Ultimo aggiornamento 14 ore fa S. Aurelio vescovo

Date rapide

Oggi: 20 luglio

Ieri: 19 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Amalfi News Costiera Amalfitana

Il Magazine della Costa d'Amalfi

Amalfi News - Il Magazine della Costa d'Amalfi Il Magazine della Costa d'Amalfi

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury HotelPasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi CoastMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Sunland Viaggi e Turismo - Tour operator incoming in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: Flusso di Coscienza«Restiamo a casa… Siamo in zona rossa», il messaggio rap di Giulia dalla Costa d’Amalfi

Villa Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyVilla Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Zia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad Amalfi

Flusso di Coscienza

Furore, Costiera amalfitana, rap, #iorestoacasa

«Restiamo a casa… Siamo in zona rossa», il messaggio rap di Giulia dalla Costa d’Amalfi

“Restiamo a casa, che cosa vi costa? Non avete capito che siamo in zona rossa?”, rappa

Inserito da (Maria Abate), lunedì 16 marzo 2020 15:59:07

"Dobbiamo far vincere all’Italia anche questa partita". Canta così da Furore, in Costiera Amalfitana, Giulia Candido, al secolo Hurricane.

La giovanissima promessa della musica "Made in Amalficoast" ha solo 15 anni e riesce a trasmettere tutta la sua forza nei suoi testi, lasciando trasparire uno spiccato animo artistico.

In vista dell’emergenza sanitaria da Coronavirus ha deciso di scrivere e interpretare un piccolo brano per incoraggiare i suoi coetanei a restare a casa. "Restiamo a casa, che cosa vi costa? Non avete capito che siamo in zona rossa?", rappa.

«Una lezione morale a quei giovani immaturi e ineducati alle regole, che, fino a qualche settimana fa, non reggevano "il sacrificio dello stare a casa", osando addirittura scherzare, mostruosamente, sul momento drammatico e senza precedenti che ha travolto le nostre vite. Brava Giulia, gli esperti parlerebbero di arte socialmente utile!», ha commentato la consigliera comunale Antonella Marchese.

GUARDA IL VIDEO IN BASSO

Leggi anche:

Giulia Candido, da Furore un uragano in musica

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Amalfi News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank: 108720100

Flusso di Coscienza

Benedetta Parodi, dopo Amalfi e Capri saluta la Divina con foto ricordo da Positano /foto

Si è conclusa la breve vacanza in Costiera Amalfitana di Benedetta Parodi che, accompagnata dalle sue figlie Matilde ed Elisabetta, ha coinvolto i suoi follower con emozionanti post e storie... quasi in realt time. L'engagement scatenato da Ziabene (questo il suo nick su Instagram), il cui stile di comunicazione...

Costiera Amalfitana. In che modo il covid-19 ha cambiato la nostra vita? La riflessione di una giovane studentessa

di Federica Carrano* studentessa in giurisprudenza Prima che la pandemia potesse assorbire e relativizzare il tempo a disposizione di ognuno di noi, la nostra sembrava una vita abitudinaria con tragitti prestabiliti, appuntamenti riportati con cura sugli smartphone e sulle agende, insomma eravamo noi...

Vietri sul Mare, grazie alla solidarietà dei concittadini Malik può tornare dalla sua famiglia in Senegal

A Vietri sul Mare si è appena realizzato un gesto di grande solidarietà, proprio nel giorno dopo le festività natalizie. Malik è un ragazzo di origini senegalesi che vive da anni nella Città della Ceramica. Suo fratello, noto in paese col soprannome di "Scarrafone", aveva una bancarella in Vicolo Passariello...

Ad Amalfi sessanta scarpe rosse in memoria delle vittime di femminicidio del 2020. E stasera s'illumina il Duomo

Stasera il Duomo di Amalfi si illuminerà di rosso, in occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle Donne. Sulle scale, sono state posizionate 60 paia di scarpe rosse, quante le vittime di femminicidio in Italia nel 2020. L'idea è ispirata ad un'installazione dell'artista messicana Elina...

"Il mio Paese ce la sta facendo", lo scritto dell'architetto De Iuliis dedicato a chi ce la sta mettendo tutta

di Christian De Iuliis* Oggi, sabato, mi sono svegliato presto. Ma anche se non lo avessi fatto, ci avrebbe pensato il passaggio della macchina che spargeva il disinfettante, alle sette e trenta. Sono emozionato: oggi la spesa settimanale tocca a me. Tranne un blitz in farmacia, effettuato nell'oscurità,...