Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 giorno fa S. Bernardetta Soubirous

Date rapide

Oggi: 18 febbraio

Ieri: 17 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Amalfi News - Il Magazine della Costa d'AmalfiAmalfi News Costiera Amalfitana

Il Magazine della Costa d'Amalfi

Pasticceria Andrea Pansa dal 1830 addolcisce la Costa d'AmalfiAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Luxury Hotel Santa Caterina in Amalfi

Amalfi News

Pasticceria Andrea Pansa dal 1830 addolcisce la Costa d'AmalfiAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Luxury Hotel Santa Caterina in Amalfi

Tu sei qui: Notizie e LifestyleAmalfi: la fontana di Sant'Andrea torna al suo originario splendore

Notizie e Lifestyle

Amalfi: la fontana di Sant'Andrea torna al suo originario splendore

Scritto da (mariaabate), lunedì 26 novembre 2018 16:07:59

Ultimo aggiornamento martedì 27 novembre 2018 15:49:38

Si sono conclusi i lavori di restauro dell'antica fontana in marmo di Sant'Andrea ad Amalfi, che tornerà a splendere proprio nei giorni in cui la città marinara festeggia il suo Santo Patrono. Giovedì 29 novembre, vigilia della festa di Sant'Andrea, alle 17.30, la cerimonia di riconsegna ai cittadini della fontana, i cui lavori sono stati presentati nella sede della Soprintendenza di Salerno, alla presenza della soprintendente Francesca Casule, del sindaco di Amalfi Daniele Milano con l'assessore a Cultura e Tradizioni Enza Cobalto, del funzionario per la Promozione e Comunicazione della Soprintendenza di Salerno Michele Faiella, e funzionario Storico dell'Arte della Soprintendenza Lina Sabino.

L'intervento, avviato lo scorso settembre a cura del Comune di Amalfi che ha investito una somma vicina ai 30mila euro provenienti dalla tassa di soggiorno, ha visto i restauratori la ditta "ACF Restauri" con sede ad Isernia rimuovere muffe, impurità ed altri segni del tempo presenti all'interno della fontana. I lavori sono stati deliberati, per un importo complessivo dei lavori pari a 24.176,71 euro oltre Iva ed oneri tecnici, nel dicembre dello scorso anno dalla giunta comunale presieduta dal sindaco Daniele Milano, che diede mandato agli uffici di avviare tutte le procedure coinvolgendo, in considerazione dell'elevato valore storico artistico della fontana, la Soprintendenza Archeologica delle Arti e del Paesaggio di Salerno ed Avellino.

La fontana, detta di Sant'Andrea Apostolo o del Popolo, venne realizzata nel 1760 e la sua attuale collocazione risale alla fine dell'Ottocento, quando fu trasferita dalla sua posizione originaria. Infatti, il complesso artistico, formato dalla statua marmorea dell'Apostolo ai cui piedi figurano quattro angeli anch'essi in marmo, era inizialmente ubicato ai piedi della maestosa scalinata del Duomo così come dimostrano alcuni riferimenti storici. Sui due lati della fontana sono presenti una colomba (lato sinistro) e un proteo marino, sulla destra, familiarmente conosciuto come "Pulicano". I lineamenti del suo volto sarebbero derivati da quelli di un pescatore amalfitano così soprannominato. In posizione centrale è raffigurata una sirena mentre, sui lati esterni della vasca e intorno alla statua, sono scolpite iscrizioni letterarie umanistiche sulla città di Amalfi e sui suoi primati, nonché alcuni simboli civici.

Galleria Fotografica

rank:

Notizie e Lifestyle

Notizie e Lifestyle

A Palazzo Mezzacapo Vittorio Petito espone “Via di fuga”

La 46° edizione del Gran Carnevale di Maiori si apre con l'inaugurazione della mostra di Vittorio Petito, discendente del grande Antonio Petito, drammaturgo ed attore che rese celebre in tutto il mondo la maschera di Pulcinella. A cura di Angelo Criscuoli, questa personale intitolata "Via di fuga", è...

Notizie e Lifestyle

A Salerno arriva la “Pizza sospesa” alla pizzeria "Via Tribunali" di Corso Garibaldi

Da Rodolfo Sorbillo a Salerno arriva la "Pizza sospesa". «Fai un gesto "buono" lascia una pizza sospesa». Questo lo slogan che da oggi si può leggere nella pizzeria di Rodolfo Sorbillo "Via Tribunali" di Corso Garibaldi a Salerno. In pratica basterà pagare una pizza in più e appuntare sul cartellone...

Notizie e Lifestyle

11 ragioni per visitare la Costiera Amalfitana: Il San Pietro e Le Sirenuse tra le motivazioni al viaggio per Condé Nast

Le boutique alla moda, le spiagge e i lussuosi alberghi di Positano tra cui Le Sirenuse e Il San Pietro sicuramente tra i migliori al mondo sono tra le motivazioni che emozionano turisti da tutto il mondo a visitare lo Costa d'Amalfi. A rivelarlo, con un bellissimo servizio fotografico, è Condé Nast...

Notizie e Lifestyle

Amalfi: 20 gennaio Levata del Bambino nella Chiesa di Lone

Terminato il periodo natalizio, è giunto il momento della Levata del Bambino. Domenica 20 gennaio toccherà a Lone di Amalfi nella Parrocchia della Natività di Maria SS. Alle 8,30 il giro del Bambino presso le case accompagnato dal suono della zampogna. Alle 18,30 Messa Solenne e Levata del Bambino. Al...

Pasticceria Gambardella a Minori, da oggi le specialità della famosa pasticceria minorese sono acquistabili anche on lineAntica Pasticceria Pansa Amalfi Sal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera Amalfitana