Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 ore fa S. Barbara vergine

Date rapide

Oggi: 4 dicembre

Ieri: 3 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Amalfi News - Il Magazine della Costa d'AmalfiAmalfi News Costiera Amalfitana

Il Magazine della Costa d'Amalfi

Prenota on line il tuo panettone artigianale. Disponibili da oggi on line sul nostro portale www.salderisoshop.com Sal De Riso Costa d'Amalfi - Capolavori di dolcezzaNatale è adesso. Prenota il tuo panettone artigianale della Pasticceria Pansa direttamente dallo shop on lineGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaConnectivia Soluzioni in fibra e di connettività wireless ultra veloci. Offerta Back To SchoolLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Sunland Viaggi e Turismo - Tour operator incoming in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina Riviera

Amalfi News

Prenota on line il tuo panettone artigianale. Disponibili da oggi on line sul nostro portale www.salderisoshop.com Sal De Riso Costa d'Amalfi - Capolavori di dolcezzaNatale è adesso. Prenota il tuo panettone artigianale della Pasticceria Pansa direttamente dallo shop on lineGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaConnectivia Soluzioni in fibra e di connettività wireless ultra veloci. Offerta Back To SchoolLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Sunland Viaggi e Turismo - Tour operator incoming in Costiera AmalfitanaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina Riviera

Tu sei qui: Storia e StorieAtrani e Positano location delle scene comiche di Boldi e De Sica in "A spasso nel tempo"

Storia e Storie

Positano, Atrani, Costiera amalfitana, film

Atrani e Positano location delle scene comiche di Boldi e De Sica in "A spasso nel tempo"

Era il 1997 quando Carlo Vanzina scelse Atrani e Positano per i battibecchi di Ascanio Orsini Varaldo e Walter Boso, protagonisti del film

Scritto da (Maria Abate), venerdì 10 gennaio 2020 13:11:46

Ultimo aggiornamento venerdì 10 gennaio 2020 13:11:46

Se Sorrento fu la location, nel 1996, di alcune scene del film comico "A spasso nel tempo", Atrani e Positano furono protagoniste, l'anno successivo, di un episodio del sequel con Massimo Boldi e Christian De Sica. Era il 1997 quando Carlo Vanzina scelse Atrani e Positano per i battibecchi di Ascanio Orsini Varaldo e Walter Boso, protagonisti del film.

Nel primo film i protagonisti, un milanese e un romano sono in visita ad Hollywood, dove si vedono costretti a condividere, a causa di un cattivo funzionamento, una serie di avventure nel passato sulla macchina del tempo inventata da un certo professor Mortimer. Il viaggio nel tempo continua nel secondo film, in cui Ascanio e Walter vengono richiamati all'ordine (tramite cellulare) dalle mogli inviperite per la loro assenza ma non fanno ritorno. Questa volta si parte dalla preistoria per finire nell'Irlanda degli Highlander da cui si balza al West. Poi si passa per Napoli per giungere alla Swinging London dei Beatles (solo Walter) mentre Ascanio si esibisce a Las Vegas. Non mancherà una sosta a Firenze condita con un po' di paprika erotica, quindi la tappa in Campania.

Qui, Ascanio incontra Mariangela D'Abbraccio, che interpreta la bella Sofia, che vende pesce appena pescato sulla spiaggetta di Atrani e che entra subito tra le sue mire. Un parapiglia a una bancarella poco distante lo costringe, in quanto maresciallo, a intervenire: un ladro tentava di rubare della merce a un commerciante. Si tratta del suo compare Walter, di cui aveva perso le tracce e che aveva sottratto illegalmente un salame per via della fame. Ascanio è deciso a portarlo al comando, ma Walter gli chiede di scortarlo prima in un bagno in un bar della piazzetta. Così, fugge dalla finestra e si ferma sulle scale interne che portano alla Maddalena, sotto le arcate, a mangiare il salame. Da un balcone, però, alcuni bambini lo vedono, lo chiamano "papà" e gli vanno incontro chiedendogli di condividerlo con loro: sono gli otto figli di Sofia, che soffrono la fame perché a portare avanti la famiglia è solo lei, mentre il marito è disoccupato. Walter è abbagliato dalla sua bellezza e lascia il salame ai bambini per poi entrare in casa e cingere tra le braccia Sofia. A una festa serale in spiaggia, però Sofia rincontra il maresciallo Ascanio e cede alle sue avances. Mentre ballano un tango, però, Ascanio si accorge che Walter è intento a bere la limonata che aveva lasciato sul tavolo e soltanto Sofia lo salva dall'arresto. «Io ti lascio libero se tu mi lasci via libera con Sofia», gli propone. Mentre i due litigano, Sofia è intercettata dal padrone di casa che le intima di dargli il fitto entro la mattina successiva oppure sarà sfrattata. Il maresciallo, per fare colpo, la rassicura che sistemerà tutto lui. Così, la mattina dopo si reca a casa di Don Gaetano e si fa mostrare - con una scusa - il contenuto della sua cassaforte. Nel frattempo, mentre Walter finge di rubare due suoi candelabri, Ascanio approfitta della distrazione di Don Gaetano per sottrarre le banconote necessarie al pagamento del fitto e portarle a Sofia. Alle 12.10 il proprietario si reca a casa di Sofia per riscuotere il fitto, ma i due non sono arrivati in tempo a salvarla e Don Gaetano minaccia lo sfratto. Improvvisamente, le banconote iniziano a cadere dal soffitto: sono Ascanio e Walter a gettarle da una piccola finestra in alto. Sofia grida al miracolo e Don Gaetano è contento.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Amalfi News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Storia e Storie

Storia e Storie

“Ciao Ragazzi!”, quando Harry Styles salutò i pontonesi incuriositi al balcone: è uscito "behind the scenes" di Golden /VIDEO

Il 27 ottobre uscì il videoclip di "Golden", l'ultimo singolo di Harry Styles estratto dall'album "Fine Line" e girato in Costiera Amalfitana il 22 settembre scorso. Un video girato inizialmente a Maiori, nella spiaggetta del lido "Acquachiara", che ha subito poi un cambio di location per via dell'assedio...

Storia e Storie

"Quando non ci sei", da Atrani la canzone rap di Doulè parla di amore a distanza /ASCOLTA

«E non va mai bene quando non ci sei / la notte ti penso dormo alle sei». Fa così il nuovo singolo di Mario Cavaliere, di Atrani, in arte Doulè. "Quando non ci sei" parla di una storia a distanza, di quanto sia difficile portarla avanti e allo stesso tempo di quanto il cantante e la sua amata non ne...

Storia e Storie

30 novembre 2020, il giorno di Sant'Andrea Apostolo: è festa ad Amalfi

di Sigismondo Nastri La bustina col batuffolo di ovatta asperso della manna di Sant'Andrea la porto sempre con me, nel portafoglio. Come già faceva mio padre. Credo che sia la stessa. La mia preghiera ne invoca la protezione non solo per me, ma per tutti gli amalfitani ovunque sparsi nel mondo. Ed è...

Storia e Storie

Quando un giovanissimo Sal De Riso preparò una torta per Maradona, ospite in Costa d’Amalfi

Non aveva ancora compiuto 23 anni, Salvatore De Riso, quando - nel 1989 - incontrò Diego Armando Maradona, che invece ne aveva 28. Oggi, a un giorno dalla sua morte, il Maestro pasticcere della Costa d'Amalfi lo ricorda con affetto, rivangando nell'album dei ricordi di gioventù. «Diego non giocava al...

Genea consorzio stabile, progettazione, efficientamento energetico, impianti fotovoltaiciMielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65%, sconto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazioneVendita, fornitura e assistenza di macchine per caffè, cialde, caffè in capsule, Caffè Granato la garanzia di un espresso di assoluta eccellenza in Costiera AmalfitanaZia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad AmalfiSal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera Amalfitana