Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 15 ore fa S. Giuseppe sposo di M.V.

Date rapide

Oggi: 19 marzo

Ieri: 18 marzo

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Amalfi News - Il Magazine della Costa d'AmalfiAmalfi News Costiera Amalfitana

Il Magazine della Costa d'Amalfi

Energia in Costiera Amalfitana: Sicme è il fornitore di Gas e Luce che garantisce affidabilità e supporto direttoPasticceria Andrea Pansa dal 1830 addolcisce la Costa d'AmalfiLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi

Amalfi News

Energia in Costiera Amalfitana: Sicme è il fornitore di Gas e Luce che garantisce affidabilità e supporto direttoPasticceria Andrea Pansa dal 1830 addolcisce la Costa d'AmalfiLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi

Tu sei qui: Economia e TurismoAmalfi: fino al 3 novembre primo interscambio culturale con Krems

Economia e Turismo

Amalfi: fino al 3 novembre primo interscambio culturale con Krems

Le attività di interscambio culturale si svolgono nell'ambito della Rassegna Culturale Annuale "Approdi Mediterranei della Cultura Europea e Mondiale" promossa dal Centro di Cultura e Storia Amalfitana con i finanziamenti della Regione Campania (ai sensi della LR. n. 7-2003) e del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (L. n. 5134-96)

Scritto da (mariaabate), sabato 27 ottobre 2018 14:27:01

Ultimo aggiornamento sabato 27 ottobre 2018 14:27:01

VSIG e IMAREAL associate rispettivamente all'Università di Vienna e di Krems-Saisburgo, sono istituti austriaci attivi per lo sviluppo della ricerca nel campo della storia interculturale e in quella del Medioevo e dell'Epoca Moderna.

A seguito di accordi intercorsi con il Centro di Cultura e Storia Amalfitana, una rappresentativa delegazione di Dirigenti, Soci e Simpatizzanti dei due Istituti effettuerà viaggi di studio in Costiera Amalfitana, dal prossimo 27 ottobre al 3 novembre e successivamente nel marzo 2019, per l'avvio di proficui interscambi culturali interdisciplinari con promettenti implicazioni promozionali anche sul piano socio-economico.

Vienna com'è noto, è una delle principali Capitali europee della cultura, dell'arte e della musica. La vicina Valle di Wachau, bagnata dal Danubio, e costellata da tipici insediamenti sparsi che continuano, quasi in dissolvenza I'imponente trama di monumenti e beni ambientali e naturali, che ne integra il tessuto, impreziosendone l'immagine internazionale.

Uno dei maggiori poli di questa straordinaria rete è la cittadina di Krems, la quale, vantando emergenze di grande interesse storico e architettonico, richiama, sia per il contesto orografico, sia per la tipicità del costruito urbano, le specificità del nostro territorio.

Come i nostri prodotti definivano dalla Baia di Amalfi nel Golfo di Salerno per raggiungere svariati porti del Mediterraneo, così dal bacino di Krems la rete commerciale di Wachau si estendeva verso numerosi scali fluviali austriaci favorendone Ia floridezza economica. Il modello insediativo chiarisce, per le sue analogie, Ie fondamentali motivazioni alla base della scelta di Krems, assimilabile ai giorni nostri - secondo il giudizio dei nostri interlocutori - ad una sorta di "Salerno di Wachau", quale porto di smistamento delle merci dell'hinterland.

L‘ameno paesaggio terrazzato richiama molto da vicino i verdi panorami agrari delle basse colline della Costa di Amalfi digradanti sul mare e viene convintamente e bilateralmente proposto per un gemellaggio di grande interesse culturale motivato, tra l'altro, dalla rinnovata attenzione posta dalla "International Terraced Landscape Alliance" e dal MiPAAAF alle problematiche della loro irrinunciabile conservazione. Per molti aspetti, affine si presenta l'enocoltura dei due siti - ubicati pittorescamente lungo i declivi popolati da rigogliosi alberi da frutto e fitti vigneti.

l calici che contengono i vini prodotti, potrebbero nel 2020 - anno in cui è stato proposto un viaggio di Amalfitani a Vienna, Krems e alla Wachau - idealmente accostarsi su una tavola imbandita di specialità gastronomiche sia locali, sia provenienti della Costa d'Amalfi, per un brindisi interculturale che vedrebbe rinsaldato il clima di amicizia di cui e permeato questo primo importante incontro amalfitano.

Altre immancabili occasioni di interscambio, basate su percorsi culturali di comune interesse, potranno aprire nuovi ambiti orizzonti.

Galleria Fotografica

rank:

Economia e Turismo

Economia e Turismo

Grand Hotel Saraceno apertura slittata nella primavera del 2020

Riaprirà nel 2020 il Grand Hotel Saraceno di Amalfi, la storica struttura ricettiva amalfitana rilevata due anni fa dalla famiglia di imprenditori alberghieri ischitana De Siano. A darne notizia è Il Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi, di cui riportiamo il pezzo integralmente: Il cronoprogramma...

Economia e Turismo

Andrew Zimmern innamorato della cucina di Mamma Agata

di Mariarosaria Pisacane* In Costiera Amalfitana alla ricerca degli ingredienti più genuini, dei prodotti tipici e delle ricette della tradizione: questi sono i punti cardini del nuovo programma televisivo di Andrew Zimmern, chef, showman, scrittore e critico gastronomico statunitense, seguito sui social...

Economia e Turismo

La Costa d’Amalfi al "Travel Show" di New York, la fiera americana del turismo internazionale

Taglia il traguardo della sedicesima edizione il New York Times Travel Show che si svolgerà dal 25 al 29 gennaio allo Jacob K. Javits Convention Center di New York City. Dedicato al commercio e ai consumatori del settore turistico, l'appuntamento continua ad essere un punto di riferimento in Nord America....

Economia e Turismo

Il viaggio in Costa d’Amalfi dello “Spectator” al riparo dagli yacht

Si intitola "La Costiera Amalfitana: come sfuggire alla folla" l'articolo pubblicato lo scorso 8 gennaio sul quotidiano inglese "The Spectator", fondato nel lontano 1711 dal politico, scrittore e drammaturgo Joseph Addison. «La romantica riviera italiana a picco sul mare, amata da Jackie O, Gwyneth Paltrow,...

Sicme Energy & Gas, il partner gas e luce in Costiera AmalfitanaPasticceria Gambardella a Minori, da oggi le specialità della famosa pasticceria minorese sono acquistabili anche on lineAntica Pasticceria Pansa Amalfi Sal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera Amalfitana