Amalfi News - Il Magazine della Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Amalfi News - Il Magazine della Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 18 ore fa S. Saba martire

Date rapide

Oggi: 24 aprile

Ieri: 23 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Amalfi News Costiera Amalfitana

Il Magazine della Costa d'Amalfi

Amalfi News - Il Magazine della Costa d'Amalfi Il Magazine della Costa d'Amalfi

Small Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi CoastMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Sunland Viaggi e Turismo - Tour operator incoming in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: Territorio e AmbienteAmalfi, sabato 7 maggio Eugenio Bennato & Le Voci del Sud in concerto all'Antico Arsenale

Villa Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyVilla Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Zia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad Amalfi

Territorio e Ambiente

Amalfi, Costiera Amalfitana, concerto

Amalfi, sabato 7 maggio Eugenio Bennato & Le Voci del Sud in concerto all'Antico Arsenale

Sarà un concerto dal fortissimo impatto emozionale, quello in cartellone sabato 7 maggio 2022 alle ore 20:30, reso ancora più suggestivo dagli spazi dell’Antico Arsenale di Amalfi

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), martedì 3 maggio 2022 11:35:53

"Qualcuno sulla terra" è l'ultimo lavoro discografico di Eugenio Bennato, in cui il cantautore prosegue la propria ricerca nella tradizione della canzone popolare, in una sorta di viaggio spirituale attraverso sette corali inedite, in un viaggio attraverso i sette giorni della Creazione del mondo.

Sarà un concerto dal fortissimo impatto emozionale, quello in cartellone sabato 7 maggio 2022 alle ore 20:30, reso ancora più suggestivo dagli spazi dell'Antico Arsenale di Amalfi. Il cantautore partenopeo dirigerà l'ensemble vocale de "Le Voci del Sud" (composta da Letizia D'Angelo - soprano, Daniela Dentato - mezzosoprano, Laura Cuomo - contralto, Francesco Luongo - tenore, Angelo Plaitano - baritono, Edoardo Cartolano - basso, Ezio Lambiase - chitarra classica).

Special guest della serata, Pietra Montecorvino, con la sua voce ruvida e profonda, che fonde suono e fisicità in un discorso interculturale, contaminando terre e culture lontane, con incursioni nel mondo della musica popolare contemporanea, in un incrocio senza frontiere.

«Eugenio Bennato rappresenta una delle voci più rappresentative ed identitarie della nostra terra, con il suo lavoro di ricerca costante, alla riscoperta delle nostre radici in una proiezione originale e contemporanea - sottolinea il sindaco di Amalfi, Daniele Milano - Ospitare questo concerto è per Amalfi motivo di stimolo alla riflessione, per il richiamo costante nelle corali alla guerra. Per cui la musica diventa un messaggio contro la drammatica attualità del conflitto in corso in Ucraina».

«Tempi difficili, tempi di guerra. L'arte ci permette di accogliere ed unire popoli che i potenti dicono "nemici"», sottolinea lo stesso Bennato attraverso i suoi canali social.
Il concerto in programma all'Antico Arsenale sarà ad ingresso gratuito (prenotazione consigliata su eventbrite.it), anticipa il finissage della mostra Kerameikos, aperta al pubblico fino al prossimo 10 maggio.

«Uno spettacolo tutto in acustico - spiega l'assessore alla Cultura, Enza Cobalto - Un'opera dal sapore unico, eseguito in collaborazione con alcuni dei suoi musicisti storici, come il chitarrista Ezio Lambiase e Pietra Montecorvino, accompagnato dal sestetto vocale "Le voci del sud". Sette corali che parlano della Creazione e dell'Uomo, con una rilettura dei racconti biblici in chiave contemporanea. Ci sono dentro temi universali, la scienza, la ragione, la capacità di discernere tra bene e male e la contrarietà ad ogni forma di violenza nel mondo, come quando recita "stop the violence, stop the war, stop the injustice all over the world"».

IL CONCERTO
E' "L' AMORE CHE MUOVE LA LUNA" la scintilla primigenia della creazione dell'universo. L'amore del primo istante che genera la luce, il movimento, la bellezza. La bellezza è un valore assoluto e indefinibile che va al di là della ragione e degli sbandamenti dell'umanità. Il segno più presente e incontaminato della bellezza è la luna che sta lì da sempre per indirizzarci silenziosamente.
Il brano "FIAT LUX" ripercorre la favola poetica della Genesi, il racconto dell'uomo che all'alba della civiltà si guarda intorno e prende coscienza della grandezza e della perfezione dell'universo. La formula compositiva adottata si ricollega alla struttura popolare del "canto cumulativo", basato su un percorso in cui ogni strofa si dilata man mano per contenere tutte le precedenti.

"L'ARCA DI NOE''" propone una riflessione sull'uomo e sulla responsabilità che deriva dal suo primato e dal suo incontrastato dominio su tutti gli altri esseri viventi. La storia recente ha registrato una svolta epocale nell'evento che ha visto per la prima volta l'irruzione di una volontà giovanile capace di scalzare pacificamente, alla parola d'ordine "KIFAYA", che vuol dire "Basta!", un potere che sembrava inamovibile. La primavera araba, con tutte le sue incertezze e contraddizioni, è la trasposizione nei giorni nostri della leggenda biblica del piccolo Davide che sconfigge il gigante Golìa.

Oltre le quattro forze fondamentali che legano gli eventi naturali, c'è una quinta inossidabile forza, la più resistente: l'amore che nutre una madre verso i proprio figli. È il tema di "BALLATA DI UNA MADRE". La forza dell'uomo è la sua ragione; e così inizia il suo cammino nel progresso e nella storia. E' questo il tema del corale dal titolo "NON C'E' RAGIONE".
La ballata finale dal titolo "QUALCUNO SULLA TERRA" ripropone in maniera conclusiva i temi percorsi, e in particolare la responsabilità di ciascuno di trafiggere le nebbie di una storia di guerre e di incertezze.

In chiusura la suite musicale in tre movimenti (corale, opera buffa, tarantella), "A SUD DI MOZART" scritta con Carlo d'Angiò, che immagina una fantastica accoglienza del popolo basso, che attribuisce a Mozart la cittadinanza simbolica, e invita il musicista a seguirlo per un giro nei quartieri popolari, dove si materializza una tenue vicenda tipica dell'opera comica del Settecento napoletano. Da un vicolo all'altro rimbalza la notizia che "Carmeniello sta malato", e non si sa quale sia il male che lo costringe e restare chiuso in casa, fino a che una popolana suggerisce solennemente che possa trattarsi di "mal d'amore", della possessione oscura che incatena il cuore e contro cui c'è un solo rimedio: la musica.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Amalfi News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Amalfi, sabato 7 maggio Eugenio Bennato & Le Voci del Sud in concerto all'Antico Arsenale
Amalfi, sabato 7 maggio Eugenio Bennato & Le Voci del Sud in concerto all'Antico Arsenale
Amalfi, sabato 7 maggio Eugenio Bennato & Le Voci del Sud in concerto all'Antico Arsenale

rank: 100810108

Territorio e Ambiente

Arriva Amico Shuttle: il nuovo servizio di mobilità tra Ravello e Amalfi /foto

A partire da ieri, 20 aprile 2024, un nuovo servizio di trasporto pubblico, denominato Amico Shuttle, è disponibile per tutti i visitatori Costa d'Amalfi. Questa iniziativa, lanciata da Ravello Turismo srl e approvata dalla Regione Campania e dalla Provincia di Salerno, mira a colmare le lacune dell'attuale...

Imparare la cultura della legalità: 152 alunni delle scuole elementari in visita alla caserma dei Carabinieri di Amalfi

La caserma dei Carabinieri di Amalfi ha ospitato negli scorsi giorni diverse scolaresche in visita provenienti dalle scuole elementari di Amalfi, Conca dei Marini, Furore, Maiori, Minori, Ravello, Scala e Tramonti, per un totale di 152 alunni accompagnati da 19 insegnanti. Dopo aver ricevuto qualche...

Amalfi, 21 aprile cerimonia di presentazione del pullmino acquistato dalla P.A. Millenium

Grazie al prezioso sostegno economico fornito da imprenditori della Costiera Amalfitana è stato reso possibile l'acquisto di un nuovo mezzo che sarà utilizzato per il trasporto dei diversamente abili sul territorio. Dotato di pedana per l'imbarco delle carrozzelle, il mezzo è stato sottoposto anche a...

Amalfi commemora le vittime della terribile frana di Vettica di 100 anni fa

Una lapide che ricordi la terribile tragedia di 100 anni fa, quando una frana seminò morte e distruzione nella frazione di Vettica minore, e una messa in suffragio di quanti persero la vita in quella calamità naturale. L'Amministrazione Comunale di Amalfi, guidata dal Sindaco Daniele Milano, commemora...

Mare come riscatto sociale. Ad Amalfi il modello europeo di reintegrazione sociale ideato da Archeoclub D’Italia

L'impatto è fortissimo non appena si sale a bordo della MareNostrum Dike, la motovela della legalità, confiscata agli scafisti. Usata per il traffico di esseri umani attraverso il Mediterraneo, trasportava circa 115 migranti, schiacciati in uno spazio esiguo, quasi impedendo di respirare, quando è stata...

Amalfi News - Il Magazine della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.