Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 15 minuti fa S. Pietro vesc. di Anagni

Date rapide

Oggi: 3 agosto

Ieri: 2 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Amalfi News - Il Magazine della Costa d'AmalfiAmalfi News Costiera Amalfitana

Il Magazine della Costa d'Amalfi

Egea Energia per la Costa d'Amalfi - Nuovo sportello in Via roma, 5 a Maiori: insieme per una svolta sostenibileBuona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineConnectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Sunland Viaggi e Turismo - Tour operator incoming in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina Riviera

Amalfi News

Egea Energia per la Costa d'Amalfi - Nuovo sportello in Via roma, 5 a Maiori: insieme per una svolta sostenibileBuona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineConnectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Sunland Viaggi e Turismo - Tour operator incoming in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina Riviera

Tu sei qui: Storia e StorieIl viaggio della Fiaccola Olimpica in Costiera Amalfitana: quando il tedoforo Antonio Gargano arrivò ad Amalfi con la fiamma sacra delle Olimpiadi

Storia e Storie

Amalfi, Costiera Amalfitana, Olimpiadi Roma 1960

Il viaggio della Fiaccola Olimpica in Costiera Amalfitana: quando il tedoforo Antonio Gargano arrivò ad Amalfi con la fiamma sacra delle Olimpiadi

Una storia d'amore e di sport, un uomo simbolo dell'ospitalità genuina in Costa d'Amalfi

Scritto da (Admin), martedì 28 luglio 2020 10:09:17

Ultimo aggiornamento mercoledì 29 luglio 2020 19:00:42

Sono passati 60 anni esatti quando la fiaccola Olimpica arrivò ad Amalfi.

Una fotografia custodita gelosamente negli album dei ricordi e nella memoria di un giorno indimenticabile. Siamo al Marina Riviera di Amalfi e il tedoforo che porta la fiaccola ritratto in foto è Antonio Gargano, imprenditore e patron dell'elegante struttura che si affaccia sul mare di Amalfi.

Antonio Gargano è stato in gioventù uno sportivo, un calciatore, ad un passo dalla serie A e con un futuro già scritto se l'amore non lo avesse riportato nella sua terra natia. Quella fatidica estate del 1960, Antonio era fu tedoforo deputato a trasportare il sacro Fuoco di Olimpia lungo le tortuose stradine della Costiera Amalfitana.

Il percorso fu studiato in ogni minimo dettaglio dalla Sezione C.O.N.I. della Fiaccola Olimpica di Roma. Una staffetta che fece da filo conduttore tra i due fulcri della civiltà classica, Atene e Roma, attraverso i luoghi della Magna Grecia.

In ognuno dei centri urbani e lungo i percorsi provinciali, durante il passaggio della fiaccola e del relativo corteo, fu particolarmente curata l'illuminazione nei punti più caratteristici, in particolar modo lungo la Costiera Amalfitana.

Allo scopo di reperire il necessario numero di atleti, la Sezione indisse durante l'anno 1959 la leva del Tedoforo. A questo proposito furono organizzate particolari prove di selezione. Gli atleti selezionati furono impiegati su frazioni di 1.500 metri l'una, nell'ambito delle rispettive Province. Il tempo consentito per ogni frazione fu stabilito in 5 minuti e 15 secondi. I tedofori furono reclutati tra gli appartenenti alle società sportive e ai gruppi scolastici delle quindici Province interessate al passaggio della Staffetta. Tra di loro anche Don Antonio, come oggi viene chiamato con affetto e rispetto da amici e conoscenti, che oggi ricorda così quei giorni: «E' stato un giorno indimenticabile. Sono sempre stato un uomo di sport ma l'emozione provata quel giorno è sicuramente quella che custodisco più gelosamente.»

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Amalfi News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Storia e Storie

Storia e Storie

La youtuber Chiara Facchetti in vacanza a Positano: «Sembra di essere in una cartolina»

Vacanze italiane per la youtuber Chiara Facchetti, che dopo una tappa in Puglia e una in Cilento è giunta in Costiera Amalfitana. Giunta ieri, sta soggiornando in un hotel di Positano con vista mozzafiato, ma ieri ha trascorso la giornata in barca, visitando tutta la Costa dal mare e fermandosi a pranzo...

Storia e Storie

"Due anime una follia", venerdì Lucia Ferrigno presenta il suo primo libro nella sua Atrani

«Un'interpretazione "facilior" del romanzo "Due anime una follia" lo inquadrerebbe come una storia d'amore che, tra alti e bassi, si muove "in verticale" tra gli scenari mediterranei della costiera amalfitana e quelli algidi dell'Alto Adige...Eppure a me pare che il racconto vada al di là di tutto questo....

Storia e Storie

Positano: presentati i reperti trafugati e restaurati. Sindaco: «Miriamo a riconoscimento “Città Archeologica”» /FOTO

Ieri, mercoledì 28 luglio, alle 17.30, è stata inaugurata all'interno della Cripta inferiore della Chiesa Madre di Positano una mostra espositiva con l'allestimento di due preziosi reperti archeologici trafugati e strappati al mercato clandestino. I reperti ceramici consegnati al Comune di Positano,...

Storia e Storie

Furore, 1° agosto un convegno sul Trittico di S. Elia nel giorno della Madonna del Carmine

Domenica 1° agosto, la comunità di Furore, per antica tradizione, festeggia la Madonna del Carmine. Al programma religioso, quest'anno si affianca un momento culturale in cui si parlerà della storia di Furore e di quella che forse è l'opera artistica rinascimentale più importante presente nel territorio...

Ravello Festival 2021Air Bee il nuovo sistema per la purificazione dell'aria in gradi di abbattere fino al 99,7% delle cariche virali nell'aria e sulle superficiGenea consorzio stabile, progettazione, efficientamento energetico, impianti fotovoltaiciVendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaZia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad Amalfi