Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 giorno fa S. Veneranda vergine

Date rapide

Oggi: 14 novembre

Ieri: 13 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Amalfi News - Il Magazine della Costa d'AmalfiAmalfi News Costiera Amalfitana

Il Magazine della Costa d'Amalfi

Petrillo Moda con le migliori marche italiane e straniere è garanzia di stile, eleganza e convenienza e, con un'esposizione di oltre 400mq, vale una visita a Contursi Terme. Luxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Pasticceria Andrea Pansa dal 1830 addolcisce la Costa d'Amalfi

Amalfi News

Petrillo Moda con le migliori marche italiane e straniere è garanzia di stile, eleganza e convenienza e, con un'esposizione di oltre 400mq, vale una visita a Contursi Terme. Luxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Pasticceria Andrea Pansa dal 1830 addolcisce la Costa d'Amalfi

Tu sei qui: Notizie e LifestyleGuidare la nuova Up! in Costiera Amalfitana: il piacere del viaggio senza la fretta di arrivare

Notizie e Lifestyle

da Salerno a Minori il nostro viaggio andata e ritorno con la più piccola di casa Volkswagen

Guidare la nuova Up! in Costiera Amalfitana: il piacere del viaggio senza la fretta di arrivare

La Costa d'Amalfi non è un circuito e la motorizzazione meno potente della Up! è perfetta per districarsi in queste tortuose stradine

Scritto da (admin), venerdì 6 luglio 2018 14:35:21

Ultimo aggiornamento venerdì 6 luglio 2018 18:43:37

Nel mondo delle utilitarie di qualità la nuova Volkswagen UP! si è ritagliata un suo piccolo spazio riuscendo nella non facile impresa di distinguersi dalle tante e agguerrite concorrenti. Avevamo ordinato ad aprile scorso la meno potente di queste utilitarie, dotandola di tutti i gadget che sono ormai diventati indispensabili per vivere al meglio l'esperienza di guida in Costa d'Amalfi, ricevendo il messaggio di pronta consegna lo stesso giorno in cui il giornale inglese iNews dedicava un articolo proprio alla guida in Costiera Amalfitana della sorella più performante: "Twist and shout: driving the VW Up GTI on the Amalfi Coast", tradotto più o meno testualmente come: Balla e urla, guidando la Volkswagen Up GTI in Costiera Amalfitana.

Certo: "Twist and shout" indica uno stato d'animo divertito alla guida, più o meno come quando ci si ritrova al volante di una supercar e, in accelerazione, ci si stampa un sorriso ebete sulla faccia. Traduzioni a parte, l'articolo in lingua inglese disegna uno spaccato sulla difficoltà per uno straniero di guidare in Italia più che una vera e propria prova tecnica dell'auto.

Dimenticate le performance della versione provata dal giornalista inglese: quella che utilizzerà la nostra redazione, pur montando lo stesso propulsore benzina (3 cilindri da 1 litro), non è dotata di compressore volumetrico e i cavalli a nostra disposizione sono solo 60 invece dei 115 della versione GTI.

Dimenticate anche la frizione! Per questa piccola utilitaria, che ci accompagnerà alla scoperta della nostra costa, abbiamo scelto il cambio ASG robotizzato (forse non il più lento della storia ma decisamente non un cambio sportivo) che renderà meno stressanti i nostri spostamenti. Probabilmente questa soluzione sarà a breve sostituita da un più moderno e funzionale cambio DSG a doppia frizione (come nelle nuove Twingo e Smart dotate di cambio automatico): la nostra è più di una sensazione visto che, nel mentre in cui scriviamo, nel configuratore già non è più disponibile questa opzione.

La prima sensazione accomodandosi al volante è di grande qualità nell'assemblaggio: un peccato non aver optato per uno sterzo in pelle! Il resto delle finiture è decisamente superiore a qualsiasi altra utilitaria fin qui osservata. Alla guida è un vero piacere: silenziosa e lineare nell'erogazione della non eccessiva potenza, la UP! è perfetta per godere delle bellezze naturali che la costiera offre, grazie ad una grande luminosità interna. L'assetto è rigido e i cerchi in lega da 15" regalano un aspetto e una grinta che l'auto non possiede a vantaggio di consumi decisamente contenuti. Il sistema multimediale, completo di connessione Bluetooth, è ben congeniato e si integra perfettamente con tutti gli smartphone grazie ad una App che l'auto chiede di installare al primo utilizzo. Ottimo anche l'impianto audio che regala un suono in linea con le aspettative.

Partendo da Salerno siamo arrivati nella pasticceria del maestro pasticciere Sal De Riso, parcheggiando proprio davanti al meraviglioso dehors lungo la Statale Amalfitana che attraversa Minori. Oltre alla foto di rito (pubblicata in basso) ne abbiamo approfittato per regalarci una perfetta colazione all'italiana con cornetto farcito con crema al pistacchio siciliano e un buon cappuccino.

Insomma, la piccola tedesca è perfetta per un pubblico femminile e, ad esser pignoli, noi la preferiamo, quando possibile, agli ingombranti SUV e alle auto sportive che, se non guidate adeguatamente, possono creare non pochi disagi alla viabilità del nostro territorio.

Difetti? Il serbatoio necessita della chiave di accensione per essere aperto, il supporto per lo smartphone vibra fastidiosamente non consentendo riprese in diretta durante la guida, l'App Maps+More non la troviamo di nessuna utilità visto anche le dimensioni in Gigabyte e le plastiche utilizzate per il volante di serie non sono piacevoli al tatto. Buono invece il bagagliaio rapportandolo alle dimensioni dell'auto.

Una nota particolare per la colorazione di questa auto che si lascia decisamente guardare: Volkswagen con questo azzurro ha ripreso i colori ufficiali del nostro portale Amalfi News, e noi non potevamo sceglierla diversa.

Galleria Fotografica

rank:

Notizie e Lifestyle

Notizie e Lifestyle

Fondo di Rotazione Campania, la denuncia del Codacons: «Finanziate solo 11 richieste, di cui 4 da Amalfi»

I metodi utilizzati dalla Regione Campania per la valutazione delle richieste ammesse per il Fondo di Rotazione per la progettazione degli enti locali, per un importo complessivo di 40 milioni di euro, finiscono al vaglio dell'Autorità Anticorruzione. Il Codacons ha presentato, infatti, un esposto all'Anac...

Notizie e Lifestyle

“Meraviglie” fa tappa ad Amalfi: Alberto Angela porta il Duomo in TV

Non è passato inosservato tra le vie del centro storico di Amalfi Alberto Angela, che stamani ha girato alcune riprese per il suo "Meraviglie", in onda dal 4 gennaio 2018 su Rai 1, proprio nel comune capofila della Costiera. Stamani le riprese si sono concentrate all'interno dell'arabeggiante Chiostro...

Notizie e Lifestyle

II Edizione Premio Solco Maggiore 2018 Sinergie

Prende il via il 09 novembre, a partire dalle ore 19, la 2° edizione di "Sinergie", presso la splendida cornice dell'Agriturismo Porta Sirena di Paestum. Tutta l'Organizzazione Solco Maggiore, alla presenza di 100 invitati tra cui aziende agricole e consumatori, premierà quei volti che nel corso del...

Notizie e Lifestyle

Il sequel di “Come ti ammazzo il Bodyguard” sarà girato in Costa d’Amalfi

Hitman's Bodyguard è stato rilasciato il 18 agosto 2017 e ha incassato oltre 180 milioni di dollari in tutto il mondo. In italiano Come ti ammazzo il bodyguard, è prodotto dalla Millennium Films e diretto da Patrick Hughes. Il suo successo ha convinto la casa di produzione a girare anche il sequel, che...

Pasticceria Gambardella MinoriAntica Pasticceria Pansa Amalfi Sal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera Amalfitana