Amalfi News - Il Magazine della Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Amalfi News - Il Magazine della Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 1 giorno fa S. Policarpo vescovo

Date rapide

Oggi: 23 febbraio

Ieri: 22 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Amalfi News Costiera Amalfitana

Il Magazine della Costa d'Amalfi

Amalfi News - Il Magazine della Costa d'Amalfi Il Magazine della Costa d'Amalfi

Small Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAOfferta Granato Caffè a cialde con macchina FrogHotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi CoastMaurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniSunland Viaggi e Turismo - Tour operator incoming in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: CulturaAl via la XXXI edizione della rassegna letteraria "Positano Mare, Sole e Cultura"

Villa Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyVilla Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Zia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad Amalfi

Cultura

A Positano dal 17 giugno al 13 luglio 2023

Al via la XXXI edizione della rassegna letteraria "Positano Mare, Sole e Cultura"

In occasione del centenario della nascita di Italo Calvino, uno dei più influenti intellettuali del secondo Novecento, la storica rassegna letteraria organizzata dall’Associazione Culturale Mare, Sole e Cultura torna a Positano dal 17 giugno al 13 luglio 2023 e dedica la sua XXXI edizione al tema “La leggerezza pensosa”.

Inserito da (PNo Editorial Board), venerdì 9 giugno 2023 10:03:30

"Se volessi scegliere un simbolo augurale per l'affacciarsi al nuovo millennio, - scrive Italo Calvino - sceglierei questo: l'agile salto improvviso del poeta-filosofo che si solleva sulla pesantezza del mondo, dimostrando che la sua gravità contiene il segreto della leggerezza, mentre quella che molti credono essere la vitalità dei tempi, rumorosa, aggressiva, scalpitante e rombante, appartiene al regno della morte, come un cimitero d'automobili arrugginite".

 

Da oltre sei lustri "Mare, Sole e Cultura" attinge alla logica e alla conoscenza per comprendere il nostro presente, e in occasione del centenario della nascita di Italo Calvino, uno dei più influenti intellettuali del secondo Novecento, la storica rassegna letteraria organizzata dall'Associazione Culturale Mare, Sole e Cultura in collaborazione con Mondadori, il Comune di Positano, la Camera di Commercio di Salerno e la Fondazione Carisal, torna a Positano dal 17 giugno al 13 luglio 2023 e dedica la sua XXXI edizione al tema "La leggerezza pensosa".

 

Se è vero infatti che ci sono cose che solo la lettura può dare, la leggerezza è uno dei valori della letteratura che può aiutare ad elevarsi dalla pesantezza della realtà e osservare il mondo sotto un'altra ottica.

 

"Positano apre le porte alla XXXI Edizione di "Mare Sole e Cultura", un appuntamento consueto della nostra estate, un salotto letterario di respiro internazionale che continua a distinguersi e ad innovarsi anno dopo anno. - dichiara il Sindaco di Positano, Giuseppe Guida - Ancora una volta si offrirà al pubblico un ricco programma di appuntamenti con ospiti di grande spessore dell'attuale scenario culturale, con un'attenta cura al confronto e alla scoperta di nuovi orizzonti in grado di suscitare interesse e continue emozioni. La rassegna letteraria "Mare Sole e Cultura" è senza dubbio uno dei principali eventi di spicco del nostro cartellone culturale dove è possibile assistere ad incontri di qualità, sempre capaci di trattare tematiche attuali e di spicco internazionale, il tutto da svilupparsi nella splendida cornice delle terrazze di Positano.".

A tagliare il nastro della XXXI edizione, sabato 17 giugno (ore 21 - Sala Andrea Milano - Comune di Positano) il Ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano, autore di Giuseppe Prezzolini. L'anarchico conservatore (Mondadori) che insieme a Virman Cusenza, autore del volume Giocatori d'azzardo (Mondadori), e Gianni Oliva, autore del volume Il purgatorio dei vinti (Mondadori), darà vita a una riflessione sul tema "Il peso della storia". Nella sua vita centenaria, Giuseppe Prezzolini è stato il testimone di un percorso secolare della storia e della cultura italiane e non solo. Il primo intellettuale moderno, con una visione multiculturale tuttora rara, aperto all'interventismo nel mondo e non chiuso nell'accademismo ottocentesco. Ha attraversato e rappresentato le contraddizioni del Novecento, dalla Grande Guerra al fascismo, dal secondo conflitto mondiale al dopoguerra, mantenendosi sempre lontano dalle ideologie e dal conformismo.
Saluti del Sindaco di Positano, Giuseppe Guida.

 

"Sono passati più di trent'anni da quando la prima edizione di Lezioni americane di Italo Calvino è arrivata nelle librerie, e il suo pensiero, quel vivere in un'epoca in cui i media trionfano appiattendo la comunicazione in una crosta uniforme e omogenea, suona oggi più che mai attuale - spiega il direttore artistico della rassegna, Enzo D'Elia - Le voci che daranno vita al cartellone di eventi di questa XXXI edizione di "Mare, Sole e Cultura" , così diverse tra loro, sono la dimostrazione che non può e non deve esistere un pensiero unitario, e che la letteratura, nelle sue molteplici declinazioni, è uno dei più importanti strumenti che abbiamo per comprendere e interpretare la nostra contemporaneità".

 

La rassegna prosegue mercoledì 22 giugno (ore 21 - Piazza Flavio Gioia) con una serata dal tema "Lezioni americane". Ospiti Francesco Costa, vicedirettore del giornale online «il Post», esperto di politica statunitense e autore di California (Mondadori) che insieme a Antonio Monda autore di Il numero è nulla (Mondadori) si addentrerà tra le molteplici contraddizioni del "sogno americano". Interviene Igor Pagani, responsabile Saggistica Mondadori.
La serata ospiterà la cerimonia di premiazione del Premio Internazionale di Giornalismo Civile. Il premio, presieduto da Arturo Martorelli e conferito dall'Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, è assegnato ai giornalisti e ai personaggi che si sono distinti per l'impegno profuso nella tutela dei diritti civili, nelle inchieste e nel coraggioso sostegno dei valori sociali.

 

Lunedì 26 giugno (ore 21 -Terrazza Le Agavi) Giovanni Chinnici, autore di Trecento giorni di sole (Mondadori) insieme al giornalista Alessandro Barbano, nel corso di una serata dal tema "Il peso della memoria", riannoderà il filo della propria esistenza e di una parte fondamentale del nostro Paese, mettendo in luce le gioie e i timori di un giudice consapevole del proprio tragico destino.

 

Giovedì 6 luglio (ore 21 - Piazza Flavio Gioia) Daniele Mencarelli, autore di Fame d'aria (Mondadori) nel corso di una serata dal tema "Il peso dell'amore" farà i conti con uno dei sentimenti più intensi: l'amore genitoriale, addentrandosi in quel sottilissimo solco in cui convivono, da sempre, tragedia e rinascita.

 

Il conflitto in Ucraina ha avuto pesanti conseguenze sulla politica e sull'economia italiana, trovatesi nella «grande tempesta» di elezioni anticipate che hanno sconvolto il panorama politico nazionale. Sabato 8 luglio (ore 21 - Piazza Flavio Gioia) sarà "Il peso dell'Europa" il tema della sera che vedrà ospite Bruno Vespa, autore del volume La grande tempesta (Mondadori). Una serata alla scoperta del dietro le quinte della conferma di Sergio Mattarella al Quirinale e dell'improvvisa crisi di governo del luglio 2022. Con la partecipazione di Francesco De Core, direttore de "Il Mattino".

Quanta ferocia e avidità può motivare le scelte degli uomini? "Il peso del racconto" dell'incontro che lunedì 10 luglio (ore 21 - Terrazza Hotel Marincanto) vedrà ospite Fabio Genovesi autore di Oro puro (Mondadori) che insieme alla giornalista Carola Carulli ripercorrerà la navigazione di Colombo come mai è stato fatto prima, calandosi dentro una grande avventura umana, esistenziale e sentimentale.

 

La rassegna chiude giovedì 13 luglio (ore 20 -Blu Bar - Lido L'Incanto) con Natasha Stefanenko autrice di Ritorno nella città senza nome (Mondadori) che darà voce al tema "Il peso della libertà" raccontando l'anima di un paese grande, inquieto e disorientato, l'Urss degli anni Novanta, che vive la fine di consolidate certezze e anche la dirompente irruzione di nuove libertà.

 

Anche quest'anno la rassegna ospita "La scuola incontra gli scrittori" l'iniziativa finalizzata alla promozione del libro e che individua nella lettura uno strumento fondamentale per dar vita a dei percorsi di apprendimento che consentano agli studenti coinvolti di diventare dei lettori più consapevoli. In occasione della XXXI edizione, grazie al parternariato con l'Associazione teatrale "Scena Teatro" per la direzione artistica di Antonello De Rosa, gli studenti che parteciperanno alle serate potranno interagire con gli autori ospiti attraverso un percorso di letture ad alta voce dando forma a un proprio spazio per la lettura.

 

"Il progetto La scuola incontra gli scrittori con le sue letture ad alta voce - spiega Antonello De Rosa - è interessantissimo perché è rivolto ai giovani che purtroppo hanno perso il rapporto con i libri, la parola ed il racconto, così come eravamo abituati noi. Diventa intrigante questa sorta di sperimentazione finalizzata a capire se ancora oggi la Parola scritta può interessare i giovani che sono il futuro dell'umanità tutta. I giovani sono una risorsa importante da preservare, custodire, aiutare a crescere. A noi adulti è demandato il compito della formazione, fatta con coscienza e professionalità poiché in loro c'è il futuro della cultura. Ringrazio di cuore chi mi ha voluto in questo progetto, il direttore artistico Enzo D'Elia e tutta la sua splendida organizzazione. Daremo il meglio affinché si semini nel solco del sapere."

 

Gli incontri sono aperti al pubblico e sarà possibile accedervi senza prenotazione.

Info info@maresolecultura.it - M. 366 6421650

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Amalfi News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Al via la XXXI edizione della rassegna letteraria "Positano Mare, Sole e Cultura"
Al via la XXXI edizione della rassegna letteraria "Positano Mare, Sole e Cultura"
Al via la XXXI edizione della rassegna letteraria "Positano Mare, Sole e Cultura"
Al via la XXXI edizione della rassegna letteraria "Positano Mare, Sole e Cultura"

rank: 105521103

Cultura

Centro di Cultura e Storia Amalfitana bandisce 5 borse di studio per studenti universitari e ricercatori

Allo scopo di incentivare e favorire la diffusione degli studi relativi alla storia, l'arte e la cultura di Amalfi e dei Centri della sua Costa mediante la partecipazione attiva di studenti, specializzandi, dottorandi e ricercatori interessati, in virtù dell'attinenza dei loro percorsi di studio ed approfondimento,...

Dal 24 febbraio al 2 marzo Marea Art Project accoglie in costiera amalfitana gli studenti del Royal College of Art di Londra

Dal 24 febbraio al 2 marzo 2024, Marea Art Project si prepara ad accogliere in costiera amalfitana gli studenti dell'Architectural Design Studio 7 (ADS7) del Royal College of Art di Londra. Diretto da Lemonot, Il laboratorio di mappatura e progettazione partecipata partirà dal concetto della convivialità...

Amalfi, il pannello maiolicato della Porta della Marina riportato al suo originario splendore

Il pannello ceramico della Porta della Marina, in cui è raffigurato il ruolo di crocevia di Amalfi tra Oriente e Occidente, è ritornato al suo originario splendore dopo un importante intervento di restauro. La scopertura dell'opera è avvenuta ieri, 26 gennaio, al termine della presentazione dei lavori...

Vietri sul Mare, il concorso per studenti “Poesis” giunge alla X edizione: iscrizioni entro il 31 luglio

All'interno della programmazione 2024 della rassegna culturale "La Congrega Letteraria" e dell'annuale programmazione comunale "Vietri Cultura", torna, a Vietri sul Mare, il concorso "Poesis", giunto alla X edizione. Organizzato dall'Associazione culturale "La congrega letteraria" e dal Comune di Vietri...

Alla Stazione di Vietri sul Mare una targa in omaggio ad Escher per i 100 anni dal suo arrivo in Costiera amalfitana

Una targa per Maurits Cornelis Escher nel centenario della sua presenza a Vietri sul Mare, realizzata forse dal più escheriano dei ceramisti vietresi, Lucio Liguori. Verrà scoperta il 29 dicembre alle ore 11 alla Stazione di Vietri sul Mare, uno scalo importante lungo la tratta storica della ferrovia...

Amalfi News - Il Magazine della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.