Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 giorno fa B. Vergine del Carmelo

Date rapide

Oggi: 16 luglio

Ieri: 15 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Amalfi NewsAmalfi News Costiera Amalfitana

Il Magazine della Costa d'Amalfi

Luxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Pasticceria Andrea Pansa dal 1830 addolcisce la Costa d'Amalfi Ravello Festival edizione 2018, il fascino della cultura in Costa d'Amalfi

Amalfi News

Luxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Pasticceria Andrea Pansa dal 1830 addolcisce la Costa d'Amalfi Ravello Festival edizione 2018, il fascino della cultura in Costa d'Amalfi

Tu sei qui: Economia e TurismoLa Costiera amalfitana e le ragioni per cui è meglio visitarla in primavera secondo il Telegraph

Economia e Turismo

La Costiera amalfitana e le ragioni per cui è meglio visitarla in primavera secondo il Telegraph

Scritto da (mariaabate), lunedì 23 aprile 2018 14:03:38

Ultimo aggiornamento lunedì 23 aprile 2018 23:11:41

La stagione estiva è alle porte e i turisti iniziano già ad affollare i suggestivi angoli di pace che solo la Costiera amalfitana sa offrire. È questo il periodo in cui godere al meglio dei panorami mozzafiato che offre: lo sa bene Mariella Frostrup, giornalista e conduttrice televisiva nota per essere la "voce femminile più sexy della tv" nel Regno Unito, che in un articolo per il Daily Telegraph spiega in modo conciso e suggestivo le sue ragioni.

«Le scogliere precipitose, i villaggi a cascata e le spiagge di sabbia nera della penisola amalfitana - scrive - sono state l'idillio dei vacanzieri fin dai tempi dei romani. Al culmine della stagione estiva è una delle zone più frenetiche della costa italiana, con i suoi porti pittoreschi pieni di gitanti e piccole imbarcazioni, ma visitarla in primavera è stato una rivelazione. A Villa Sirenusa sembrava che avessimo l'intera costa per noi. [...] Questa spaziosa casa costruita negli anni Sessanta, arroccata sulla scogliera e lungo una strada senza uscita, era un'oasi di serenità. Ci sedevamo su una delle tante terrazze che scendevano lungo la parete rocciosa, o accanto all’infinity pool, meravigliandoci del fatto che un posto così remoto e pacifico potesse esistere in una destinazione turistica altrimenti sovraffollata».

Poi la Frostrup racconta come la sua vacanza tranquilla le abbia fatto scoprire un piacevole scorcio di vita tra la gente del posto.

«A pochi passi da una lunga collina si trovava il villaggio incontaminato e operoso di Fontanelle, dove al mattino presto uomini anziani sedevano al bar con il loro caffè espresso per risolvere i problemi del mondo, e nel pomeriggio il supermercato apriva tra le 16.30 e le 17.00, a seconda della lunghezza della siesta del proprietario. Facendo compere mi sono ricordata di quanto siamo diventati indulgenti nei confronti del mercato alimentare globale. Quando ho chiesto peperoncini freschi, mi è stato detto dal negoziante incredulo che non sarebbero stati "di stagione" fino a settembre, come se fosse la cosa più naturale sulla faccia della Terra! E probabilmente così dovrebbe essere».

Insomma, per la Frosrtup venire in Costa d’Amalfi in primavera è stato un piacevole idillio, che le ha permesso più che mai di godere delle bellezze del territorio e di vivere la vita del posto come una normale residente (clicca qui per l'articolo originale).

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Economia e Turismo

Economia e Turismo

Le trame di Vietri sul Mare nella nuova collezione Dolce&Gabbana “I love Maiolica”

Non è la prima volta che il brand di lusso Dolce&Gabbana si ispira alla Costiera Amalfitana per le fantasie delle sue collezioni. Se nel 2016 fu la cartolina di Amalfi la stampa che ornò gli abiti della collezione primavera/estate "Italia Is Love", stavolta sono state le maioliche di Vietri sul Mare...

Economia e Turismo

Maiori protagonista a Uno Mattina Estate su Rai1 /Video

Maiori e la Costa d'Amalfi tornano protagoniste in TV con un servizio in onda su Rai 1 durante il programma Uno Mattina Estate del 26 giugno scorso. All'interno della rubrica Borghi d'Italia, l'inviato Fabrizio Rocca, ha intervistato l'imprenditore immobiliare Sergio Rivolta Lippo all'interno della bellissima...

Economia e Turismo

Marina Grande di Positano è la spiaggia più fotografata d’Europa su Instagram

Positano si conferma ogni giorno che passa meta prediletta dei turisti. Nella classifica delle 10 spiagge d'Europa più fotografate al mondo dai fotografi professionisti o amatoriali, stilata da Foxlife,Marina Grande di Positano è al primo posto con ben 1.118.461 scatti su Instagram e Facebook. Ecco come...

Economia e Turismo

Limoni, vigneti e paesaggi mozzafiato: il viaggio della conduttrice TV Penny Smith in Costiera Amalfitana

Parla del limoncello minorese, della carta d’Amalfi, del belvedere di Ravello e del Tintore di Tramonti la presentatrice TV inglese Penny Smith in un articolo pubblicato il 23 giugno scorso sulla versione online del "Daily Mail". Il suo è stato un viaggio intenso ed avvincente, alla scoperta di tutte...

La cultura in Costiera Amalfitana passa per il Ravello Festival edizione 2018 Antica Pasticceria Pansa Amalfi Sal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera Amalfitana