal" di Minori. Un ensemble di zampogne e ciaramelle che si esibiranno in un mix di musiche natalizie.

Dalle 15.30 invece, con partenza da Piazza Europa, in Zona Casale (Chiesa di Santa Maria di Costantinopoli), partirà la sfilata per le vie del paese del gruppo folk "O revot custier". Quando inizia a farsi buio, vengono allestiti in vari punti del paese e sulla spiaggia della Marina una serie di falò che illuminano e riscaldano questa gelida notte. In attesa della "nottata", oltre al gruppo di musica popolare locale, ci si potrà rifocillare alle bancarelle di prodotti tipici ed artigianali.

Quindi la caratteristica processione che si svolge da secoli nella notte fra il 7 e l'8 dicembre, partendo dalla chiesa di S. Francesco, dove la statua dell'Immacolata Concezione viene conservata.

Quanto alle origini di questa festa non ci sono date precise per poterne determinare l'inizio. C'è chi pensa che questo tipo di festa addirittura ponga le sue radici nell'antico culto della dea Diana e poi dopo l'elevazione dell'Immacolata come protettrice della marina Borbonica, nella metà del ‘700, si sia trasformata nella forma attuale. In ogni caso, a parte la tradizione orale, non esistono documenti che facciano chiarezza sulle origini di questa manifestazione tanto cara ai cetaresi.

Durante la notte della vigilia in attesa del momento processionale in ogni casa cetarese si prepara la cena della vigilia tutta a base di pesce. Non manca mai lo spaghetto con la colatura di alici e come secondo piatto il baccalà cucinato con varie ricette tipiche, naturalmente la frittura di paranza, i dolci tipici di Natale fatti in casa tra cui le zeppole "cresciute", mostaccioli, roccocò ecc. il vino lambiccato e la frutta secca (fichi con noci, nocciole, ceci abbrustoliti, semi di zucca, prugne secche, ecc.) insieme agli agrumi di stagione come aranci e mandarini e non mancava mai la classica mela limongella.

Un cenno particolare al vino lambiccato che è un vino dolce che si ottiene da cloni locali delle uve moscato. Si abbina egregiamente ai dolci natalizi. Il suo colore è giallo paglierino più o meno intenso ed è profumato e molto delicato per quanto riguarda la palatabilità. Molto elaborata la sua produzione. Si parte dall'uva moscato che viene raccolta e conservata in cassette di legno dove viene mantenuta fino a quando il graspo da verde, durante la fase di essicazione, diventa di colore marrone. Viene quindi pigiato e, solo dopo alcuni giorni, pressato. Successivamente si passa alla fase più delicata per la sua produzione cioè quella del filtraggio in appositi "cappucci" di cotone, detti lambicchi, che goccia dopo goccia, ci permettono di ottenere questo vino. Questi filtri a sacco in effetti bloccano la fermentazione alcolica per cui il risultato è quello di ottenere con questo metodo un vino bianco, fermo, poco alcolico e particolarmente dolce.

Un vecchio proverbio cetarese riferito al pasto della festa dell'Immacolata dice: "a ‘Maculat Cuncezione sei ducat ‘o sparaglione" cioè durante le feste prenatalizie e quelle successive pure un pesce poco usato e pieno di spine come lo sparaglione viene venduto ad un prezzo esagerato sia per mancanza di pescato nel periodo invernale sia perché i pescatori approfittano del periodo festivo per far lievitare i prezzi.

L'appuntamento "Aspettando l'Immacolata a Cetara", che si protrae ormai da sette anni, fa da apripista al clima di Natale che si insedia ufficialmente con l'Immacolata. L'evento è promosso in collaborazione con il Comune di Cetara e con la polisportiva.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Amalfi News!

Galleria Fotografica

rank:

Territorio e Ambiente

Territorio e Ambiente

Costa d'Amalfi: dal Governo fondi per i danni provocati dal maltempo a 12 comuni

I danni causati dal maltempo in regione Campania lo scorso novembre hanno messo in crisi un'intera economia. Frane e smottamenti hanno interdetto l'accesso al territorio e condizionato gravemente la vita dei cittadini residenti oltre a provocare diversi problemi. Il Consiglio dei Ministri, facendo seguito...

Territorio e Ambiente

Vietri sul Mare: al via il sesto Concorso internazionale di poesia per studenti “Poesis”

Al via, con la pubblicazione del bando, il VI Concorso internazionale di Poesia per studenti di Vietri sul Mare "Poesis" organizzato da "La Congrega Letteraria" con il patrocinio dell'Assessorato alla Cultura. Il premio, diretto da Antonio Gazia e Alfonso Mauro, ha carattere internazionale, in quanto...

Territorio e Ambiente

Ravello: a febbraio “La Ribalta” va in scena al Teatro di Villa Rufolo con un tributo a De Filippo

Lo storico gruppo teatrale di Ravello "La Ribalta" ritorna in scena per il 44esimo anno consecutivo e lo fa con un tributo ad Eduardo De Filippo. Due i testi che verranno rappresentati nel Teatro di Villa Rufolo: Bene mio e core mio dal gruppo storico e I Fantasmi... esistono?, liberamente tratta da...

Territorio e Ambiente

La foto della veduta di Amalfi nella palestra dell’NH Colon Madrid

"Una seduta di Gym al NH Colon Madrid ed Amalfi è sempre con me". A scriverlo Giacomo Sarnataro, direttore dell'NH Grand Hotel Convento di Amalfi, in vacanza in Spagna. Nella sala palestra dell'hotel spagnolo, infatti, la veduta di Amalfi riempie la parete e incita a soggiornare negli hotel della catena:...

La Pasticceria Pansa di Amalfi augura a tutti i lettori di Positano Notizie e Amalfi News un Santo e dolce NataleIl panettone artigianale firmato Pasticceria Gambardella acquistabile on line, clicca quiGenea consorzio stabile, progettazione, efficientamento energetico, impianti fotovoltaiciVendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaSicme Energy & Gas, il partner gas e luce in Costiera AmalfitanaZia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad AmalfiAntica Pasticceria Pansa Amalfi Sal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera Amalfitana