Ultimo aggiornamento 8 ore fa S. Alessio confessore

Date rapide

Oggi: 17 luglio

Ieri: 16 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Amalfi News Costiera Amalfitana

Il Magazine della Costa d'Amalfi

Amalfi News - Il Magazine della Costa d'Amalfi Il Magazine della Costa d'Amalfi

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury HotelPasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi CoastMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Sunland Viaggi e Turismo - Tour operator incoming in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: AttualitàAmalfi, all'Hotel Santa Caterina per il miglior Bellini al mondo /foto

Villa Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyVilla Mary Charming Bed & Breakfast - Liparlati - Positano - Amalficoast - Costiera AmalfitanaPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Zia Pupetta Suites in Costiera Amalfitana: un esclusivo Bed & Breakfast di Charme in piazza Duomo ad Amalfi

Attualità

Amalfi, Costiera Amalfitana, Ospitalità, Turismo, Territorio, Eccellenze, Bartender, Mixology

Amalfi, all'Hotel Santa Caterina per il miglior Bellini al mondo /foto

Tra le migliori versioni al mondo, abbiamo avuto il piacere di provare per voi una particolare preparazione di Luigi Gambardella, in un contesto unico sulla Costa d'Amalfi.

Inserito da (admin), martedì 1 settembre 2015 16:33:46

Il Bellini è un cocktail tra i più famosi e rappresenta l'italianità nel mondo. Tante sono le sue varianti ma la versione ufficiale è quella registrata all'IBA (International Bartenders Association), appartenente alla categoria dei long drinks a base di vino bianco frizzante e polpa frullata e succo di pesca bianca.

La ricetta originale vuole l'utilizzo di polpa e succo di pesca bianca veronese, schiacciata e non frullata, mescolata lentamente al prosecco per non provocarne una perdita eccessiva di anidride carbonica e va servita in un flûte.

Creato più di sessantasette anni fa, nel 1948, da Giuseppe Cipriani, capo barman all'Harry's Bar di Venezia, il Bellini ha subito nel tempo una miriade di varianti.

Tra le migliori versioni al mondo, abbiamo avuto il piacere di provare per voi una particolare preparazione di Luigi Gambardella, in un contesto unico sulla Costa d'Amalfi.

L'interpretazione dell'esperto mixologist che coordina e guida i Barman dell'Hotel Santa Caterina è sublime ed a noi è consentito sapere solo che si può assaggiare in due varianti, Classica oppure Champagne.

Dal nome si comprende che nella versione Classica venga utilizzato una Prosecco Italiano di eccellenza mentre, nella seconda, uno Champagne francese.

"Il segreto" - ci rivela Luigi con un sorriso che la dice lunga - "è nelle pesche utilizzate". Noi però pensiamo che oltre ai prodotti di indubbia qualità necessari per rendere un cocktail eccezionale ci sia bisogno di grande capacità da parte di chi lo realizza e al Santa Caterina di Amalfi tutto questo è racchiuso gelosamente nella maestria del loro staff.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Amalfi News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Il miglior Bellini al Mondo Il miglior Bellini al Mondo
Il Bellini dell'Hotel Santa Caterina di Amalfi Il Bellini dell'Hotel Santa Caterina di Amalfi
da sinistra Luigi Gambardella, Erminia Carrano, Andrew Camera da sinistra Luigi Gambardella, Erminia Carrano, Andrew Camera

rank: 10642104

Attualità

Sistema Amalfi, nuova veste per la società in house del Comune

La società in house del Comune "Amalfi Mobilità" cambia denominazione e diventa "Sistema Amalfi", per effetto del conferimento da parte del Comune di nuove e importanti competenze come quelle legate alla promozione della Città, cui afferiscono la D.M.O. (Destination Management Organization) e l'info...

Allarme vermocane: del suo avvistamento in Costiera avevano parlato i subacquei Pasquale Fraulo e Carlo Mancuso

Dopo il granchio blu, è allarme vermocane. Un particolare organismo che i subacquei della Sezione di Amalfi della Lega Navale Italiana più di una volta hanno avvistato tra Praiano e Furore. L'Hermodice carunculata (questo è il nome scientifico) è un verme marino errante appartenente alla classe dei Policheti,...

«Non esistono droghe "pesanti" e "leggere"»: dal Forum dei Giovani di Amalfi un appello a tenersi distanti dalle dipendenze

«Non esistono droghe pesanti e droghe leggere». È questo il messaggio che il Procuratore della Repubblica di Avellino Domenico Airoma ha voluto lanciare da Amalfi, dove ieri, 17 aprile, si è tenuto l'incontro "Dalle tenebre alla luce: oltre le dipendenze" promosso dal Forum dei giovani. La magistratura...

Ad Amalfi si parla di droghe, alcolismo e ludopatia. Capitano Bonsignore: «Informare sui rischi è importante per arginare le dipendenze»

Ampia partecipazione ieri, 17 aprile, all'incontro organizzato dal Forum dei giovani di Amalfi e denominato "Dalle tenebre alla luce: oltre le dipendenze". L'obiettivo principale è stato quello di offrire non solo una comprensione più approfondita delle dipendenze, ma anche di fornire soluzioni concrete...

La Costa d’Amalfi e il limone IGP protagonisti di “È sempre mezzogiorno” grazie a Sal De Riso

È stato Sal De Riso, oggi, ad aprire la puntata di "È sempre mezzogiorno", su Rai Uno, annunciando che avrebbe preparato il tiramisù al limone della Costiera Amalfitana. Durante la trasmissione, poi, è andata in onda la consegna della "Golosa alle fragole" che il Maestro Pasticcere AMPI aveva preparato...