Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 giorni fa S. Leone IX papa

Date rapide

Oggi: 19 aprile

Ieri: 18 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Amalfi News - Il Magazine della Costa d'AmalfiAmalfi News Costiera Amalfitana

Il Magazine della Costa d'Amalfi

Egea Energia per la Costa d'Amalfi - Nuovo sportello in Via roma, 5 a Maiori: insieme per una svolta sostenibileBuona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Sunland Viaggi e Turismo - Tour operator incoming in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina Riviera

Amalfi News

Egea Energia per la Costa d'Amalfi - Nuovo sportello in Via roma, 5 a Maiori: insieme per una svolta sostenibileBuona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Sunland Viaggi e Turismo - Tour operator incoming in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina Riviera

Tu sei qui: Territorio e AmbienteAl via ad Amalfi i lavori di riqualificazione del Cimitero monumentale

Territorio e Ambiente

Amalfi, Costiera amalfitana, Cimitero monumentale

Al via ad Amalfi i lavori di riqualificazione del Cimitero monumentale

L’intervento previsto, per un investimento di circa 200mila euro da bilancio comunale, consentirà la ricostruzione dell’antica scala - demolita nel 2004 per lavori mai completati – ed il restyling delle parti in servizio che collegano i diversi terrazzamenti, con la creazione di comfort area di raccoglimento

Scritto da (Maria Abate), mercoledì 30 ottobre 2019 15:51:36

Ultimo aggiornamento mercoledì 30 ottobre 2019 15:51:36

«Dal 6 novembre iniziano i lavori di riqualificazione delle aree esterne del Cimitero monumentale di Amalfi, fortemente voluti dalla mia Amministrazione per porre fine al degrado in cui lo abbiamo trovato», ha annunciato il sindaco Daniele Milano a mezzo Facebook.

L'intervento previsto, per un investimento di circa 200mila euro da bilancio comunale, consentirà la ricostruzione dell'antica scala - demolita nel 2004 per lavori mai completati - ed il restyling delle parti in servizio che collegano i diversi terrazzamenti, con la creazione di comfort area di raccoglimento.

A due anni dall'inaugurazione dell'ascensore in roccia che ha ricollegato il cimitero al tessuto urbanistico e sociale città, dalla quale prima era diviso da oltre 350 scalini che lo rendevano difficilmente raggiungibile, l'Amministrazione civica realizza un nuovo importante intervento per la fruizione del principale plesso cimiteriale di Amalfi. Il primo cittadino dichiara: «Dal giorno dell'inaugurazione degli ascensori, è stata una grande soddisfazione vedere cittadini di Amalfi, specialmente persone anziane, tornare a posare un fiore sulla tomba dei loro cari, che non visitavano da anni. Sapevamo però che era un punto di partenza, perché restituire il cimitero alla Città e agli amalfitani la pratica del culto della memoria all'interno della struttura, significava anche ristrutturare un'eredità trovata in stato di completo abbandono. Negli ultimi due anni abbiamo realizzato una serie di interventi di sistemazione per risolvere i problemi più urgenti, ai quali ora facciamo seguire la completa riqualificazione delle aree esterne del nostro Cimitero Monumentale».

Tra gli interventi in programma, che partiranno dopo la ricorrenza dei Defunti, uno dei più significativi è la ricostruzione della scala di collegamento tra il porticato, l'edificio monumentale ad archi a mezza montagna che sovrasta e caratterizza il panorama di levante della città, e il primo piano del cimitero, demolita 15 anni fa per lavori mai completati e mai più ripristinata. Sarà restaurata l'intera scalinata, che collega i vari terrazzamenti dove si trovano i campi di inumazione e i loculi. Al piano di sbarco di ogni terrazzamento, nasceranno delle comfort area di raccoglimento e riposo per i visitatori, attrezzate con panche per sedersi e ombreggiate da alberi di arancio selvatico.

«Questo intervento non solo pone fine ad una situazione di indiscutibile degrado in essere da anni ma lo valorizza in maniera significativamente apprezzabile - dichiara Giorgio Stancati, consigliere con delega ai Cimiteri - nel rispetto dello stile e della storia della struttura che oltre ad essere cimitero è anche un monumento di Amalfi».

Celere (e pungente) la replica dell'ex sindaco Antonio De Luca: «Caro Sindaco, nel 2016 presentammo un emendamento in sede di approvazione di bilancio che prevedeva l'utilizzo di 200.000 euro provenienti dalla tassa di soggiorno per iniziare un intervento sul cimitero monumentale, in particolare un intervento sul tetto. La tua maggioranza votò contro. Prendiamo atto che dopo tre anni c'è da intervenire anche sul cimitero. Meglio tardi che mai».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Amalfi News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Territorio e Ambiente

Territorio e Ambiente

La Città della Ceramica rilancia gli artisti fermi per la zona rossa con un’edizione digitale dell’evento “Made in Vietri”

A Vietri sul Mare l'arte non va in lockdown. Su iniziativa dell'Assessorato alla Cultura e Spettacolo, gli artisti locali si sono esibiti in una versione digitale dell'evento "Made in Vietri", racchiusa in un video che andrà in onda venerdì 16 aprile, alle 19, su YouTube e sui principali social istituzionali....

Territorio e Ambiente

Vietri sul Mare: la Torre "Vito Bianchi" acquisita al patrimonio comunale. Ospiterà laboratori ed eventi

Si è concluso il lungo iter di acquisizione del comune di Vietri Sul Mare della torre "Vito Bianchi", bastione difensivo realizzato nel 1564 per proteggere il borgo di Marina di Vietri. L'Agenzia del Demanio ha definitivamente trasferito al patrimonio comunale la Torre, che ha una grande valenza simbolica...

Territorio e Ambiente

Vietri Sul Mare. Albori alla finale de "il Borgo dei Borghi 2021" 4° classificato

L'appassionante sfida, giunta alla sua ottava edizione, tra i Borghi più belli d'Italia si è conclusa, ieri domenica 4 aprile, con l'appuntamento su Rai 3 condotto da Camila Raznovich. Tra i borghi finalisti anche il piccolo e meraviglioso centro abitato di Albori, a Vietri Sul Mare, in rappresentanza...

Territorio e Ambiente

Minori. Cinque milioni di euro per dare nuova vita alla Villa Marittima Romana

Di Vito Pinto Quella graziosa cala a piccoli balzi incastonata nel verde dei monti costieri, ricchi di selvaggina, attraversata da un gioioso rio, certamente attirò l'attenzione del patrizio romano. Forse un senatore o un console, che navigava sul mare già attraversato da Odisseo ed Enea ed abitato dalle...

Connectivia Fiber soluzione. Soluzioni di connettività in fibra e wireless ad altissime prestazioniGenea consorzio stabile, progettazione, efficientamento energetico, impianti fotovoltaiciMielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65%, sconto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazioneVendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaZia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad Amalfi