Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 giorno fa S. Bernardetta Soubirous

Date rapide

Oggi: 18 febbraio

Ieri: 17 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Amalfi News - Il Magazine della Costa d'AmalfiAmalfi News Costiera Amalfitana

Il Magazine della Costa d'Amalfi

Pasticceria Andrea Pansa dal 1830 addolcisce la Costa d'AmalfiAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Luxury Hotel Santa Caterina in Amalfi

Amalfi News

Pasticceria Andrea Pansa dal 1830 addolcisce la Costa d'AmalfiAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Luxury Hotel Santa Caterina in Amalfi

Tu sei qui: Storia e StorieMaiori festeggia la Patrona Santa Maria a Mare nella solennità dell'Immacolata

Storia e Storie

Chiesa, Maiori, Costiera Amalfitana

Maiori festeggia la Patrona Santa Maria a Mare nella solennità dell'Immacolata

Scritto da (admin), domenica 2 dicembre 2018 16:36:13

Ultimo aggiornamento domenica 2 dicembre 2018 16:40:05

Il 29 novembre scorso, con l'inizio del Novenario, hanno preso il via i Solenni festeggiamenti in onore di S. Maria a Mare nella Solennità dell'Immacolata.

Da qualche anno a questa parte, la Festa si è arricchita di un elemento rilevante: l'esposizione dell'antica e miracolosa Statua lignea di S. Maria a Mare, Patrona della Città. Tale evento

si è svolto già nel 1958 e nel 1964, segno che la Città di Maiori ha da sempre considerato tale Solennità particolarmente rilevante per la sua profonda devozione mariana nei confronti dell'augusta Patrona, di cui nel 2019 ricorrerà il 250° Anniversario dell'Incoronazione da parte del Capitolo Vaticano, avvenuta il 13 Agosto 1769.

I festeggiamenti, però, entreranno nel vivo, domenica 2 dicembre, Prima domenica d'Avvento, quando, dopo la S. Messa delle 18, la Statua di S. Maria a Mare verrà esposta alla venerazione dei fedeli. Si prosegue, quindi, venerdì 7 dicembre, Vigilia dell'Immacolata, con il Rito del Lucernario, l'Annuncio della Festa e la S. Messa prefestiva alle ore 18. Alle 19, si terrà il Concerto dell'Immacolata a cura dell'Orchestra del Maiori Music Festival diretta dal M° Alexandre Cerdà Belda, con la partecipazione del Coro Polifonico della Collegiata "Ave Maris Stella" diretto dalla M° Yulia Zlydareva.

Sabato 8 dicembre, giorno della festa, l'intera città sarà svegliata alle 8 dalla dolce musica delle Zampogne e delle Ciaramelle "Symphonia" che allieteranno anche il pomeriggio festivo annunciando l'imminente arrivo del Natale. Alle 10, si terrà l'omaggio floreale della Città di Maiori al Monumento di S. Maria a Mare sul Lungomare e subito dopo si snoderà il corteo festante dei bambini verso la Collegiata, i quali omaggeranno la Statua della Madonna con un fiore; seguirà la S. Messa Solenne. A sera, alle 18, in Collegiata, verrà celebrato il Solenne Pontificale presieduto da S. E. Dom Michele Petruzzelli, Abate Ordinario della Badia della Ss. Trinità di Cava de' Tirreni, e subito dopo la Statua lignea di S. Maria a Mare verrà condotta in processione sul Sagrato della Chiesa, accolta dal suono festoso delle campane, dalla melodia delle Zampogne e da uno scenografico spettacolo pirotecnico al di sopra di Palazzo Mezzacapo, eseguito dalla Ditta "Pirotecnica Guadagno" di Maiori. Al rientro, la Statua verrà riposta nel suo trono abituale accompagnata dal suono degli zampognari.

Foto Copyright: Agostino Criscuolo

Galleria Fotografica

rank:

Storia e Storie

Storia e Storie

Benvenuto Andrea Pansa

Amalfi dà il benvenuto al piccolo Andrea Pansa, terzogenito di Nicola e Monica Cascone, venuto alla luce ieri sera poco prima della mezzanotte al reparto di Ostetricia e Ginecologia dell'Ospedale De Luca e Rossano di Vico Equense. Il piccolo, che pesa 3300 grammi, sta bene, come mamma Monica, per la...

Storia e Storie

L'uomo non divida ciò che il mare ha unito: una singolare storia di un grande personaggio della Costa d'Amalfi raccontata da Pierluigi Califano

"Questa mattina ad Amalfi il mare agitato ha portato questo tronco. È bellissimo e mi ricorda un episodio "magico" di quando ero ragazzo. Due tronchi simili, più piccoli, furono portati dal mare alla Praia. Luca il proprietario dell'Africana li prese e li portò nel suo locale dove rimasero appesi alle...

Storia e Storie

La nascita storica (e leggendaria) del digestivo in Costiera Amalfitana

In una notte tempestosa, verso la metà del IX secolo, un pellegrino greco di nome Pontus cercò rifugio sotto un acquedotto romano lungo la Costiera Amalfitana. La violenta pioggia portava con sé detriti che schizzavano dappertutto: Pontus era rimasto ferito al braccio. Proprio mentre cercava una cura...

Storia e Storie

Da Tramonti in giro per il mondo: Giovanni De Rosa e il suo “VagaBonded” in TV da Licia Colò

È stato presentato soltanto lo scorso settembre il blog di viaggi di Giovanni De Rosa, giovane fotografo di Tramonti con la passione per le escursioni. Ed ha già ottenuto ottimi riscontri, specie con la partecipazione, lo scorso 13 gennaio, a "Il mondo insieme" di Licia Colò su Tv Sat 2000. Con la Colò...

Pasticceria Gambardella a Minori, da oggi le specialità della famosa pasticceria minorese sono acquistabili anche on lineAntica Pasticceria Pansa Amalfi Sal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera Amalfitana