Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 giorni fa S. Feliciano vescovo

Date rapide

Oggi: 24 gennaio

Ieri: 23 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Amalfi News - Il Magazine della Costa d'AmalfiAmalfi News Costiera Amalfitana

Il Magazine della Costa d'Amalfi

Terra Di Limoni il limoncello realizzato solo con limoni Costa d'Amalfi IGP - Liquori e infusi della Costiera AmalfitanaLa più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'AmalfiConnectivia, Internet Service Provider in fibraEgea Energia per la Costa d'Amalfi - Nuovo sportello in Via roma, 5 a Maiori: insieme per una svolta sostenibileGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Sunland Viaggi e Turismo - Tour operator incoming in Costiera AmalfitanaHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina Riviera

Amalfi News

Terra Di Limoni il limoncello realizzato solo con limoni Costa d'Amalfi IGP - Liquori e infusi della Costiera AmalfitanaLa più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'AmalfiConnectivia, Internet Service Provider in fibraEgea Energia per la Costa d'Amalfi - Nuovo sportello in Via roma, 5 a Maiori: insieme per una svolta sostenibileGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Sunland Viaggi e Turismo - Tour operator incoming in Costiera AmalfitanaHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina Riviera

Tu sei qui: Storia e StoriePeppe Barra inaugura il GustaMinori, proprio come 25 anni fa…

Storia e Storie

Minori, Costiera amalfitana, GustaMinori, Peppe Barra

Peppe Barra inaugura il GustaMinori, proprio come 25 anni fa…

Sabato 21 agosto, alle 21.30, Peppe Barra tornerà a Minori, nella piazza salotto della “Città del Gusto”, per la serata inaugurale del GustaMinori, a 25 anni dalla prima...

Scritto da (Maria Abate), venerdì 20 agosto 2021 12:39:07

Ultimo aggiornamento venerdì 20 agosto 2021 12:45:00

Una soleggiata mattina di settembre del 1997, in piazza Cantilena, a Minori, si tenne una conferenza stampa per presentare la prima edizione del GustaMinori, ospite d'eccezione Peppe Barra che, in quella occasione, fu nominato cittadino onorario dal Sindaco Angelo Amorino, per il legame alla nostra terra e per aver contribuito nella sua carriera artistica alla valorizzazione della musica popolare.

Sabato 21 agosto, alle 21.30, Peppe Barra tornerà a Minori, nella piazza salotto della "Città del Gusto", per la serata inaugurale del GustaMinori, a 25 anni dalla prima...

Per l'occasione Gigi Marzullo intervisterà l'attore per ripercorrere insieme 25 anni di passione, di emozioni, di idee, di soddisfazioni, di riconoscimenti, di promozione e di amore puro verso il territorio.

«Un sogno iniziato nel 1997 ed oggi diventato una lungimirante scommessa, di immutato successo nel tempo, armonizzando sapientemente il purismo della memoria passata ad una intuitiva innovazione. Abbiamo accolto la sfida, senza limiti di impegno e fantasia, servendoci di tutti gli strumenti culturali e multimediali disponibili», ha commentato il sindaco Andrea Reale.

A Minori, sul palcoscenico, "Masaniello" ha compiuto e trovato la sua rivolta, la favola del mare ha fatto sognare un pubblico senza confini, si è narrata la storia inedita di "Palummella e Scarrafone", si è ritornati indietro ai fasti della grande Repubblica di Amalfi. E poi, protagonista di eccezione il Natale, con i suoi riti e le sue tradizioni, messi in scena con le impensabili temperature di agosto, il varietà ha avuto un suo momento di gloria, il teatro e la danza si sono ritagliati un segmento dedicato.

La storia, quella percettibile dal contatto con i resti archeologici, ha raggiunto il suo tripudio con la realizzazione di un dramma in musica, consacrato allo splendore della "Caput Mundi" Imperiale; ma non è mancata la teatralizzazione della guerra, con le sue inevitabili sofferenze, precarie e mutabili, riscattate dalla riconquistata voglia di vivere con dignità.

A fare da cornice tanta gente e forti applausi intervallati da momenti di gioia e commozione rimasti nel cuore di tutti.

«Qualcosa accade sempre, anche quest'anno "speciale" in cui, più che mai, la speranza è che l'arte non si debba fermare. Un pensiero con dedica a tutti coloro che hanno cominciato con noi questa fantastica avventura rendendola un successo; a quelli che nel corso degli anni si sono accodati ed oggi non sono più presenti, uno per tutti, il nostro amato gastronomo Ezio Falcone. Questa edizione del Gusta Minori è anche per loro», ha aggiunto il Primo Cittadino.

L'evento fortemente voluto, promosso e patrocinato dalla regione Campania, nonché dagli enti Provinciali e locali, festeggia il suo primo quarto di secolo e la sua ininterrotta continuità.

Innumerevoli le presenze di visitatori, nazionali ed internazionali, di premi Nobel ed ospiti di prestigio, una vetrina di celebrities dal mondo dello spettacolo, della musica, del teatro, della danza, della letteratura, della gastronomia, dell'arte, della pittura, con appuntamenti che, ancor oggi, completano l'offerta turistica del nostro meraviglioso comprensorio.

E non solo. La kermesse si pregia di aver ritagliato spazi per convegni, mostre, meetings, approfondimenti, studi e ricerche sul territorio e sulle nostre radici, dedicando testi e produzioni musicali, e, ancora, vanta l'organizzazione di tornei e gare sportive di vario genere.

La popolazione autoctona, in grande numero, ha contribuito in prima linea, in qualità di figurante, comparsa, collaboratore, direttore di scena, addetto ai lavori, ed inoltre, dietro le quinte come supporto ad una grande macchina organizzativa, o semplicemente nel ruolo di assiduo spettatore, ciascuno quale singolo tassello di uno splendido mosaico.

«È stata sempre una grande festa - ha chiosato Reale - e sono orgoglioso del traguardo raggiunto. Il mio ringraziamento va a tutti i collaboratori che con impegno, determinazione e tanti sacrifici hanno reso possibile tutto questo. È la dimostrazione di come il lavoro di squadra e il sostegno di un grande progetto possano portare a risultati straordinari. Il mio invito a tutti è quello di essere presenti e numerosi per festeggiare insieme i 25 anni, con una stupenda edizione».

(Foto: Agostino Criscuolo)

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Amalfi News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Storia e Storie

Storia e Storie

Londra, Minori. Gennaro Contaldo compie gli anni: gli auguri di Valentì e Positano Notizie

E' uno dei volti più noti della TV inglese, il suo nome è indissolubilmente legato a quello del grande Jamie Oliver, stiamo ovviamente parlando del nostro grande amico Gennaro Contaldo, classe 1949, che oggi ha spento sulla sua torta di compleanno ben 73 candeline. E come ogni anno dalle pagine di Positano...

Storia e Storie

"La mia Avvocata" è il racconto fotografico di Filippo Civale dedicato alla madre di tutti i maioresi

di Massimiliano D'Uva* IT Manager e amico di Filippco Civale Ho avuto il piacere e il privilegio di ricevere una delle prime copie stampate del racconto fotografico di Filippo Civale dal titolo "La mia Avvocata". A poche ore di distanza, circa 15 giorni fa, ho ricevuto anche un breve comunicato stampa...

Storia e Storie

Dalla Costa d'Amalfi a Napoli per la solidarietà: la Pasticceria Pansa all'evento benefico per l’ospedale Santobono Pausilipon

Napoli solidale. E Costiera Amalfitana pure. Hanno accettato con immensa gioia, Andrea e Nicola Pansa, l'invito all'evento benefico che ieri, domenica 12 dicembre, il Teatro San Carlo ha dedicato all'ospedale Santobono Pausilipon. Il 50 per cento dell'intero ricavato della serata, alla quale hanno preso...

Storia e Storie

Immacolata, la festa di Cetara: "’Mmaculàta Cunceziòne, sei ducàte ’o sparagliòne"

di Costantino Montesanto* Avvocato Il dogma dell'Immacolata Concezione risolse un contrasto teologico insorto nel III sec. d.C. sulla nozione agostiniana di "peccato originale", acuito dall'"eresia pelagiana", dalla successiva posizione di Sant'Anselmo d'Aosta (IX sec. d. C.) e proseguito a fasi alterne...

La Pasticceria Gambardella augura a tutti i lettori di Positano Notizie un Natale pieno di dolcezza. Il Gusto della Tradizione direttamente a casa tua. Alden Consulenti d'impresa - Cava de' Tirreni - Salerno - Costiera AmalfitanaAir Bee il nuovo sistema per la purificazione dell'aria in gradi di abbattere fino al 99,7% delle cariche virali nell'aria e sulle superficiGenea consorzio stabile, progettazione, efficientamento energetico, impianti fotovoltaiciVendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaZia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad Amalfi

Amalfi News - Il Magazine della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.