Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Federico vescovo

Date rapide

Oggi: 18 luglio

Ieri: 17 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Amalfi News Costiera Amalfitana

Il Magazine della Costa d'Amalfi

Amalfi News - Il Magazine della Costa d'Amalfi Il Magazine della Costa d'Amalfi

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury HotelPasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi CoastMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Sunland Viaggi e Turismo - Tour operator incoming in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: Territorio e AmbienteAmalfi: 1° dicembre Consultazione pubblica per l’Agricoltura eroica e sostenibile

Villa Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyVilla Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Zia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad Amalfi

Territorio e Ambiente

Amalfi, Costiera Amalfitana, biblioteca, agricoltura

Amalfi: 1° dicembre Consultazione pubblica per l’Agricoltura eroica e sostenibile

L’iniziativa si inserisce nel più ampio processo di candidatura della pratica agricola dei limoneti su terrazze e pergole al programma GIAHS (Globally Important Agricultural Heritage Systems, ovvero Sistemi del Patrimonio Agricolo di Rilevanza mondiale), per il quale l’Università Roma Tre e il Comune di Amalfi hanno siglato un accordo di collaborazione nel 2019

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), sabato 27 novembre 2021 12:06:28

Si svolgerà mercoledì 1° dicembre alle ore 9:30, all'interno della Biblioteca comunale "Pietro Scoppetta" di Amalfi, la Consultazione pubblica per l'Agricoltura eroica e sostenibile "aperta a tutti gli uomini e le donne che si prendono cura della terra, costruiscono e riparano macere, coltivano all'interno del territorio di Amalfi".

La Consultazione è organizzata dal Dipartimento di Architettura dell'Università degli Studi di Roma Tre e ha come obiettivo - spiega Giorgia De Pasquale, coordinatrice della ricerca - "quello di raccogliere proposte tra chi continua a praticare l'agricoltura tradizionale, sia per lavoro (imprenditori agricoli) sia per diletto (agricoltori familiari), e redigere una lista di urgenze per il mantenimento dinamico del paesaggio da concordare con la Regione Campania e il MiPAAF".

L'iniziativa si inserisce nel più ampio processo di candidatura della pratica agricola dei limoneti su terrazze e pergole al programma GIAHS (Globally Important Agricultural Heritage Systems, ovvero Sistemi del Patrimonio Agricolo di Rilevanza mondiale), per il quale l'Università Roma Tre e il Comune di Amalfi hanno siglato un accordo di collaborazione nel 2019.

Il programma Giahs è stato creato dalla FAO per valorizzare modelli di sviluppo rurale unici, frutto di tradizioni e saperi secolari, la cui conservazione garantisce la sopravvivenza e la sostenibilità dei paesaggi, la biodiversità, l'assetto idrogeologico e l'economia delle popolazioni rurali. Amalfi, e tutta la Costiera come ambito di paesaggio, si candida ad essere tra i prossimi Sistemi Agricoli di rilevanza mondiale e, come ultimo passo per la candidatura, chiama a raccolta tutti coloro che ancora praticano secondo la tradizione la coltivazione dei limoni, per scrivere insieme un Piano di Azione condiviso per il futuro.

L'ingresso è consentito, previa esibizione del green pass, a un numero massimo di 30 persone in sala.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Amalfi News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank: 107710106

Territorio e Ambiente

Amalfi, raccolta differenziata più facile con l’app Junker

La raccolta differenziata diventa sempre più innovativa e all'avanguardia. Niente più dubbi davanti ai cestini della differenziata, né confusione per un eventuale cambiamento nei calendari del porta a porta. Ad Amalfi arriva Junker, l'App per la raccolta differenziata che ogni giorno aiuta 3 milioni...

“Il mare più bello 2024”: per la prima volta Legambiente e Touring Club premiano Atrani

Acque limpide, panorami mozzafiato, luoghi in cui alla bellezza naturale si aggiunge, grazie all'impegno dell'uomo, l'attenzione alla sostenibilità ambientale. Sono le località balneari d'Italia in cui sventolano le Vele di Legambiente e Touring Club Italiano, tra comuni turistici marini e località lacustri...

Premio Francesca Mansi per l’Ambiente: vincono ex aequo la "Porzio" di Praiano e la "Rossellini" di Minori

Dai video agli scratch, da poesie anche in inglese a calligrammi e libri digitali, ma anche testi teatrali con relativa interpretazione. Ed anche volantini con azioni concrete in favore di tutte quelle aree ancora dimenticate. E tanti spunti critici su ciò che andrebbe rivisto in una chiave di maggiore...

Nei weekend di giugno tornano le targhe alterne sulla SS163 in Costa d’Amalfi, tutti i giorni ad agosto e settembre

Le targhe alterne torneranno a regolare la circolazione stradale sulla Statale Amalfitana 163. Il dispositivo anti-caos per l'anno 2024 sarà in vigore ogni sabato e domenica e nei festivi dei mesi di giugno, luglio e ottobre ed esteso a tutti i giorni nei mesi di agosto e settembre, così come delineato...

Amalfi, 300mila euro per la sistemazione delle stradine nel borgo di Pastena

Lavori in corso nella frazione di Pastena di Amalfi dove l'Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Daniele Milano ha disposto la sistemazione di quattro stradine panoramiche dell'antico casale, attraverso l'utilizzo di fondi di bilancio comunale. I percorsi, tutti a mezzadria tra la costa e le aree...