Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 giorno fa S. Veneranda vergine

Date rapide

Oggi: 14 novembre

Ieri: 13 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Amalfi News - Il Magazine della Costa d'AmalfiAmalfi News Costiera Amalfitana

Il Magazine della Costa d'Amalfi

Petrillo Moda con le migliori marche italiane e straniere è garanzia di stile, eleganza e convenienza e, con un'esposizione di oltre 400mq, vale una visita a Contursi Terme. Luxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Pasticceria Andrea Pansa dal 1830 addolcisce la Costa d'Amalfi

Amalfi News

Petrillo Moda con le migliori marche italiane e straniere è garanzia di stile, eleganza e convenienza e, con un'esposizione di oltre 400mq, vale una visita a Contursi Terme. Luxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Pasticceria Andrea Pansa dal 1830 addolcisce la Costa d'Amalfi

Tu sei qui: Notizie e LifestyleNel 2100 il mare potrebbe “seppellire” parte della Costiera Amalfitana, l’allarme degli esperti

Notizie e Lifestyle

Nel 2100 il mare potrebbe “seppellire” parte della Costiera Amalfitana, l’allarme degli esperti

Scritto da (mariaabate), mercoledì 17 ottobre 2018 14:25:46

Ultimo aggiornamento mercoledì 17 ottobre 2018 14:25:46

Le generazioni future potrebbero non conoscere la Costiera amalfitana come la conosciamo noi. Entro il 2100, infatti, i suoi tredici borghi potrebbero essere in grave pericolo se il livello del mare continua a salire.

A rivelarlo un gruppo di accademici, guidati da Lena Reimann dell'Università di Kiel in Germania, che ha inserito la Costa d'Amalfi tra i siti UNESCO a rischio, utilizzando modelli matematici per prevedere in che modo l'innalzamento dei livelli del mare avrebbe avuto un impatto su di essi.

«Poiché il rischio di pericoli costieri come inondazioni ed erosione - spiegano gli autori nello studio pubblicato sulla rivista scientifica Nature e ripreso da Forbes - aumenta con l'innalzamento del livello del mare, un numero considerevole di siti del patrimonio mondiale costiero sarà gradualmente esposto a questi rischi in futuro. Questo minaccia l'eccezionale valore universale dei siti interessati e potenzialmente porta a perdite nelle entrate economiche».

«Una combinazione di strategie di sensibilizzazione e misure di protezione sembrano essere le strategie di adattamento più adatte, ma occorre anche considerare la ricollocazione, in particolare laddove il rischio è molto elevato».

Entro il 2100, infatti, il rischio di alluvioni potrebbe aumentare del 50% e il rischio di erosione del 13% in tutta la regione mediterranea.

«Gli sforzi di mitigazione sono tanto necessari quanto l'adattamento per proteggere il nostro patrimonio comune dalla perdita. I luoghi in aree densamente popolate come Venezia o la Costiera Amalfitana - a causa dell'elevato potenziale impatto dei rischi costieri - dovrebbero ottenere più attenzione di altri».

Ecco i 49 siti UNESCO a rischio, di cui molti sono in Italia:

  1. Medina di Tunisi
  2. Sito archeologico di Cartagine
  3. Paphos
  4. Città vecchia di Dubrovnik
  5. Complesso storico di Spalato con il Palazzo di Diocleziano
  6. Regione naturale e culturale-storica di Kotor
  7. Città di La Valletta
  8. Arles, monumenti romani e romanici
  9. Sito archeologico di Leptis Magna
  10. Sito archeologico di Sabratha
  11. Tipasa
  12. Byblos
  13. Pneumatico
  14. Città punica di Kerkuane e la sua necropoli
  15. Aree Storiche di Istanbul
  16. Venezia e la sua laguna
  17. Piazza del Duomo, Pisa
  18. Città medievale di Rodi
  19. Medina di Sousse
  20. De los
  21. Kasbah di Algeri
  22. Butrint
  23. Pythagoreion e Heraion di Samos
  24. Città di Vicenza e Ville palladiane del Veneto
  25. Centro storico di Napoli
  26. Ferrara, città del Rinascimento e del suo Delta del Po
  27. Monumenti paleocristiani di Ravenna
  28. Complesso episcopale della Basilica Eufrasiana nel Centro storico di Parenzo
  29. Città storica di Trogir
  30. Area archeologica e la Basilica patriarcale di Aquileia
  31. Portovenere, le Cinque Terre e le Isole (Palmaria, Tino e Tinetto)
  32. Aree archeologiche di Pompei, Ercolano e Torre Annunziata
  33. Costiera Amalfitana
  34. Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano con i Siti archeologici di Paestum e Velia, e il
  35. Certosa di Padula
  36. Complesso archeologico di Tárraco
  37. La Cattedrale di San Giacomo a Sebenico
  38. Città vecchia di Corfù
  39. Efeso
  40. Città tardo barocche del Val di Noto (sud-est Sicilia)
  41. Città Vecchia di Acri
  42. White City of Tel-Aviv - the Modern Movement
  43. Siracusa e la necropoli rocciosa di Pantalica
  44. Genova: Le Strade Nuove e il sistema dei Palazzi dei Rolli
  45. Luoghi santi Bahá'i a Haifa e nella Galilea occidentale
  46. Stari Grad Plain
  47. Paesaggio culturale della Serra de Tramuntana
  48. Complesso delle grotte di Gorham
  49. Opere di difesa veneziane tra il XV e il XVII secolo: Stato da Terra - Stato da Mar occidentale

Galleria Fotografica

rank:

Notizie e Lifestyle

Notizie e Lifestyle

Fondo di Rotazione Campania, la denuncia del Codacons: «Finanziate solo 11 richieste, di cui 4 da Amalfi»

I metodi utilizzati dalla Regione Campania per la valutazione delle richieste ammesse per il Fondo di Rotazione per la progettazione degli enti locali, per un importo complessivo di 40 milioni di euro, finiscono al vaglio dell'Autorità Anticorruzione. Il Codacons ha presentato, infatti, un esposto all'Anac...

Notizie e Lifestyle

“Meraviglie” fa tappa ad Amalfi: Alberto Angela porta il Duomo in TV

Non è passato inosservato tra le vie del centro storico di Amalfi Alberto Angela, che stamani ha girato alcune riprese per il suo "Meraviglie", in onda dal 4 gennaio 2018 su Rai 1, proprio nel comune capofila della Costiera. Stamani le riprese si sono concentrate all'interno dell'arabeggiante Chiostro...

Notizie e Lifestyle

II Edizione Premio Solco Maggiore 2018 Sinergie

Prende il via il 09 novembre, a partire dalle ore 19, la 2° edizione di "Sinergie", presso la splendida cornice dell'Agriturismo Porta Sirena di Paestum. Tutta l'Organizzazione Solco Maggiore, alla presenza di 100 invitati tra cui aziende agricole e consumatori, premierà quei volti che nel corso del...

Notizie e Lifestyle

Il sequel di “Come ti ammazzo il Bodyguard” sarà girato in Costa d’Amalfi

Hitman's Bodyguard è stato rilasciato il 18 agosto 2017 e ha incassato oltre 180 milioni di dollari in tutto il mondo. In italiano Come ti ammazzo il bodyguard, è prodotto dalla Millennium Films e diretto da Patrick Hughes. Il suo successo ha convinto la casa di produzione a girare anche il sequel, che...

Pasticceria Gambardella MinoriAntica Pasticceria Pansa Amalfi Sal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera Amalfitana