Amalfi News - Il Magazine della Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Amalfi News - Il Magazine della Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 1 giorno fa S. Lanfranco martire

Date rapide

Oggi: 23 giugno

Ieri: 22 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Amalfi News Costiera Amalfitana

Il Magazine della Costa d'Amalfi

Amalfi News - Il Magazine della Costa d'Amalfi Il Magazine della Costa d'Amalfi

Hotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury HotelPasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi CoastMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Sunland Viaggi e Turismo - Tour operator incoming in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: CulturaAd Amalfi il taglio del nastro per il restyling del Museo della Bussola e del Ducato Marinaro /FOTO

Villa Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyVilla Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Zia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad Amalfi

Cultura

Amalfi, costiera amalfitana, museo, ducato, bussola, arsenali, inaugurazione

Ad Amalfi il taglio del nastro per il restyling del Museo della Bussola e del Ducato Marinaro /FOTO

Le antiche rotte marinare solcate da Amalfi rivivono con il digitale. Un museo immersivo, dinamico, accessibile e gratuito

Inserito da (PNo Editorial Board), venerdì 29 luglio 2022 14:57:22

Un'esperienza immersiva. Un museo dinamico, vivo, in cui la storia millenaria di Amalfi convive con le nuove tecnologie del virtuale per una fruizione contemporanea delle antiche rotte solcate dai galeoni.

L'Arsenale della Repubblica di Amalfi, monumento simbolo della potenza marinara della città, ospita il nuovo allestimento del Museo della Bussola e del Ducato Marinaro. In mostra gli strumenti di orientamento nautico, tra cui le bussole magnetiche e l'originale in legno di bosso (da cui deriva il nome), che gli amalfitani utilizzarono per primi, inventandola e rivoluzionando le tecniche di navigazione. Tanti i reperti archeologici recuperati dai fondali marini che vanno a costituire la sezione dei tesori sommersi, le pergamene originali dell'XI, XII e XIII secolo e la Tabula de Amalpha, pietra miliare nella storia del diritto marittimo, tra i più importanti documenti della storia medievale italiana. E ancora il Tarì, la moneta corrente amalfitana, utilizzata per scambi commerciali in tutta l'italia meridionale.

Un allestimento che si apre allo spettatore, raccontando il periodo di massimo splendore del Ducato Marinaro, nella riproduzione tridimensionale del plastico forma ‘urbis' del XIII secolo. Ad arricchire il Museo anche il Galeone in legno - ribattezzato "Vittoria" - di recente restaurato, con cui Amalfi ha vinto le prime Regate delle Antiche Repubbliche Marinare.

"Con l'inaugurazione di oggi portiamo a compimento una serie di idee chiare tradotte in atti e progetti concreti - sottolinea il sindaco Daniele Milano - Oggi il Museo della Bussola e del Ducato Marinaro si presenta con una nuova luce, dopo l'intervento di restyling e valorizzazione, all'interno dell'antico Arsenale che si apre sulla nuova piazza che abbiamo immaginato come un salotto per accogliere tutti coloro che scelgono di raggiungere Amalfi, inserita in una più ampia visione di rigenerazione urbana".

La visita del Museo sarà gratuita per volere dell'Amministrazione comunale, per permettere a tutti di scoprire il prestigioso passato storico della Repubblica Marinara.

"All'interno dell'Arsenale abbiamo predisposto anche l'infopoint per i turisti, per cui il Museo sarà il primo biglietto da visita che potranno ammirare e dove riceve le prime informazioni utili per fruire di tutte le bellezze attrattive della nostra città - prosegue il sindaco Daniele Milano - È un punto chiave del Piano di Sviluppo Turistico redatto dal professore Joseph Ejarque, che disegna una serie di strategie volte a rendere la nostra città una destinazione Boutique".

Il Museo della Bussola e del Ducato Marinaro abbatte tutte le barriere architettonichee cognitive, accessibile a tutti e con didascalie fruibili in diverse lingue.

"Un gioiello architettonico con all'interno i gioielli più preziosi che raccontano la storia del Ducato e della Repubblica di Amalfi. - evidenzia l'assessore alla Cultura e ai Beni Culturali Enza Cobalto - Un progetto curato nei minimi dettagli, con un lavoro molto lungo di ricostruzione storica ed archeologica, che si arricchirà ulteriormente e che offre l'opportunità di interagire con la storia della nostra città in un luogo che dialoga con le tecnologie digitali. Il virtuale permetterà allo spettatore di scoprire le rotte percorse da Amalfi, che dominava i traffici commerciali tra oriente ed Occidente".

Cambia la rilettura storica dell'interno Medioevo. "Non un'epoca buia, ma di grande luce", come evidenzia lo storico medievista Giuseppe Gargano, durante la conferenza di presentazione del progetto del Museo, a cui hanno preso parte anche Vincenzo De Luce, curatore dell'allestimento, Giovanni Camelia Presidente Comitato scientifico del Centro Cultura e Storia Amalfitana, Salvatore Esposito progettista del plastico.

Un medioevo fatto di grandi invenzioni che hanno rivoluzionato la navigazione. Amalfi rivendica, così, i suoi primati e le sue radici rivoluzionarie con scoperte scientifiche come la bussola, ma anche il suo ruolo nella marineria e negli scambi culturali tra i popoli lanciando un messaggio di pace nel Mediterraneo.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Amalfi News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank: 105225106

Cultura

Positano: al via la XXXII edizione della rassegna letteraria "Mare, Sole e Cultura"

In occasione del centenario della morte di Franz Kafka, "Mare, Sole e Cultura" la storica rassegna letteraria di Positano, dedica la sua XXXII edizione alle "Metamorfosi". Se è vero infatti, come afferma uno dei principali esponenti del modernismo, che "il momento decisivo dell'evoluzione umana è permanente",...

Annunciato il programma di ..incostieraamalfitana.it 2024: si apre il 3 giugno a Salerno e il 7 a Maiori

Inizia con una tre giorni salernitana la 18esima edizione di ..incostieraamalfitana.it Festa del Libro in Mediterraneo: il 3 giugno al Foyer del Teatro Nuovo e il 4 alla Libreria Imagine's Book con i primi sei dei quaranta libri in concorso per il Premio costadamalfilibri, nelle sezioni "Narrativa/Saggistica/Antologie"...

Il 2 maggio Alfonso Bottone presenta a Minori il programma di ..incostieraamalfitana.it 2024

Tante le novità della 18esima edizione di ..incostieraamalfitana.it - Festa del Libro in Mediterraneo, che Alfonso Bottone, direttore organizzativo del festival, annuncerà giovedì 2 maggio alle ore 17.30 presso l'Aula consiliare del Comune di Minori. Già dalla serata inaugurale del 7 giugno verranno...

Minori: un percorso virtuale per la divulgazione del Canto dei Battenti

Il canto dei Battenti è il tesoro spirituale più prezioso della Città di Minori: frutto di un sentire religioso d'altri tempi, è eco di un passato che nel presente vivifica il rapporto con il Trascendente e definisce i connotati distintivi di una comunità che cammina nel tempo, lasciando in esso una...

..incostieraamalfitana.it giunge alla XVIII edizione: 40 libri in concorso per il Premio costadamalfilibri

Sono 40 i libri in concorso per le due sezioni del Premio costadamalfilibri, nell'ambito della diciottesima edizione di ..incostieraamalfitana.it Festa del Libro in Mediterraneo. Di seguito gli autori, i titoli e le case editrici protagonisti dei salotti letterari dal 3 Giugno al 13 Luglio prossimi....

Amalfi News - Il Magazine della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.